• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dan1

Membro Attivo
Un geometra a cui e' stata commissionato il rifacimento del tetto , ha presentato il 5 agosto 2010 una D.I.A. per tale motivo.

In data odierna (notificato il 16 settembre 2010) il Comune, mi notifica una "Disposiziione" di divieto inizio lavori, in quando manca secondo il loro ufficio tecnico, della documentazione.

Puo' tale atto, pur non essendo firmato da un dirigente, ma da un geometra costituire divieto di inizio lavori, anche se pervenuto oltre il termine canonico di 30 giorni ?

Grazie a chiunque mi vorra' rispondere.

Daniele
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
putroppo si, è "prassi consolidata" degli uffici tecnici. Integra la documentazione e valuta l'utilizzo della scia in variante alla dia depositata per cominciare subito i lavori i lavori. Consultati con il tuo tecnico.

saluti
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Alto