1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bdg

    Bdg Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    scusate, avrei bisogno del vostro aiuto perché ricevo input contrastanti....
    situazione:
    - acquisto diritto di superficie n. 2 autorimesse in convenzione Comune di Milano per 90 anni, rogito a giorni, dopo 9 anni dalla prenotazione;
    - possiedo abitazione in "zona di influenza", con annesso box non pertinenziale (ante Legge Tognoli) costruzione anno 1960;
    - asserzione Ditta Costruttrice (Salini e Locatelli): anche in caso di acquisto "non pertinenziale" e pertanto con vendita svincolata da appartamento già di proprietà, sussiste una "PERTINENZIALITA' FISCALE" per cui si può usufruire della detrazione 50% in 10 anni del puro costo di costruzione;
    - versamento acconti effettuato (come da istruzioni costruttore) inizialmente con assegni e successivamente mediante bonifici (normali e senza indicazioni particolari), con imposizione IVA 10%.
    Qualcuno sa illuminarmi? Io non trovo riferimenti normativi calzanti.
    Grazie mille a tutti in anticipo.
    Norberta
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La questione è già stata affrontata e chiarita in modo analitico ed esaustivo in una precedente discussione di qualche mese fa. Dovresti avere la pazienza di andarla a ricercare.
    Io posso dirti che quanto ha asserito la ditta costrutrice è vero e che spetta la detrazione fiscale per l'acquisto di un box anche se successivo a quello dell'abitazione principale e staccato fisicamente da essa. E' logico che il box dovrà trovarsi ad una distanza congrua dall'abitazione principale. Non puoi avere la casa a Milano ed il box a Como.
    Se non riesci a trovare i riferimenti della legge, spero che qualcuno degli assidui frequentatori del forum venga ad aiutarti.
     
  3. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il fatto che il pagamento degli acconti sia stato fatto con assegni e con bonifici normali, anzichè con gli appositi bonifici previsti dalla legge, fa sì che su quanto hai pagato tu non possa usufruire di agevolazione 50%. Saluti.[DOUBLEPOST=1379616331,1379616317][/DOUBLEPOST]
    Il fatto che il pagamento degli acconti sia stato fatto con assegni e con bonifici normali, anzichè con gli appositi bonifici previsti dalla legge, fa sì che su quanto hai pagato tu non possa usufruire di agevolazione 50%. Saluti.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina