1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Devo sostituire circa mq.60 di piastrelle ingelive per un terrazzo e una base di carton gesso al soffitto di una stanza per scaffalature uso armadio per abiti, valigie e simili. Tre sono le domande che pongo agli amici di Propit.
    A) Comunicazione al comune è sempre obbligatoria??? Semplice come credo che sia... o asseverata???
    I comuni hanno predisposto una modulistica ad hoc???

    B) La detrazione fiscale del 50% su fattura dell'artigiano comprendente fornitura e posa con IVA 10%
    è possibile??? Oppure non è consentita???

    C) scaffali e cassetti con misure non standard saranno forniti da un falegname: la relativa fattura può godere della detrazione fiscale??? In caso contrario spostarla in capo all'artigiano edile???

    Vi ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti a tutti gli amici di Propit. Quiproquo.
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Salvo diversi "costumi" locali
    A) NO. Comunque al limite semplice. Salvo tu non cambi sostanzialmente il terrazzo.

    B) Manutenzione sempre IVA al 10% ma solo su manodopera e pari valore materiali (qualora beni significativi). La differenza sconta il 22%

    C)Servono maggiori spiegazioni.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La sola sostituzione delle piastrelle è un intervento di manutenzione ordinaria. Quindi la spesa per l'intervento sulle singole unità abitative non è detraibile.
    Se però l'intervento fa parte di un intervento più esteso, che comprende anche opere di manutenzione straordinaria, o di restauro e risanamento conservativo, o di ristrutturazione edilizia, l’insieme delle stesse è comunque ammesso al beneficio delle detrazioni fiscali.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Giusta eccezzione di Nemesis...davo per scontato fosse inserito in una ristrutturazione.
     
  5. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie mille anche a Dimaraz. Il problema è cosa s'intende per:
    -Manutenzione straordinaria...
    -Risanamento conservativo...
    -Ristrutturazione edilizia...
    E di converso: Manutenzione ordinaria...
    Da quel pò che ho capito sembra che il mio caso rientri nella Man.ordinaria...e quindi niente detrazione...Devo però aggiungere che contemporaneamente abbiamo già chiuso un contratto per la fornitura e posa di tutti gli infissi che invece beneficierà sicuramente della detrazione...Si potrebbero collegare i due interventi in qualche modo e far rientrare anche il lavoro del piastrellista??? Oppure andare nella tana della Belva e chiedere
    direttamente sul da farsi???
    Mi dispiacerebbe molto non poter detrarre...e ancora una volta
    noto il modo schizofrenico del legislatore che non si rende conto
    che escludendo la manutenzione ordinaria spinge i "due attori" a
    quel "comportamento" illecito che con la detrazione si voleva regolamentare...e ridurre...Nel mio caso, se scelgo di tenere le piastrelle del terrazzo quasi tutte aggredite dal gelo non metto in circolo il denaro occorrente con perdita sia del fornitore-operatore, sia dello Stato...se invece li spendo il mio reddito netto spendibile diminuirà e...e la tentazione di un aiutino è lì a portata di "mano"...Io non lo farò...ma quanti non lo farebbero??? Grazie di nuovo. Quiproquo.
    P.S. Al catasto mi hanno detto che non vi è bisogno della comunicazione al Comune...ma che è opportuno farla pur rientrando nell'ambito della M.ordinaria...Ci saranno, ha aggiunto, macerie ed altro...
     
    Ultima modifica: 6 Marzo 2015
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Argomento molto controverso la distinzione fra manutenzione ordinaria o straordinaria anche in ambito amministrativo...pensa poi che l' Ade non segue nemmeno precisamente la classificazione.

    Emblematico il caso che tu stesso riporti dove per i serramenti se cambi tipologia e finitura la sostituzione equivale a "straordinaria".

    Personalmente ritengo che qualisais sostituzione andrebbe intesa come straordinaria.
    Nella manutenzione ordinaria andrebbero ricompresi tutti quei "lavori" che servono solo a mantenere l' efficenza di un manufatto.
    Quindi la pitturazione di un muro (rinfrescatura) è certamente cosa ordinaria...ma la sostituzione di piastrelle non è certo cosa che affronti ogni stagione.

    Per la cronaca gli uffici stessi dell' AdE interpellati telefonicamente o di persona sul temadella detrazione fiscale per i mobili hanno fornito pareri contrastanti.
    Addetto che vai risposta che trovi.
    Dovresti fare un Interpello Ordinario.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie di nuovo, hai centrato il problema...Un conto è sostituire una piastrella rotta con la scorta che di norma abbiamo in cantina,
    un conto è sostituire l'intero manto che siano pavimenti interni ed esterni, che siano rivestimenti delle pareti bagno e cucina...Per questo me la prendo da sempre con il legislatore che sembra divertirsi a licenziare leggi con modalità errate ed inique da cui spunta il mio logo su Propit: Modifica delle Storture Legislative,
    fra cui ho inserito quella dell'obbligatorietà Assistenza Legale che contribuisce a trascinarne in modo occulto tante altre...è un teorema non difficile da dimostrare, che finora non ha trovato
    nessun Propista ad analizzarlo anche contestandolo. Solo silenzio tombale...Qui chiudo e ti saluto cordialmente. Quiproquo.
     
  8. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ho seguito il consiglio di @Dimaraz ponendo un interpello verbale
    all'ADE. Dopo soli due giorni un responsabile mi ha telefonato a casa e mi ha detto che lo smantellamento del sottofondo e nuova impermeabilizzazione rientra sicuramente nella detrazione fiscale del 50%. Ed è il mio caso e ne sono molto contento. Mentre la semplice sovrapposizione o sostituzione di altre piastrelle dopo lo
    smantellamento delle vecchie senza toccare il sottofondo rientra
    nella manutenzione ordinaria. Credo che la precisazione possa
    interessare molti propisti. Ringrazio Dimaraz e porgo cordiali saluti a tutti, nessuno escluso...compreso chi mi accusa di turpiloquio...Quiproquo.
     
    A Dimaraz piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina