1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ciro

    Ciro Nuovo Iscritto

    Cari amici del forum ed esperti di locazione,
    alcuni mesi fa, ho affittato con contratto transitorio a cedolare secca un appartamento ammobiliato, a tre lavoratori forestieri (italiani), dipendenti di una ditta che si trova adiacente all'abitazione, intestando il contratto (come suggerito dall'agenzia immobiliare a cui mi rivolsi allora), a tutti e tre i conduttori.
    Dopo un paio di mesi uno di tre conduttori, per suoi motivi personali è tornato alla casa d'origine e mi ha mandato la sua personale lettera di disdetta dal contratto, indicando la data di scadenza del preavviso per la chiusura del rapporto. I due restanti inquilini nel frattempo, si sono fatti inviare mensilmente il corrispettivo e hanno pagato il canone originario. Allo scadere del trimestre di preavviso, ho segnalato all'agenzia delle entrate la variazione del numero dei conduttori dell'immobile, senza chiudere il vecchio contratto, essendomi accordato con i conduttori nel non modificare il canone.
    Il conduttore recedente adesso mi ha intimato (anche tramite legale) di restituirgli la sua quota parte di deposito cauzionale, che ammonterebbe secondo lui ad un terzo delle due mensilità depositate all'inizio della locazione.
    Da come l'interpreto io, tale deposito cauzionale, che grava sull'iappartamento in garanzia dello stesso, non deve essere restituito dal sottoscritto ma dovrebbe essere per buona regola riconsegnato dai due locatori restanti, anche perchè secondo me in termini di legge alla fine del rapporto di affitto, essi pretenderanno la restituzione del deposito per intero.
    Secondo voi , devo aspettarmi guai grossi seguendo questa strada e dovrei addivenire ai soliti "più miti consigli", perchè tanto il proprietario di una casa locata non ha mai ragione, o faccio bene a proseguire su tale strada ????
    Qualora avessi torto, non esitate a dirmelo in modo da non iniziare una battaglia e accorgermi poco dopo di avere la lancia spuntata !!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina