1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sebyds

    sebyds Membro Junior

    Salve atutti, avvrei bisogno di sapere se vie qualche articolo del codice civile dove stabilisce che , nelle assemblee di condominio quante deleghe ogni partecipante ( proprietari ) può avere .
    Nel mio condominio, l' amministratore e anche un condomino,che posiede due alloggi di cui uno intestato alla moglie ( penso che abbiano la separazione dei beni seno' non saprei come hanno fatto a comprare due alloggi e tre box in un palazzo con convenzione edilizia ecc. ecc. ) e in tutte le assemblee condominiali la moglie ha quasi sempre quattro deleghe. Lamministratore può avere deleghe. grazie atutti
     
  2. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo non mi risulta che ci sia un limite alle deleghe, né con riferimento al numero, né con riferimento al soggetto delegato.
     
  3. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ogni condomino può farsi rappresentare all’assemblea senza che tale diritto trovi limitazioni. Pertanto chicchessia, anche un estraneo al condominio e anche l’amministratore, può essere portatore di deleghe, così come infinito può essere il numero delle deleghe conferite a un’unica persona. La giurisprudenza (Cassazione, sentenza n. 5315/1998) ammette in genere che il regolamento contrattuale possa disciplinare l’istituto delle deleghe, sia limitando il numero di quelle di cui uno può essere portatore, sia vietando a qualcuno di esserne delegato. La stessa cosa non è possibile se si tratta di un regolamento approvato a semplice maggioranza (assembleare).
    Si rammenta che il delegato però non può delegare a sua volta ad altri, a meno che non sia autorizzato da chi ha dato la delega, perché il rapporto tra delegante e delegato è fiduciario e personale.
    in assemblea si può deliberare che un condòmino non porti più di un certo numero di deleghe
    ciao;)
     
    A sebyds piace questo elemento.
  4. sebyds

    sebyds Membro Junior

    Grazie Nicoz, sei stato molto esauriente, ciao atutti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina