1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vaniglia18

    vaniglia18 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti,

    sono entrata nel tunnel delle pratiche comunali e delle detrazioni....:occhi_al_cielo:
    Vorrei dirvi a che punto sono arrivata e porre qualche domanda, sono argomenti complessi che riguardano ambiti diversi...dai permessi alle agevolazioni...:???:

    Devo procedere alla ristrutturazione dell'appartamento appena acquistato e nello specifico:

    * Spostamento di un tramezzo (che contiene degli impianti tra cui quelli della cucina) tra salotto e corridoio
    * Rifacimento e riposizionamento degli impianti suddetti (perchè ho spostato il tramezzo)
    * Ripristino della pavimentazione, che è tutta la stessa tra salotto, corridoio e stanze (quindi coglierei l'occasione)
    * Spostare una porta che si chiudeva a battente sul suddetto tramezzo
    * Sostituire serrature (come da pag.10 della guida dell' A.D.E.

    per tutte queste attività, come autorizzazoni necessito di una CILA e per quanto riguarda le detrazioni posso usufruire del 50%, perchè sposto il tramezzo e il resto è un "RIPRISTINO" questa sembra la parola magica..

    Per il resto dovrò:

    * ritinteggiare le pareti
    * rifare intonaci
    * prolungare la stessa pavimentazione del salone sulla loggia (senza eliminare muri/serramenti e finestre)
    * Riposizionamento prese elettriche e punti luce

    queste non sono inseribili nella detrazione e non richiedono autorizzazioni particolari.
    Corretto fin qui?

    Procediamo...

    Consegno la CILA in comune (non ho capito se serve anche lo schema degli impianti, al comune dicono di no, ma nel modulo CILA cè scritto...)
    Comunico alla ASL...
    e inizio i lavori.

    Per usufruire dell'IVA al 10% mi farò acquistare i materiali dalla ditta, che me li fatturerà.
    Immagino la ditta mi farà diverse fatture, acconti, proseguimenti e saldi, corretto?
    Si detraggono tutte? anche se sono separate? Anche perchè loro anticiperanno dei soldi (materiali) che dovrò ridargli prima possibile.....
    Cosa deve esserci scritto su queste fatture? Tutto il dettaglio di quello che fanno?
    (ad es. 100mq di pavimento....spostamento tramezzo...spostamento impianto...etc)
    Anche perchè una fattura di soli materiali è detraibile?

    Io pago con bonifico dove inserisco i miei dati, quelli della ditta e la dicitura DLG 917/86nuovo articolo Bis.

    Finiti i lavori, comunico al comune che ho finito.

    La ditta mi farà la certificazione di conformità 37/08 46/90 anche dell'impianto GAS, che ha spostato o non è necesario?

    Dimenticato qualcosa?
    Grazie capisco che è tanta carne al fuoco, ma ho paura di perdere qualche pezzo e conseguentemente non usufruire delle agevolazioni.

    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina