1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mirkomanowar

    mirkomanowar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ho da poco firmato un preliminare per l acquisto di un appartamento situato in un condominio dove stanno operando spese per rifacimento tetto ecc naturalmente avran diritto agli sgravi fiscali! la attuale padrona ha gia pagato parte delle spese straordinarie impegnandosi a saldare tutto ma non sò e nemmeno lei sà a chi spettera detrarre le spese... grazie!!
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    non vorrei dire una cavolata ma ho letto che in caso di vendita gli sgravi fiscali ancora da detrarre passano all'acquirente.
    :sorrisone::sorrisone:

    ps. nel caso di vendita il diritto alle detrazioni viene acquisito dal nuovo proprietario (anche in caso di vendita di quote, vedi Risoluzione Ag.Entrate n.77/2009);
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :ok::daccordo:
     
  4. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    e sulle quote già pagate dalla venditrice?
     
  5. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    La pratica per il 55% richiede i dati del beneficiario, pertanto colui che paga ed è in grado di dimostrarlo. La risoluzione di cui parla ccc1956 riguarda il recupero del 36%, per interventi di recupero, non per miglioramenti dell'involucro edilizio o per qualsivoglia intervento di miglioramento dell'efficenza energetica (per i quali si richiede il 55%).
     
    A geomarchini e ccc1956 piace questo messaggio.
  6. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    "In caso di variazione della titolarità dell’immobile durante il periodo di godimento dell’agevolazione le quote di detrazione residue (non utilizzate) potranno essere fruite dal nuovo titolare. Questo si verifica quando si trasferiscono, a titolo oneroso o gratuito, la proprietà del fabbricato o un diritto reale sullo stesso. Il beneficio rimane invece in capo al conduttore o al comodatario qualora dovesse cessare il contratto di locazione o comodato.
    In caso di decesso dell’avente diritto, la fruizione del beneficio fiscale si trasmette, per intero, esclusivamente all’erede che conservi la detenzione materiale e diretta del bene."
    Vedi pag. 8 di :
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...&CACHEID=4d5ba980426dc22898a09bc065cef0e8
    :daccordo:
     
    A geomarchini e ccc1956 piace questo messaggio.
  7. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    a mi sembrava...grazie ragazzi:ok:
     
  8. mirkomanowar

    mirkomanowar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    le spese tramite mav intestati al propietario mensilmente son tutte datate nell anno in corso,il passaggio di propietà avverrà quando mancheranno 2 mav da pagare sempre quest anno.... penso che potrò e dovrò detrarre io tramite 730 a partire dall anno prossimo e in 10 anni credo...giusto? grazie;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina