1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bizi70

    Bizi70 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,
    sono nuovissimo del forum e del sito che trovo molto utile e spero di scrivere nella sezione giusta.
    Ho letto già alcune risposte sull'argomento ma ho ancora alcuni dubbi.
    Sono intenzionato ad acquistare da impresa (in comproprietà con la moglie) un box nel condominio dove abito (nel quale oltre all'appartamento già posseggo un box, il tutto acquistato come prima casa circa 4 anni fà sempre in comproprietà) e vorrei farlo pertinenza dell'appartamento in modo da poter sfruttare la detrazione del 36% sul costo di costruzione che il costruttore mi dichiarerà.
    I dubbi sono i seguenti:
    1) Leggendo la risoluzione dell'agenzia delle entrate (AA.EE.) n°38/E dell' 8 febbraio2008 sembrerebbe obbligatorio stipulare un preliminare di acquisto e registrarlo all'AA.EE.(con costi di 168,00 + 3,72 + 14,62); il costruttore mi dice che non serve ed è sufficiente andare direttamente al rogito; come è la storia?
    2)Ho letto da un sito(se volete e posso vi dirò quale) che in base alla finanziaria 2010 (legge 191/2009) che la detrazione è calcolata sull'importo forfettario del 25% del prezzo di acquisto; ad es. se il box mi viene venduto a 30.000 euro il 25% corrisponde a 7.500 e su quest'ultima cifra mi viene calcolato il 36% (pari a 2.700 euro). Tutto ciò è in contrasto con la risoluzione n°38 sopra citata; ho dato un'occhio (nel vero senso della parola in quanto sono 450 pagine!) alla finanziaria 2009 ma non ho trovato nulla in proposito. Come stanno le cose?
    3)Mi confermate che della detrazione ne posso usufruire interamente io, che sarò cointestato ed anche l'unico a fare il 730 con la moglie a carico?
    Per tutte le altre procedure per poter usufruire della detrazione penso di essere al corrente ma in caso correggetemi:
    a) so che il pagamento della cifra di costo che il costruttore dichiarerà deve essere fatto con bonifico con valuta il giorno stesso del rogito (tale bonifico può anche essere fatto on-line ma l'importante è che si usi il modulo che ormai penso tutte le banche on-line abbiano specifico per la detrazione 36%); la restante cifra può essere fatta con bonifico normale o con assegno il giorno del rogito
    b) dopo il preliminare registrato all'AA.EE. servirà compilare e spedire all'AA.EE. di Pescara il modulo "Comunicazione di inizio lavori....") avendo l'accortezza di scrivere la frase "acquisto box con agevolazione 36%" e gli estremi di registrazione del preliminare e allegare la dichiarazione del costo di costruzione del costruttore; il tutto entro circa maggio-giugno (stessa data della scadenza del 730) dell'anno successivo a quello del rogito.
    Scusatemi per essere stato prolisso ma vorrei avere le idee chiare prima di iniziare un'avventura che magari alla fine non ne vale la pena e comunque penso che molte risposte siano utili a molti.
    Ringrazio in anticipo tutti quelli che vorranno chiarirmi le idee una volte per tutte. Grazie.
     
  2. Spero di essere esauriente. 1) E' sufficiente andare a rogito, l'importante è che paghi con bonifico bancario. 2) La detrazione del 25% interessa gli appartamenti acquistati da impresa che abbia ristrutturato poi rivenduto, non riguarda i box pertinenziali dei quali si può detrarre al 36% il costo di costruzione (che ti verrà certificato dall'impresa). 3) Puoi richiedere tu la detrazione al 100%. Procedura: ti consiglio di pagare l'intero importo con bonifico bancario (evita quelli on line, che non contengono l'indicazione del codice fiscale di chi utilizzerà la detrazione); al modulo da inviare a Pescara dovrai allegare la dichiarazione del costo di costruzione dell'impresa, non serve registrare il preliminare, e il termine per l'invio è quello di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa all'anno in cui hai effettuato il bonifico (maggio-giugno vanno benissimo). Ciao, buona serata
     
    A DOBY651 piace questo elemento.
  3. Bizi70

    Bizi70 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie Dr.ssa Loretta,
    sei stata molto chiara.
    Due sole ultime domande:
    1) Esiste qualche cosa di scritto dove emerge che si può andare direttamente al rogito?
    2) Sul modulo da inviare a Pescara (circa a metà) c'è la voce da compilare che si chiama "Dati domanda di accatastamento o estremi di registrazione del contratto"; se io non faccio il preliminare e quindi non lo registro in questo spazio devo mettere gli estremi dell'atto di compravendita? Ho comunque il dubbio di cosa scrivere in quanto guardando un atto di comprevendita sul primo foglio c'è solo un timbro che dice "Registrato in Bergamo il ..... al n°......."; nella casella "Ufficio" del modulo AA.EE. dovrei quindi scrivere "Bergamo"?
    A titolo informativo per quanto riguarda il bonifico eseguito on-line comunico a tutti quelli che leggeranno che la banca on-line che ho (ed è solo on-line) prevede una sezione per eseguire il "Bonifico agevolazione fiscale" ed entrando in questa sezione la prima cosa da inserire è il c.f. del "Titolare detrazione fiscale".
    Grazie anticipatamente delle eventuali risposte e buona giornata.
     
  4. 1) In base alla Circ. Min. 11.5.1998 n. 121 e alla Ris. Min. 8.2.2008 n. 38/E, è agevolabile anche l'acquisto di box o posti auto pertinenziali direttamente dal costruttore. La detrazione compete esclusivamente con riferimento alle spese sostenute dal costruttore per la realizzazione, purchè le stesse siano comprovate da attestazione rilasciata dal venditore. Si osserva che il pagamento deve avvenire secondo le modalità previste per l'agevolazione del 36% (bonifico bancario o postale); in caso di pagamento di acconti, il compromesso di acquisto dovrà essere registrato all'Agenzia delle Entrate. Quindi nel tuo caso se vai direttamente a rogito e paghi l'intero importo con bonifico sei a posto. 2) Sul modulo per Pescara, i "dati domanda di accatastamento o estremi di registrazione del contratto" vanno compilati solo quando l'immobile oggetto di detrazione non sia ancora accatastato (ma non è il tuo caso, perchè il costruttore deve indicare sull'attestazione del costo di costruzione i dati catastali del box), e quando le spese soggette alla datrazione siano sostenute dall'inquilino o dal comodatario: in questi casi si devono indicare gli estremi di registrazione del contratto di locazione o del comodato. Nel tuo caso, quindi, non devi compilare nulla. Ciao, buon proseguimento
     
    A DOBY651 piace questo elemento.
  5. Bizi70

    Bizi70 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ok tutto chiarissimo! Finalmente ho le idee molto più chiare. Siete (sei) fortissimi/a!!
    Grazie!!
     
  6. DOBY651

    DOBY651 Nuovo Iscritto

    Scusate l'intromissione , vorrei sapere se anche nel mio caso non sia necessario registrare il preliminare di vendita in cui ho emesso un assegno (di 10.000 euro + IVA) come caparra confirmatoria + un assegno pari importo come deposito cauzionale (depositato presso l'agenzia immobiliare) da restiruire dopo bonifico bancario al momento del rogito per l'acquito di un box pertinenziale nuovo da costruttore (prezzo concordato 20.000 euro + IVA), il costo di costruzione non supera i 10.000 euro.
    Il bonifico in che data va fatto .... stessa data del rogito ?? ... oppure anche prima ma con valuta data del rogito ??

    grazie
     
  7. Se ti verranno restituiti 20.000 euro + IVA, che pagherai con unico bonifico avente la data del rogito, non devi registrare il preliminare perchè ufficialmente hai pagato tutto a saldo al momento del rogito. Ciao, buona serata
     
    A DOBY651 piace questo elemento.
  8. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Ricorda che sul secondo box che acquisti come pertinenza dell'immobile pagherai l'IVA al 10%.

    Non tutte le banche nella home banking danno la possibilità di pagare on line i bonifici relativi alle detrazioni fiscali, che hanno un bollettino apposito.

    Silvana
     
  9. DOBY651

    DOBY651 Nuovo Iscritto

    Solo l'assegno depositato presso l'agenzia immobiliare come deposito cauzionale (10000 + IVA) mi sarà restituito dopo bonifico bancario pari importo al rogito.

    Credo a questo punto di dover fare la registrazione della "proposta di acquisto" / "preliminare di vendita" dopo che sarà accettata dal venditore vero?

    Se non sbaglio ho 20 gg di tempo per fare la registrazione ??

    La data da cui partono i 20 gg è quella di presentazione della proposta di vendita , oppure quella dell'accettazione del venditore ??

    Grazie

    Aggiunto dopo 19 minuti :

    Solo l'assegno depositato presso l'agenzia immobiliare come deposito cauzionale (10000 + IVA) mi sarà restituito dopo bonifico bancario di pari importo ( a copertura del costo di costruzione del box dichiarato dal costruttore di 10.000 euro +IVA) al rogito.

    Credo a questo punto di dover fare la registrazione della "proposta di acquisto" / "preliminare di vendita" dopo che sarà accettata dal venditore vero?

    Se non sbaglio ho 20 gg di tempo per fare la registrazione ??

    La data da cui partono i 20 gg è quella di presentazione della proposta di vendita , oppure quella dell'accettazione del venditore ??

    Grazie
     
  10. Bizi70

    Bizi70 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per DOBY651:
    Mi permetto di darti la mia idea: visto che l'importo di cui puoi sfruttare la detrazione del 36% sarà di 11.000,00 euro (10.000 + IVA 10%) ed è questo l'importo che deve essere fatto con bonifico speciale per detrazione, è sufficiente che l'agenzia ti restituisca l'assegno datogli come deposito cauzionale al rogito; l'importante (e questa informazione me l'ha fornita un notaio) è che tu inserisca o dai ordine alla tua banca di fare il bonifico speciale dopo aver fatto il rogito, è importante l'ora di inserimento bonifico che non deve essere fatto prima che tu sia il proprietario del box (sul rogito puoi far scrivere che tu diventi proprietario ad una data ora, in modo da fare il bonifico dopo) e non la valuta ( che per normativa europea non può essere prima di 2 giorni lavorativi dalla data di inserimento dello stesso). Chiaramente ci deve essere fiducia tra te, il venditore e l'agenzia. Diversamente sei costretto a registrare il contratto preliminare con una spesa di circa 200,00 euro presso l'agenzia delle entrate; non so il discorso dei 20 giorni.
    Un'altra possibilità che potresti avere (se non c'è fiducia) è di fare il bonifico dal notaio appena dopo il rogito se hai una banca on-line oppure una banca tradizionale con servizio di home-bankhing portandoti un portatile o usando il PC del notaio; accertati che ci sia la possibilità di fare bonifici speciali per detrazione fiscale.
    Spero di averti dato informazioni utili.
    Ciao
    Bizi70
     
  11. DOBY651

    DOBY651 Nuovo Iscritto

    Gentilissima Dottoressa Loretta Grazia volevo chiederle per beneficiare della detrazione 36% posso pagare l'acconto con assegno e relativa registrazione del preliminare e al rogito il saldo con bonifico per il solo costo di costruzione dichiarato da costruttore??

    Grazie
     
  12. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    L'importante è che il bonifico per l'acquisto del garage sia fatto separatamente e sui bollettini specifici.

    Silvana
     
  13. DOBY651

    DOBY651 Nuovo Iscritto

    per capire prezzo box 20.000 euro
    costo di realizzazione dichiarato dal costruttore e di cui posso chiedere la detraibilita 10.000 euro

    l'importo del bonifico deve essere per l'intero prezzo del BOX 20.000 euro ?
    oppure posso fare un assegno da 10.000 euro come acconto al preliminare da registrare e un bonifico specifico detrazione 36 % di 10.000 euro al rogito??

    grazie
     
  14. Considera che puoi detrarre anche l'IVA relativa al costo di costruzione, quindi il bonifico dovrà essere pari almeno al costo + IVA. Ciao, buona serata
     
    A DOBY651 piace questo elemento.
  15. DOBY651

    DOBY651 Nuovo Iscritto

    grazie 1000 per la risposta
    quidi il bonifico 36 % prima del rogito sarà di 10.400 euro (OK)
    1)la dichiarazione del costo di realizzazione del box del costruttore dovra essere di 10.000 euro oppure 10.000 +IVA ?
    2)la fattura che seguira dovra essere di 10.400 euro,vero ? cosa deve riportare in dettaglio ? (unica voce costo di realizzazione, oppure cosa ?)
    3) essendo la casa di cui il box sara pertinente cointestata posso fare comunque tutta la detrazione io , oppure al 50% con mia moglie ?

    Grazie
     
  16. 1) Il costruttore scriverà 10.000 + IVA. 2) la fattura comprenderà l'intero prezzo del box, non soltanto il costo di costruzione. 3) La detrazione andrà ripartita tra i due comproprietari, a meno che tua moglie non abbia reddito e risulti a tuo carico. Ciao
     
    A DOBY651 piace questo elemento.
  17. Guglielmo Daneluzzo

    Guglielmo Daneluzzo Membro Attivo

    La costruzione nuova di un garage in aderenza alla casa che già possiede un garage può usufruire della detrazione del 36%. Grazie
     
  18. misterno

    misterno Nuovo Iscritto

    Salve a tutti, il caaf invece ha ritenuto di non dover aggiungere l'IVA. Desidero saper se c'è una norma, una risoluzione, ecc.. Grazie
     
    A Guglielmo Daneluzzo piace questo elemento.
  19. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Ogni CAF la pensa a modo suo... purtroppo è così.

    Sono abbastanza rigidi, probabilmente per paura di sbagliare.

    Silvana
     
    A Guglielmo Daneluzzo piace questo elemento.
  20. Guglielmo Daneluzzo

    Guglielmo Daneluzzo Membro Attivo

    Guglielmo ringrazia
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina