1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. francominiello

    francominiello Nuovo Iscritto

    Vorrei sapere se una sorella può portare in detrazione dal suo 730 le spese funebri sostenute per la sorella vedova, senza figli che non era fiscalmente a suo carico.
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Per le spese funebri sostenute per un familiare di cui all'art. 433 del Codice Civile compete la detrazione del 19% per ciascun decesso e sull'importo massimo di euro 1.549,37. La detrazione compete a chi ha effettivamente sostenuto la spesa anche se non intestatario della fattura. E' indetraibile la spesa sostenuta a seguito di un decesso di uno zio in quanto lo zio non è ricompresso fra i familiari di cui all'art. 433 c.c..

    Art. 433 Codice Civile Persone obbligate. All'obbligo di prestare gli alimenti sono tenuti, nell'ordine: 1) il coniuge [ 129 bis, 156 comma 3]; 2) i figli legittimi o legittimati o naturali o adottivi, e, in loro mancanza, i discendenti prossimi, anche naturali; 3) i genitori [ 279] e, in loro mancanza, gli ascendenti prossimi, anche naturali; gli adottanti; 4) i generi e le nuore; 5) il suocero e la suocera; 6) i fratelli e le sorelle germani o unilaterali, con precedenza dei germani sugli unilaterali [ 439].

    :daccordo:
     
    A Pietrantonio Del Re piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Dubbio sull'intestazione della fattura o ricevuta ????
     
  4. Pietrantonio Del Re

    Pietrantonio Del Re Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non è importante l'intestatario della fattura o ricevuta ?
     
  5. Nel caso di spese funerarie il fisco è abbastanza "elastico" riguardo l'intestazione. Se la fattura è intestata a Tizio e invece se la porta in detrazione Caio, è sufficiente che Tizio scriva sulla fattura che l'importo è stato effettivamente sostenuto da Caio e non ci sono problemi. Ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina