• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

proiettisaxs

Membro Junior
Proprietario Casa
#1
Buongiorno,

ho effettuato alcuni pagamenti in anticipo (con regolare bonifico parlante) ad una ditta che doveva compiere i lavori di unione di due appartamenti contigui di mia proprietà per cui era stata regolarmente richiesta una Scia al Comune.
Ora questa Ditta non può continuare i lavori e non mi ha presentato il DURC per problemi di contributi che non riuscirà a sanare entro il 2013 e naturalmente non può restituirmi gli importi erogati.
Dovendo presentare l'inizio lavori al Comune con altre ditte, posso usufruire ugualmente della detrazione sui pagamenti effettuati seppur la ditta non compare?
I pagamenti sono stati fatti tutti con riferimento alle detrazioni, con i dati identificativi e dopo la concessione della SCIA.

Gentilmente potreste indicarmi eventuali normative o direttive in merito.

Grazie
 

essezeta67

Membro Senior
Proprietario Casa
#2
La ditta ha fatto le fatture degli acconti?? Se le ha fatte ma non ha poi fatto i lavori dovrebbe fare le note di accredito e restituirti i soldi......a questo punto non puoi usufruire delle detrazioni. Se non ti ha fatto le fatture degli acconti la causale del bonifico che hai fatto non è completa.....Per l'inizio lavori che hai comunicato, puoi mandare in comune una lettera specificando la rettifica della ditta che proseguirà i lavori.
Poi generalmente non tutte le ditte che operano in un cantiere appaiono nelle autorizzazioni richieste: il falegname o gli impiantisti o l'imbianchino che chiami successivamente di solito non sono indicate nella Dia o Scia.....
 

proiettisaxs

Membro Junior
Proprietario Casa
#3
La ditta ha fatto le fatture e svolto una parte dei lavori ergo non posso richiedere la restituzione degli acconti. La ditta non avendo il durc in regola non potrà comparire nell'inizio lavori, posso ugualmente usufruire della detrazione? L'errore è stato che la ditta mi ha presentato un durc valido fino al 20 febbraio e la scia è stata richiesta il 24. Quando ho richiesto il nuovo durc per l'inizio lavori (che ho leggermente anticipato) la stessa non era più in regola. Posso ugualmente portare un detrazione?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto