• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lumere

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buona sera,
nell'ultima riunione condominiale (SVOLTASI IL VENERDI' SERA), al punto 2° dell'Ordine del Giorno, testualmente era indicato:
"NOMINA AMMINISTRATORE E DETERMINAZIONE SUO EMOLUMENTO".
Quando si è trattato di discutere il citato argomento, l'Amministratore, che fungeva da segretario, ha dichiarato che non erano presenti di persona o per delega, i millesimi necessari per la sua nomina e che quindi avrebbe scritto a verbale che l'Amministratore in carica (lui stesso) sarebbe rimasto in tale posizione "pro tempore" in attesa di una nuova assemblea.

L'assemblea è proseguita quindi discutendo gli altri punti all'Ordine del Giorno ed è stata sciolta alle ore 22,15.

Alcuni Condomini, oltre allo scrivente, abbandonavano quindi l'Assemblea dichiarata ufficialmente chiusa.

Alcuni giorni dopo viene distribuito ai Condomini il "Verbale dell'Assemblea" nel quale si riporta che l'Amministratore risulta eletto con la maggioranza di 511,70 millesimi presenti personalmente o per delega.

Ho chiesto quindi spiegazioni all'Amministratore in merito alla differenza tra quanto dichiarato in Assemblea e quanto verbalizzato;
questa è la risposta:

"Una delega è stata recuperata in portineria il giorno successivo (o tre giorni dopo, dico io) all'assemblea e quindi il numero legale della stessa risultava congruo per la sua nomina."

aggiungeva inoltre:

"Durante l'Assemblea non avevo la calcolatrice ed il mio computo dei millesimi era errato per difetto"


Ecco ora la il mio quesito:

"E' legalmente valida la presa in carico di una delega il giorno dopo la chiusura di un'Assemblea?

Grazie per un parere.
Lumere
 

maidealista

Fondatore
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Quando si è trattato di discutere il citato argomento, l'Amministratore, che fungeva da segretario, ha dichiarato che non erano presenti di persona o per delega, i millesimi necessari
non avendo votato, indipendentemente dai presenti, la trattanda non può definirsi approvata ed il verbale può essere impugnato. :daccordo:
 

Lumere

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie per l'attenzione nello spostamento del quesito, ne terrò conto la prossima volta, e grazie per la risposta.
Lumere

Aggiunto dopo 5 minuti :

Grazie, buona giornata.
Lumere
 

Alessia Buschi

Membro dello Staff
Membro dello Staff
Professionista
Scusate, ma secondo me c'è anche un altro particolare che rende, oltre che la nullità dell'assemblea per le motivazioni riportate da Maidealista e da Antonio Azzaretto, c'è anche l'annullabilità in quanto l'ordine del giorno era incompleto.
Essendo che l'amministratore già c'era, e questi dura in carica 1 anno, al punto 2 dell'ordine del giorno, (così come riportato da Lumere) era riportato solo la nomina e suo compenso, mentre essendo che ci vogliono anche maggioranze diverse, l'ordine del giorno corretto doveva riportare "REVOCA/RICONFERMA AMMINISTRATORE, NOMINA NUOVO E SUO EMOLUMENTO".
Le maggioranze per la revoca e per la nomina sono: in 2° conv.: 1/3 condomini e 500 millesimi;
Riconferma: 1/3 dei partecipanti al condominio e 1/3 millesimi;
Compenso: 1/3 dedi partecipanti al condominio e 500 millesimi.
L'amministratore ha ragione nel dire che non raggiungendo la maggioranza, sarebbe rimasto in carica in prorogatio fino a nuova nomina, però mi viene da pensare che forse qualche condomino avesse l'intenzione di cambiarlo?

Saluti
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fabrizio ha scritto sul profilo di BJMAKER.
Grazie...!!!!!
Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Alto