1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buona sera,
    su un Condòmino riceve 1/5° delle deleghe x un massimo di 200 mm.mi, i millesimi della sua proprietà devono essere compresi o sono esclusi in questi limiti di Legge?
    Grazie, buona serata.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Premesso che esiste altra sezione del forum dedicata alle questioni condominiali, e che il primo comma dell'art. 67 delle Disposizioni per l'attuazione del codice civile prevede il tetto al numero di deleghe che possono essere conferite solo nel caso che i condomini siano più di venti.
    Se il delegato è anche un condomino, i millesimi di cui è titolare (in quanto condomino) non entrano nel computo al fine di verificare il rispetto di quella norma.
    Il valore proporzionale che entra nel calcolo è ovviamente solo quello degli altri condomini che rappresenta.
     
    A Gianco piace questo elemento.
  3. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie mille Nemesis,
    con le scuse per aver sbagliato sezione; a proposito in quale dovevo entrare?
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    "Diritto Condominiale".
     
  5. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie ancora, buona serata.
     
  6. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Se i condòmini sono più di 20, ogni partecipante all'assemblea (condòmino o meno) può ricevere un numero di deleghe tale per cui:
    - le teste non superano 1/5 dei condòmini;
    - i millesimi non superano 1/5 dei millesimi (200 se la somma dei millesimi è 1.000).
    Non è detto che il delegato abbia millesimi: potrebbe essere una persona esterna al condominio.
     
  7. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno Jac1.0, la mia domanda era riferita ad un Condòmino proprietario: nel 5° e nei 200 mill.mi si comprendono anche i suoi oppure no?
    Grazie. buona giornata.
     
  8. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    No, tu mica deleghi te stesso!
     
  9. lanati

    lanati Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie molte per la conferma..
    Saluti.
     
  10. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Il nuovo l’articolo 67 delle d.a.c.c. prevede che «ogni condomino può intervenire all’assemblea anche a mezzo di rappresentante, munito di delega scritta. Se i condomini sono più di venti, il delegato non può rappresentare più di 1/5 dei condomini e del valore proporzionale».
    La particella congiuntiva “e” significa che le due condizioni devono coesistere ;
    per cui si possono verificare tre casi :
    1: il delegato detiene deleghe +1/5 proprietà, + di 1/5 delle teste: non puo’ deve rinunciare a qualche delega
    2: il delegato detiene deleghe -1/5 proprietà, + 1/5 delle teste. può agire come delagto perché non coesistono le due condizioni
    3- il delegato detiene deleghe +1/5 proprietà, - 1/5 delle teste : puo' agire come delegato perché non coesistono le due condizioni
     
  11. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Come al solito, norma da interpretare.
    Se la norma avesse detto:
    2 regole:
    regola 1: non più di 1/5 di teste
    regola 2: non più di 1/5 della somma dei millesimi
    sarebbe stato tutto chiaro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina