1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marcoN

    marcoN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti ! Essendo nuovo del forum, colgo l'occasione per salutare tutti i membri , sperando che qualcuno possa dare una risposta al quesito che stò per porvi !
    Mi stò curando della dichiarazione di successione di un mio zio deceduto nel Marzo del 1989, proprietario di una piccola casa di tipo economico. Ho dei problemi nella determinazione del valore catastale di tale immobile, essendo che anche all'Agenzia delle Entrate non mi hanno saputo dare delle risposte chiare in merito.
    Secondo le tabelle relative al periodo in cui si è aperta la successione, per determinare il valore catastale è necessario moltiplicare la rendita dell'immobile per 80......e sin qui tutto bene. Ciò che mi lascia perplesso è che nelle suddette tabelle, accanto al moltiplicatore vigente nel 1989 (pari ad 80 appunto), è presente un coefficiente di rivalutazione, pari a 310. Ora, se moltiplico la rendita per 80 e per 310, viene fuori un valore di diversi milioni di euro !!!
    Alla luce dei fatti, dubito che tale coefficiente di rivalutazione debba essere considerato, perlomeno per intero, nella determinazione del valore catastale.
    Per cui vorrei chiedere a chi è più addentrato nella materia, se fosse così gentile da fornirmi dei chiarimenti in merito.

    Grazie in anticipo !!!
     
  2. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    e stimarlo col valore di oggi?
     
  3. marcoN

    marcoN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Innanzitutto, grazie per l'interessamento Griz !
    Riguardo alla tua domanda : intendi utilizzando il moltiplicatore attuale ?
     
  4. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
  6. marcoN

    marcoN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Per Griz : anche all'Agenzia mi avevano suggerito di seguire la via che mi suggerisci.........volevo riservarmela come ultima spiaggia....visto che il calcolo delle imposte con il motiplicatore attuale da luogo ad un "discreto" incremento !! Grazie comunque ! A mali estremi.....

    Per Alberto Bianchi : grazie per il link ! In realtà lo avevo già visto in precedenza.....rimane il dubbio di come aggiornare la rendita "con i coefficienti stabiliti per le imposte sul reddito", così come viene riportato nel documento.
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    le valutazioni devi farle tu ma se applichi il valore di oggi non avrai problemi, si tratta di capire quanta sia lla differenza della liquidazione delle imposte
     
  8. marcoN

    marcoN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ahimè mi sà che dovrò rassegnarmi a fare un ulteriore regalo allo stato.....
    Vi ringrazio comunque di cuore per il vostro supporto !
    A presto !
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Secondo me nelle tabelle i coefficienti sono da dividere per 100:
    pertanto per un Immobile A3 Rival. 310 può essere espresso come 3,10
    di conseguenza il valore catastale diventa:
    R.C. x 3,10 x 80 =
    Il valore della rivalutazione elevato dipende:
    - dalla ultima data di aggiornamento delle rendite
    - dall'altissimo tasso di inflazione del tempo.
     
    A Gianco piace questo elemento.
  11. marcoN

    marcoN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Effettivamente anch'io inizialmente avevo pensato che il valore 310 stesse ad indicare una rivalutazione del 310 % .......
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se le rendite al catasto non vengono rivalutate per 10 anni con una inflazione altissima a tali percentuali (interessi composti) ci si arriva facilmente.
    In quel periodo il Catasto non è che fosse dotato di computer che facevano l'aggiornamento automatico. Serviva l'"ammanuense", molto lento e meticoloso
    che aggiornava, in stanze buie e sordide, le singole schede.
     
  13. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Le rendite sono state aggiornate nel 1992 ai valori attuali
     
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ci ha pensato poi Monti, senza tanti calcoli e senza intaccare gli archivi catastali, a rivalutarle indirettamente aumentando a dismisura i moltiplicatori per le imposte locali.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  15. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non solo lui....
    Quando il cavaliere ha soppresso l'imposta di successione, ha nel contempo aumentato il moltiplicatore per il calcolo delle imposte ipocatastali.
    Probabilmente andando indietro, con governi di colore diverso, troviamo meccanismi simili.... Far apparire una diminuzione, o una eliminazione....: spesso cambia solo il nome.
    ILOR-ISI-ICI-IMU....
    TARSU_TARES_TARI......
    USSL_ASL_.... (non sono imposte, sono le nostre riforme...)
     
    A alberto bianchi e rita dedè piace questo messaggio.
  16. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Se è 310, non è 3,10.
     
  17. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È ovvio, se usi l'attuale rendita catastale. Devi usare la rendita vigente a quel tempo.
     
  18. marcoN

    marcoN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao Nemesis. Ma come risalire alla rendita di allora ? Esistono dei coefficienti che mi consentano di fare un calcolo a ritroso sino al 1989 ?
     
  19. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Devi fare una visura storica.
     
  20. marcoN

    marcoN Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Eeeeehhhh.....purtroppo si risale solo al 1997 !!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina