1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. griffeshoes

    griffeshoes Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    volevo chiedervi un parere...
    Avevo una vecchia soffitta e con il piano casa sono riuscita a creare un piccolo appartamento.
    Per tutto l iter mi sono rivolta ad un geometra che si è avvalso anche di un ingegnere.
    Appena pattuito il prezzo che piu o meno dovevo spendere e firmato il contratto con il costruttore
    cominciano i lavori e i problemi.
    Infatti cominciano i lavori e il costruttore m informa che il solaio esistente non è buono e deve essere
    rifatto il tutto viene confermato dal tecnico e ingegnere.
    Ora essendo ignorante in materia, per questo ho pagato due professionisti, mi chiedo oggi come non siano stati in grado di prevedere una spesa e un inconveniente del genere e mensionarmi un ipotesi del genere.
    Secondo voi hanno delle responsabilità.... visto che poi le conseguenze in termini di tempi e costi sono state tutte le mie,
    Grazie
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non so esattamente cosa avete pattuito tu e i professionisti che hai contattato, ossia hai pattuito a corpo o a misura?
    Cioè, hai stabilito un costo a lavoro finito (quello è e quello rimane), oppure a misura (in funzione della maggiore o minore quantità di lavoro effettivamente eseguito)?
     
  3. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao griffeshoes
    Tutto dipende dal disciplinare di incarico che hai stipulato con i relativi tecnici, è anche vero che gli stessi in riferimento all'ampliamento per sopraelevazione di immobile da destinare alla civile abitazione per lo meno dovevano rendersi conto che occorreva ciò ma puo verificarsi che il solaio all'apparenza e senza l'effettuazione di saggi possa apparire idoneo per lo scopo e che solo dopo i primi lavori di demolizione ci si rende conto che lo stesso non risulta essere idoneo, quindi il tutto dipende dalla visione reale del manufatto all'epoca prima dei lavori.
    Buone feste
    salves
     
  4. sermon

    sermon Membro Attivo

    Professionista
    Non vi è la responsabilità di nessuno, quando si effettua una ristrutturazione non si può prevedere in anticipo con esattezza l'importo totale dei lavori. Se c'è stata una leggerezza da pare dei tecnici, forse è quella di non aver avvertito i proprietari di questa costante nei lavori di ristrutturazione e cioè che non si spende mai quanto preventivato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina