1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Il deposito cauzionale per immobili ad uso non abitativo non può essere mai superiore a 3 mensilità.

    Si restituisce in sede di rilascio,previo accertamento di danni cagionati all'immobile oltre il normale consumo d'uso.
    Se ci sono danni,non si da il deposito e si mette a verbale che ci sono danni e che il locatore chiederà in sede giudiziale l'attribuzione del deposito ,fatta salva la richiesta del maggior danno.

    La quantificazione dei danni lamentati,sarà accertata in sede giudiziale(nomina CTU da parte del giudice)

    Il locatore può rifiutarsi la riconsegna del locale con messa in mora del conduttore per le mensilità a divenire.

    Il locatore in ogni caso può rifiutare la riconsegna del locale se alla data di rilascio il conduttore non ha pagato i canoni scaduti ,oneri accessori,etc.

    Ora però leggo di voci discordanti sull'efficacia ,inserita su tutti i contratti:
    -il deposito cauzionale non è mai imputabile in conto canoni.

    Possiamo far chiarezza?
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non ho capito niente ciao
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma che significa? A chi il locatore dovrebbe riconsegnare il locale?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina