1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Mannari Maria

    Mannari Maria Membro Attivo

    Se una persona proprietaria di una prima casa decide di comprarne una più grande, stipula un compromesso registrato in attesa di vendere la propria, ma la casa compromissata richiede di grandi interventi di ristrutturazione ed i venditori accettano di far eseguire dal futuro compratore i lavori in attesa della vendita del bene di nproprietà necessario per la stipula del contratto definito della casa da ristrutturare, la persona può eseguire i lavori di ristrutturazione e nell'anno seguente detrarsi nelle spese anche se nel momento in cui effettua tali spese non è ancora proprietario? Se qualcuno è in grado di illuminarmi in merito lo ringrazio anticipatamente!!
     
  2. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Direi di no.
     
    A Mannari Maria piace questo elemento.
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E, inoltre, se poi la vendita ed il conseguente acquisto andassero per le lunghe, ci sarebbe poi il rischio (reale) che i venditori si tengano la casa restaurata. Il tutto potrebbe quindi sfociare in una residenza perenne presso il tribunale del luogo. .....
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Però nel frattempo, in attesa della vendita, le controparti potrebbero fare un contratto di comodato gratuito per la durata a tempo determinato fino al rogito(oppure a tempo indeterminato) e registrarlo...anche il comodatario può godere di agevolazioni fiscali e la spesa per la registrazione del contratto non supera i 250 euro tra mod. f23 e marche da bollo....Saluti.
     
  5. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ne sei certo? Io non sarei così sicuro!
     
  6. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    200 euro di imposta su mod. f23 e una marca da 16 euro per ogni copia del contratto presentata (di solito sono 2).....
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E chi sarebbe il beneficiario di detto contratto?
    Sicuro che gli attuali proprietari sarebbero disponibili a siffatti escamotage?

    Niente e nessuno ti garantisce che la vendita di quello attualmente posseduto avvenga nei tempi previsti.
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì. Ha diritto all’agevolazione se:
    - è stato immesso nel possesso dell’immobile;
    - esegue gli interventi a proprio carico;
    - è stato registrato il contratto preliminare di compravendita.
     
    A Mannari Maria piace questo elemento.
  9. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il beneficiario sarebbe chi si accolla, sulla fiducia, le spese di ristrutturazione senza essere il proprietario dell'immobile (e che fiducia!!!!!!)....
    I proprietari possono sempre ripensarci e non vendere più l'immobile ma per chi si è accollato le spese la vedo dura riuscire a ottenere il rimborso senza intraprendere spese legali.....
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In caso di inadempimento del promissario venditore, il promissario acquirente è libero di scegliere se:
    1) recedere dal contratto ed esigere il doppio della caparra, ex art. 1385, comma 2 c.c.;
    2) richiederne, in sede giudiziale, l'esecuzione;
    3) richiederne, in sede giudiziale, la risoluzione.
    Negli ultimi due casi, potrà chiedere il risarcimento dei danni.
     
    A essezeta67 piace questo elemento.
  11. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Bisogna di sicuro mettere in mezzo un avvocato.....
     
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Tutto vero...ma mettiti al posto del venditore:
    saresti disposto a firmare un Preliminare con data di Rogito non specificata e al contempo un altro contratto di comodato d' uso per lo stesso immobile?

    Una volta che il promissario acquirente prende possesso dell' immobile...potrebbe fare i comodacci suoi per lungo tempo.
    Se il venditore recede paga la penale...se aspetta ci rimette comunque.
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Io non avevo ipotizzato anche la stipula del comodato.
     
  14. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Tu no...ma Essezeta si.

    Comodato o meno...tu, come venditore, saresti disposto a firmare un preliminare privo di data entro cui rogitare?
     
  15. Mannari Maria

    Mannari Maria Membro Attivo

    Il comodato gratuito è possibile solo fra parenti e non è il mio caso, la data del rogito è comunque fissata a 12 mesi per darmi il modo di vendere la mia abitazione. Grazie a tutti in ogni modo!!!
     
  16. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Hai errata cognizione...Il Comodato (sempre e solo gratuito) è possibile con e per chiunque.

    Ps.
    Tanti auguri e 100 di questi giorni.:fiore::birra:
     
    A essezeta67 piace questo elemento.
  17. Mannari Maria

    Mannari Maria Membro Attivo

    Grazie di avermi illuminato sul punto !!
     
  18. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Illuminati anche con gli auguri di buon compleanno.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina