1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Buongiorno a tutti
    per un cliente sto redigendo un progetto di ristrutturazione delle pavimentazioni esterne di un fabbricato residenziale, l'intervento è di manutenzione straordinaria e riguarda esclusivamente le pevimentazioni della corte comune, il fabbricato è completamente residenziale e la proprietà è unica

    questo intervento fruisce delle agevolazioni del 50% previste?

    da quanto ho letto sembra di si, in quanto si parla anche di pertinenze ed aree comuni, vorrei però evitare di dare un consigio sbagliato
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nel mio condominio, proprio in questo periodo, stiamo effettuando dei lavori di ristrutturazione delle parti comuni tra le quali il cortile esterno. Sia il tecnico incaricato che l'amministratore, ci hanno garantito, con le documentazioni alla mano, che il rifacimento della corte comune, rientra nella detrazione del 50%.
     
  3. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se la proprietà è unica non si parla di condominio anche se ci sono 20 abitazioni, in quanto per creare un condominio occorre essere come minimo in due proprietari.
    In ogni caso sia che si tratti di singola proprietà sia che si tratti di condominio il rifacimento della pavimentazione esterna gode dell'agevolazione 50%.
    Ricordarsi nella causale dei bonifici di indicare la nuova dicitura RIF. DPR 917/86 NUOVO ART. 16 BIS (ex dl 449/97) in quanto l'agevolazione 36% ( per ora 50%) non deve più essere rinnovata di anno in anno ma è diventata permanente ed è per questo stata inserita nel dpr 917/86 del TUIR (testo unico per le imposte sui redditi) con appunto il nuovo articolo 16bis. Sulla guida alle agevolazioni dell'ADE nella causale non viene citata alcuna legge ma ovviamente è indispensabile per non decadere dalle agevolazioni.
    Saluti.
     
    A celefini piace questo elemento.
  4. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    grazie!

    avete sedato i miei dubbi e apprezzo il suggerimento di essezeta67
     
  5. roxybar

    roxybar Membro Junior

    Salve, scusate se mi accodo a questo post, ma interessa anche a me. Il pezzo di terra di cui è proprietaria mia nonna e su cui sono costruiti due appartamenti uno sopra l'altro (sempre di sua proprietà), ha un'area esterna (piazzale?) di circa 250mq di fatto solo di cemento "grezzo" e si pensava su consigio di un professionista di metterci sopra delle piastrelle "piasentina" e assicurandoci che sopra poi ci può passare anche un camion (qualcosa sa dirmi se ci ha detto il vero?).

    Ora poichè il costo almeno per noi non è da poco (si parla di circa 12000/13000 euro) si voleva intanto acquistare le piastrelle e fargli fare la sistemazione della terrazza dove deve essere messa una guaina in una area di circa 150 mq per via di infiltrazione di acqua in casa (altri 3500 euro).
    Ora per l'acquisto mattonelle e posatura guaina intanto io posso chiedere una fattura a nome della nonna pagando con bonifico e poi avvalermi delle detrazione del 50%? Se si sul bonifico che dovrei metterci come causale?

    In primavera si pensa poi di iniziare la posatura delle mattonelle che non so quanto andrà avanti, ma se fosse fatta a fine giugno (mese ultimo per richiedere la detrazione al 50%) e si finisse a luglio, sarei ancora in tempo per chjiedere la detrazione? Anche qui visto che in questa seconda parte sarebbe da segnalare "solo" il lavoro si avrebbe ancora diritto all'esenzione? E sempre sul bonifico cosa dovrei mettere come causale?

    Oppure sarebbe meglio farsi fare una fattura totale finale? E in questo caso visto che mi verrebbe richiesto un anticipo e poi qualcos'altro a metà dei lavoro e il saldo finale ad lavoro ultimato, nel fare i vari bonifici (che avrebbero date diverse) che dovrei mettere come causale?

    Scusare le tante domande ma sto cercando di capirci qualcosa da una settimana e mi danno informazioni contrastanti. Un'ultima domanda: per posare tutte le mattonelle mi dicono che dovrei richiedere in comune una DIA, qualcuno sa dirmi se ha dei costi questa richiesta?
    Grazie di tutto e buona domenica.
    rox
     
  6. roxybar

    roxybar Membro Junior

    mi accodo

    Avevo inserito il post precedente due volte per errore, scusate e grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina