1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rosa blu

    rosa blu Nuovo Iscritto

    salve a tutti,
    sono nuova :daccordo: piacere di conoscervi
    vorrei chiedere un'info.
    Mio padre possiede una casa e ne aveva ereditato una seconda dai suoi genitori. (quindi risulterebbe seconda casa).
    Purtroppo avevamo iniziato a fare dei lavori di ristrutturazione...mai più terminati grazie all'ignoranza dell' amministrazione comunale dov'è ubicato lo stabile.
    Avevamo una causa comunque ora finita con rilascio di sentenza a nostro favore...
    Il problema è che la casa da anni è ferma con i lavori e non andrà più avanti perchè abbiamo usato i soldi in altro modo.
    Quindi in parole povere è praticamente spoglia, dentro è priva di tutti i pavimenti, solai, tramezze...insomma esistono solo le quattro mura esterne e il tetto (fatiscente).
    se apriamo la porta d'entrata e guardiamo verso l'alto vediamo il tetto...Spero di essere stata chiara ;)
    Secondo voi come potrei risolvere la situazione pagamento IMU????
    secondo me il valore della casa sarà di 30 mila €.
    grazie mille attendo risposta ;)
     
  2. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    nessuna IMU per questo tipo di casa che,tuttavia, deve essere dichiarta INAGIBILE tramite documentazione rilasciata da tecnico o Vigili del Fuoco e denunciata al Comune come tale
     
    A Bonats piace questo elemento.
  3. frenz

    frenz Nuovo Iscritto

    Non mi torna!
    Ho un immobile simile e l'anno scorso, dopo la dichiarazione di inagibilità con verifica da parte dei tecnici del comune, ho usufruito della riduzione del 50% dell'ICI.
    Per quanto riguarda l'IMU, sempre in comune mi hanno detto che non è ancora stata confermata la riduzione del 50% per immobili inagibili.
     
    A piace questo elemento.
  4. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    frenz : vero : e' tuttora ed ancora tutto da sistemare : cio' che ho affermato e' quanto avevano deciso un mese addietro poi......per ora PAGHIAMO la rata (che buffonata !) di giugno alla vecchia maniera poi....a seconda delle entrate decideranno : nonostante tutto questo bailamme,intanto, i Comuni hanno gia' aumentato......
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  5. chichibio62

    chichibio62 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    scusate,mi trovo nella stessa situazione,piu' o meno,di rosablu. se si dichiara tramite tecnico l'inagibilità cosa comporta il ripristino a parte le spese dei lavori?
    grazie
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  6. frenz

    frenz Nuovo Iscritto

    No chichibio62, io ho solo compilato un modulo dove dichiaravo che è inagibile/inutilizzabile e privo di allacciamenti (luce/gas/acqua), quando poi è uscito il tecnico del comune ha semplicemente constatato quanto ho affermato.
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  7. chichibio62

    chichibio62 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ho capito,la mia situazione è diversa in quanto ci sono tutti i contatori presenti anche se sono senza contratto,la casa ha un bagno diroccato e tutta la casa ha bisogno di un ripristino,è disabitata da 4 anni.non vorrei con una dichiarazione di inagibilta' avere problemi futuri con un eventuale vendita.
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  8. rosa blu

    rosa blu Nuovo Iscritto

    grazie a tutti per questi utilissimi interventi, anche io come chichibio62 ho questo dubbio...è quasi un'anno che l'ho messa in vendita , e chiedendo l'inagibilità non vorrei avere problemi.
    I contatori li ho anche io me non ci sono più i contratti con le utenze ho tolto tutto. A parte che come vi dicevo nell'altra domanda dentro non c'è nulla...il vuoto... e non vedo giusto pagare :domanda:
     
  9. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    : se NON avete l'agibilita' NON potete vendere et anzi ...avete chiesto in Comune se questo edificio HA o NON HA lagibilita'/abitabilita' ? se poi avete contatori e c con contratti di fornitura...l'IMU e' da pagare...anche se ingiusta ed,in alcuni comuni, con agevolazioni e detrazioni .....che poi l'IMU sia ingiusta....chi l'aveva LEVATA e' stato a dir poco cacciato ,insultato e vilipeso....l'IMU e' stata da sempre reclamata da Bersani ed accoliti....alla faccia del principio del SUO partito ed alla faccia nostra...
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  10. rosa blu

    rosa blu Nuovo Iscritto

    ciao si al momento è agibile...avevamo cominciato i lavori di ristrutturazione, chi la compra adesso può metterla a nuovo e viverci. IO avevo pensato per non pagare l IMU di fare qualcosa...ma non so cosa...
     
  11. frenz

    frenz Nuovo Iscritto

    hanton21, sei sicuro che un immobile non agibile/abitabile sia invendibile? Qual'è la normativa di riferimento?
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  12. chichibio62

    chichibio62 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    grazie a tutti,non credo che mi convenga dichiarare l'inagibilita' sicuramente avrei problemi futuri con un'eventuale vendita.questa casa era abitata qualche anno fa' da un mio zio il quale non solo non ha mai pagato niente agli altri proprietari ma non ha mai fatto nessun lavoro di ammodernamento,di conseguenza ci siamo ritrovati la casa in uno stato pietoso,ora l'ho riscattata io dato che per qualsiasi cosa dovevo correre(gli altri eredi sono anziani)volevo,quando potro',dargli una sistemata ma per il momento non volevo essere dissanguato dall'IMU.la casa non era stata addirittura accatastata,era casa rurale,ora l'ho accatastata.devo chiedere per quanto riguarda agibilita' e abitabilita'.
    grazie di nuovo a tutti.
    p.s. non voglio parlare dei politici mi fanno schifo,penso pero' che se vado a votare mi si cascano le mani questa volta. credo che questa è la volta buona che gli italiani onesti scenderanno in piazza,qualcosa deve succedere,vedo dei segnali veramente negativi. rivoluzione? mah!
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  13. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    frenz : sono normative di parecchi anni addietro : non ti sapei dire quali ma di sicuro so che chi mi ha venduto casa senza l'agibilita' nel 2003 oggi si ritrova il proprio appartamento ipotecato per danni riconosciuti dal tribunale di Bologna : la differenza intervenuta circa 2 anni addietro e' che PRIMA il notaio stesso redigeva l'atto senza accertarsi dei docs di abitabilita' (oggi solo agibilita') mentre oggi e' lui stesso responsabile dell'accertamento e dell'eventuale impedimento alla vendita : questo segue tutta l'altra sfilza di obblighi al quale il venditore deve sottostare quale certificato di impiantistica a norma ,iscrizione catastale,certificazione energetica et altre ancora.....ma puoi sentire da qualcuno che sia abilitato
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  14. chichibio62

    chichibio62 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    sicuramente hanton21 ha ragione,ma qui non si parla di dare una fregatura all'acquirente,cioè se un potenziale acquirente viene a vedere la casa penso che sia consapevole che non è in uno stato di agibilita' regolare.forse tu parli di qualcuno che ti ha venduto un appartamento dicendoti fischio per fiasco. per intenderci nei nostri casi non nascondiamo niente all'acquirente e lui sa' quello che compra(non compra un villino nuovo senza abitabilita' e agibilita').
    in questo caso penso di non avere problemi alla vendita.
    che ne pensate?
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  15. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    questa IMU ci ha xxxxxx tutti : i Comuni ,infatti,sono responsabili non solo delle riscossioni IMU ma nache delle aliquote la cui maggiorazione viene inviata a ROMA (ladrona o meno).I Sindaci sono stati promossi ,tempo addietro, al rango di "sceriffi" proprio per intervenire ed indagare autonomamente sull'applicazione IMU
    rosa blu : proprio con il fatto che sei sotto tiro (i lavori di ristrutturazione sono denunciati in Comune per i permessi relativi e l'agibilita' non e' un fattore soggettivo = e' un documento redatto dal Comune ) se non hai gia' venduto DEVI sottostare all'IMU....non puoi fare nulla : peggio sono messo ad es proprio io : ho una "seconda casa" con inquilino con contratto "comodato gratuito " senza alcun introito ...vale a dire che NON mi rende nulla....ma l'IMU la debbo pagare egualmente !...in quanto a vendere...oggi e' proprio una parola e basta !
    chichibio : guarda se l'edificio e' ancora rurale....perche' pagano una IMU piuttosto ridotta...se invece l'hai fatta passare ad abitazione civile .....prendici la residenza ...altrimenti pagherai come seconda casa con ogni pertinenza o garage,cantina,od altro tipo di pertinenza
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  16. rosa blu

    rosa blu Nuovo Iscritto

    nel mio caso sicuramente un futuro acquirente comprerà dopo aver visto una casa fatiscente....con solo le 4 mura portanti e un tetto. infatti il mio dilemma è pago l IMU e la tengo agibile abitabile...oppure trovo un'altra soluzione ?????
     
  17. rosa blu

    rosa blu Nuovo Iscritto

    lasciamo perdere il discorso sindaco...che a Priverno (latina) dove ho la casa è partito tutto da lui....quel' incompetente dei miei stivali....
     
  18. chichibio62

    chichibio62 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    si si purtroppo lo so per questo che cercavo una soluzione dato che non ci abita nessuno e non è agibile(non nel senso che non c'è l'agibilita' ma che non è possibile abitarci nelle condizioni in cui si trova)
    grazie a tutti
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    quello che io so è che l'ICI non si pagava se non c'erano gli allacci, l'immobile deve essere un immobile agibile. credo che sia rimasto almeno quello così. riguardo le vendite, tutto si può vendere, anche solo lo scheletro o le fondamenta, basta che non se lo faccia passare per grattacielo :risata:
     
    A rosa blu piace questo elemento.
  20. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    Personalmente agiro' così : visto che di preciso ancora non si sa nulla se non subire e basta ...io paghero' l'IMU salvo andare poi ad accertare se e come la debbo : dopo decidero' se richiedere restituzioni....ma e' meglio chiedere una restituzione che pagare una sanzione...siamo ridotti così ....!!!!!:sorrisone:
     
    A rosa blu piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina