• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Liederman

Membro Attivo
Proprietario Casa
Nella casa dove abito è necessario riparare l'unità trattamento aria. E' un componente fondamentale dell'impianto di riscaldamento (che è un po' datato); è sostanzialmente uno scambiatore di calore che prende il caldo dalle tubazioni condominiali e lo porta nell'aria che viene poi convogliata nelle varie stanze.

Vorrei capire se posso detrarlo 50% in 10 anni, in questi due casi:
- ripararlo sostituendone solo dei componenti con ca. 5-6mila euro
- sostituirlo interamente con ca. 7-8mila euro

E' chiaro che la prima soluzione sembra più economica ma non sono certo che sia detraibile., mi sembra una manutenzione ordinaria.
Mi chiedo anche però se la seconda sia effettivamente una manutenzione straordinaria.

Per comodità riporto estratto guida agenzia delle entrate per ristrutturazioni edilizie (ed. 07/2019):

I lavori sulle singole unità immobiliari per i quali spetta l’agevolazione fiscale sono i
seguenti.
A. Interventi elencati alle lettere b), c) e d) dell’articolo 3 del Dpr 380/2001 (Testo
unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia):
- manutenzione straordinaria
- restauro e risanamento conservativo
- ristrutturazione edilizia


Gli interventi devono essere effettuati su immobili residenziali di qualsiasi categoria
catastale, anche rurali e sulle loro pertinenze.
Non sono ammessi al beneficio fiscale delle detrazioni gli interventi di
manutenzione ordinaria (spettanti solo per i lavori condominiali), a meno che non
facciano parte di un intervento più vasto di ristrutturazione.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA
Sono considerati interventi di manutenzione straordinaria le opere e le modifiche
necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici e per
realizzare ed integrare i servizi igienico/sanitari e tecnologici, sempre che non
vadano a modificare la volumetria complessiva degli edifici e non comportino
mutamenti delle destinazioni d’uso.
Rientrano tra gli interventi di manutenzione straordinaria anche quelli consistenti
nel frazionamento o accorpamento delle unità immobiliari con esecuzione di opere,
anche se comportano la variazione delle superfici delle singole unità immobiliari
nonché del carico urbanistico, a condizione che non sia modificata la volumetria
complessiva degli edifici e si mantenga l’originaria destinazione d’uso.

Esempi di manutenzione straordinaria:
• installazione di ascensori e scale di sicurezza
• realizzazione e miglioramento dei servizi igienici
• sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande e con modifica di
materiale o tipologia di infisso
• rifacimento di scale e rampe
• interventi finalizzati al risparmio energetico
• recinzione dell’area privata
• costruzione di scale interne.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Se assimilabile ad un impianto di climatizzazione la detraibilità/bonus vale solo per la sostituzione.
 

Liederman

Membro Attivo
Proprietario Casa
Se assimilabile ad un impianto di climatizzazione la detraibilità/bonus vale solo per la sostituzione.
Qual'è la figura professionale che può chiarirmi se è effettivamente assimilabile?
In parte il commercialista, ma quando si entra nel tecnico ne sa poco...
 

Liederman

Membro Attivo
Proprietario Casa
Forse la mia stesura non l'hai compresa.
@Fift@ l'ha spiegato in modo chiaro.
Se non sostituisce non si ha il bonus.
E' chiara la tua "stesura" (!) ... ed è chiaro che la detrazione si può avere solo con sostituzione; e vi ringrazio entrambi.
Ma tu hai anche scritto "se assimilabile ad impianto di climatizzazione". E questo è il punto che stavo cercando di chiarire... O no @Dimaraz ?
 

Fift@

Membro Attivo
Professionista
Trattamento aria, condizionamento, riscaldamento, impianti di abbattimento temperatura, etc
Cosa vuoi sapere?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
E' chiara la tua "stesura" (!) ... ed è chiaro che la detrazione si può avere solo con sostituzione; e vi ringrazio entrambi.
Ma tu hai anche scritto "se assimilabile ad impianto di climatizzazione". E questo è il punto che stavo cercando di chiarire... O no @Dimaraz ?
Rispiego:
Se l'impianto di cui fai sostituzione e assimilabile ad una caldaia/condizionatore/climatizzatore allora gode delle stesse agevolazioni.

Ma se tu fai una riparazione non hai diritto a "bonus" ...a prescindere che sia assimilabile o meno.

Più chiaro adesso?
 

Liederman

Membro Attivo
Proprietario Casa
Rispiego:
Se l'impianto di cui fai sostituzione e assimilabile ad una caldaia/condizionatore/climatizzatore allora gode delle stesse agevolazioni.

Ma se tu fai una riparazione non hai diritto a "bonus" ...a prescindere che sia assimilabile o meno.

Più chiaro adesso?
Giusto per chiudere il discorso.
Ho verificato con altri condomini che hanno fatto lo stesso lavoro e questa macchina è assimilabile ad una caldaia.
@Dimaraz che il lavoro fosse detraibile solo con sostituzione e non con riparazione era già ben chiaro dal tuo primo post (#2). Ti ringrazio comunque molto perchè con queste info ho potuto chiarire meglio con la ditta che fa i lavori.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto