• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Dal sito dell'Agenzia delle Entrate ho scaricato il prospetto della destinazione delle imposte 2020, sia per me, sia per mia moglie.
Al di la della necessità che, oltre a dare fondi, bisognerebbe controllare come vengono spesi e darci conto anche di questo, abbiamo scoperto che abbiamo versato:
1 - circa 8.000,00 euro per la sanità: con questa somma avremmo potuto stipulare un'assicurazione sanitaria privata, che ci avrebbe fornito tutto ciò di cui avevamo bisogno senza ricorrere al SSN, file, senza prenotazioni a due anni al CUP, in cliniche private prestigiose, coi medici più quotati, etc..
2 - circa 9.000,00 euro per Previdenza e Assistenza: dato che siamo pensionati, abbiamo avuto questa tassazione sul nostro denaro a suo tempo versato (cosa che, mi sembra, accada solo in Italia), quasi esclusivamente per pagare il RdC prevalentemente a nullafacenti, mafiosi e delinquenti, oltre a tutti gli sprechi del carrozzone INPS.
3 - circa 3.000,00 euro per l'Istruzione: questi soldi sono stati usati per le schizofrenie di Arcuri e di Azzolina (banchi a rotelle e via discorrendo), mentre le scuole continuano a cadere a pezzi. Ma la scuola, il più grande bacino di voti della sinistra, non si tocca.
4 - solo circa 3.000,00 euro per Difesa, Ordine e Sicurezza e neanche 2.000,00 euro per i Trasporti: entrambe le categorie sono ridotte come tutti possono vederle e fanno quantomeno pietà (gli stipendi di polizia a Carabinieri sono risibili a fronte di quello che fanno e di come vengono trattati; la "sicurezza" è una chimera: il poliziotto che, correttamente, ha sparato alle gambe al ghanese col coltello, passerà guai seri con la giustizia e dovrà pagarsi da sè l'avvocato; negli USA in in un qualunque altro paese il ghanese sarebbe stato ucciso senza tante storie); forse sarebbe utile dare qualcosa in più a queste categorie.
5 - circa 3.500,00 euro per Servizi Generali della Pubblica Amministrazione: dato che tali servizi funzionano in modo penoso, le cause possono essere che tali fondi siano pochi e/o che il dipendente pubblico non lavora (quest'ultima ipotesi è maggioritaria) o, meglio, il suo "lavoro" non è produttivo; nessun controllo su una categoria fortemente sindacalizzata e molto cara alle amministrazioni di sinistra (come anche la scuola), che evita di "infastidirla" con noiosi controlli di produttività.
Tralascio le alte voci elencate.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Gagagrin come non darti ragione ma se stanno ancora discutendo sulla legge ZAN quanto basterebbe avere semplicemente rispetto per tutti gli esseri viventi di qualunque colore essi siano, sempre che tutti si attengano alle regole e le leggi già in vigore, qui vediamo che persone che hanno ammazzato vengono liberate per scadenze dei termini o perché il codice di navigazione non è uguale a quello stradale ma scherziamo? le persone o a mare o in strada non sono sempre persone ammazzate? e qui si perde tempo a discutere su ZAN? compreso il vaticano?
 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
qui si perde tempo a discutere su ZAN?
Già, mentre non si parla o non si parla abbastanza di tante altre cose ben più importanti, come del poliziotto che ha sparato (bontà sua ferendolo solamente) al ghanese accoltellatore e pluripregiudicato: ora è indagato, passerà momenti terribili nelle aule di "giustizia" e deve pure pagarsi l'avvocato col suo misero stipendio di 1.500,00 euro/mese; mentre la "risorsa" (come la chiamano i sinistri) ghanese viene curata gratis, l'avvocato glielo paghiamo noi e, se gli va bene, prenderà anche qualche indennizzo o qualche sussidio, laddove in paesi più civili o anche semplicemente "normali", sarebbe stato ammazzato senza tante storie.
 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
I fautori della legge Zan, che la spacciano solo e semplicemente per difesa delle minoranze sessuali, laddove, invece, è un bavaglio che si vuole mettere a chi non la pensa come loro, cioè alla maggioranza rispetto alla minoranza (sic!), nonchè tutto un sistema (dis)educativo ben strutturato (scuole, giornata omosex, manifestazioni, persino un garante apposito, etc.., che, naturalmente viene taciuto o minimizzato, mentre rappresenta la parte più incisiva e preponderante del ddl), sono stati bellamente smascherati dalla proposta della destra, che, recependo solo la parte a difesa, ma tralasciando tutto il resto, ovviamente non è stata accettata. Il Vaticano si è svegliato un pò tardi... Comunque, il fatto che si stiano perdendo tempo ed energie per discutere una legge di questo genere, che fa comodo solo ad una ristrettissima minoranza di facinorosi e che andrebbe rimandata, tutt'al più, a momenti magari più "tranquilli", in cui non ci siano questioni molto più importanti da trattare (disoccupazione, povertà, infrastrutture, ricostruzioni, etc..), la dice molto lunga su quanto questi quattro zozzoni si interessino del bene e del benessere della nazione. Oppure lo fanno per dare fumo negli occhi e per evitare che il popolo insorga.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Al di la della necessità che, oltre a dare fondi, bisognerebbe controllare come vengono spesi e darci conto anche di questo, abbiamo scoperto che abbiamo versato:
Permettimi di fare il "bastian contrario" ...anche se d'istinto ti darei ragione su quasi tutto.

Non entro sul merito delle "considerevoli" tasse che apparentemente versate come "coppia".
Siccome affermi di essere "in pensione" personalmente trovo "bizzarro" dire: pago le tasse.
Materialmente tu percepisci un "emolumento" netto...non hai che da far bastare quel che percepisci.
Vorrai mica confrontarri con quelli che "prima" devono preoccuoarsi di fare un ricavo ed incassarlo?

Sanità: è innegabile che una Polizza Privata di 4mila Euro apparentemente ti fornisce molto di più...ma ho seri dubbi che l'assicurazione ti coprirebbe le spese di cure/interventi rilevanti...o non hai la più pallida idea di cosa costa un trapianto o certe cure contro malattie "particolari".
Siccome hai accettato di vivere in una Società "social/solidaristica" la notevole quota di chi ha reddito elevato serve per mediare chi la quota non sarebbe in grado di versarla.
Vorresti forse che la stragrande maggioranza delle persone vada in giro priva di vaccinazioni, soccorso medico e tutto il resto?
Il tuo "alto reddito" ti è arrivato perché un maggior numero di persone è stata in salute ed ha accettato di svolgere mansioni che tu non avresti manco degnato.
Se ti sei lamentato per la "clausura" imposta dalla pseudo pandemia (Covid)...prova ad immaginare una orda di appestati (bubbonica) in giro per le strade.

Sugli stipendi di forze dell'ordine...la questione è più "delicata"...percepiscono poco...ma rispetto al numero di addetti quanto "realizzano"?
Senza contare le altre "entrate/agevolazioni" di cui godono...per dirne una (in via di esaurimento) maturano il diritto alla pensione molto più velocemente.

Quanto sopra lo puoi applicare a diversi settori.
 
Ultima modifica:

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Permettimi di fare il "bastian contrario" ...anche se d'istinto ti darei ragione su quasi tutto.
Detto questo potrai scrivere tutto quello che vuoi e non ribatto a quanto scritto tanto per scrivere...ma su quello che hai scritto ci sarebbe molto da dire; una sola fra tutte: un'assicurazione sanitaria privata di 8.000 euro/anno copre tutto, ma proprio TUTTO.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Detto questo potrai scrivere tutto quello che vuoi e non ribatto a quanto scritto tanto per scrivere...ma su quello che hai scritto ci sarebbe molto da dire; una sola fra tutte: un'assicurazione sanitaria privata di 8.000 euro/anno copre tutto, ma proprio TUTTO.
Questo lo credi tu.
Una polizza privata prevede sempre dei massimali annui di spesa,...e magari pure delle franchigie.
Il Sistema Sanitario Nazionale al più ti applica un ticket.

Resta il fatto che non puoi commisurare quanto versi in tasse allo Stato rispetto alla controprestazione fornita.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Mah! Discussione con Dimarraz polemica, sterile, insignificante, esulante dal post iniziale e anche poco entusiasmante.

Hai aperto una discussione in "Pausa Caffè" dove non sottoponi una domanda ma ti limiti ad una bieca disamina su quanto paghi in tasse (detratte da un paio di imprecisate pensioni) e quanto risparmieresti o avresti in surplus se tutte quelle tasse diventassero "premi" per prestazioni rese da privati....e ti lamenti se qualcuno polemizza sulla base (completamente fallata) del tuo ragionamento???

Prova a chiedere ad un fiscalista se è vero che tu hai versato 8.000 Euro di tasse per il SSN...o se viceversa tu versi una % del tuo Reddito Lordo e poi lo Stato li spende come abbisogna (senza contare che quanto "impone" nemmeno è sufficente per mandare il saldo annuo in parieggio)

Se poi ti lamenti per li totale... perchè non esuli in qualche paese straniero dove a fronte di una imposizione più bassa (e meno servizi) sarai libero di farti tutte le polizze private che vuoi?
Ti suggerisco gli Stati Uniti...così scopri quanto costa una copertura Sanitaria.

Oppure meglio che torni "in orbita" ...forse trovi qualche marziano che ti risponde muovendo sempre il capo come i pupazzetti con la testa snodata che si mettevano nelle auto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Lorca ha scritto sul profilo di FioreAle.
Ciao,
ho letto della tua disavventura circa l'affitto. Spero di cuore che si sia risolto tutto.

Mi chiedevo come fosse andata con AffittoAccurato perche stavo prendendo anche io in considerazione di fare un contratto con loro.
Puoi condividere qualche suggerimento?
Buongiorno a tutti, sto ristrutturando una casa indipendente, per i pavimenti (legno) e le porte mi sono affidato ad un artigiano della zona, fatto il preventivo e firmato per accettazione ora mi chiede un'acconto del 60 % piu' IVA, considerando che i lavori cominceranno a ottobre è una procedura normale quella di richiedere acconti di questa entità?
Grazie
Alto