1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bapaldo

    Bapaldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,
    Qualcuno mi sa dire quale tipo di delega e necessaria per rappresentare un coerede in una divisione ereditaria? E' indispensabile una delega notarile? Grazie a tutti.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La procura speciale per una divisione ereditaria non ha bisogno dell'intervento del notaio, basta una dichiarazionee sottoscritta e la fotocopia del documento d'identità.
    La dettagliata descrizione dei beni, meglio se desunta dagli estratti catastali dei beni.
    saluti
    jerry48
     
  3. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Da come scrivi penso che la delega che ti serve è quella con la quale accetti dei cespiti provenienti da una eredità che avete concordato di assegnarvi e per fare ciò occorre una procura notarile che il rappresentante porterà dal notaio che procederà al rogito.
    Ciao salves
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Io mi sono comportato così come descritto e al notaio è andato bene.
    non so se dipende dai notai la...diversa procedura.
    saluti
    jerry48
     
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    detta così è poco chiara

    spcifica il tuo ruolo e quello di chi ti dovrebbe delegare e magari si riesce anche ad essere precisi
     
  6. erwan

    erwan Membro Attivo

    La procura deve rivestire la stessa forma necessaria per il contratto per cui è rilasciata.
    mi stupisce che un notaio faccia un atto sulla base di un foglio che una delle parti dice essere stato firmato da un'altra persona, senza autenticazione...
    :-o
    cosa c'è scritto su quell'atto di divisione?
    davanti a me notaio è comparso Tizio, in nome e per conto di Caio in forza di nonsisache che si allega sub A???
     
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Che noi coeredi potevamo prendere anche le decisioni in vece sua ed espletare tutte le procedure necessarie alla divisione. In pratica eravamo noi che rappresentavamo il nostro coerede.
    sauti
    jerry48
     
  8. Bapaldo

    Bapaldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    In sintesi, gli altri coeredi, con i quali ho pessimi rapporti, devono incaricare una persona per trattare come dividere l'eredità e fare il sopralluogo dei beni per la divisione, ed eventualmente rappresentarli davanti al notaio. Mi auguro di essere stato chiaro. Grazie
     
  9. erwan

    erwan Membro Attivo

    va bene, ma in base a cosa?
    il notaio normalmente riceve la procura autenticata e l'allega all'atto;
    se uno degli eredi dovesse saltar fuori dicendo che lui non ha mai rilasciato alcuna delega il notaio che gli racconta? mah...
     
  10. Bapaldo

    Bapaldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    probabilmente non riesco spiegarmi: Una persona mi contatta dicenso che è incaricata come rappresentante dei miei coeredi, con i quali non parlo. Quale tipo di delega devo richiedere a questa persona per accertami che sia legalmente autorizzata? Grazie
     
  11. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Con una delega notarile non sbagli mai.
     
  12. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Ora è tutto più chiaro.
    E' ben diversa dalla situazione in cui ci trovavamo noi.
    La procura di rappresentanza per la precisione si fa da un notaio.
    Indicare con estrema precisione i poteri attribuiti al procuratore. A tal proposito appare indispensabile che il testo della procura sia fornito dal notaio che deve stipulare l'atto. Per cui c'è da pagare la parcella del notaio.
    Documentazione di colui che dà procura:
    - fotocopia di un documento di identità, assicurandosi che rechi l'indicazione della professione e della residenza attuali.
    - fotocopia del codice fiscale.
    Documentazione di colui al quale è data la procura:
    - fotocopia di un documento di identità.
    - fotocopia del codice fiscale.
    saluti
    jerry48
     
  13. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Che ti mostri il documento attestante che ha ricevuto la procura, autenticata dal notaio.
    Senza che ti mostri alcun documento, costui non ti rappresenta niente.
     
  14. Bapaldo

    Bapaldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Vi ringrazio tanto, mi siete stati molto utili.
     
  15. erwan

    erwan Membro Attivo

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina