1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ilpa1949

    ilpa1949 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Nel provvedimento dell'AdE del 23/02/2015 "Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati" al punto 6.8 del capitolo 6 "Presentazione diretta della dichiarazione" si legge:
    "La dichiarazione 730 precompilata è presentata in forma congiunta, ai sensi dell'articolo ..., esclusivamente al sostituto che presta assistenza fiscale, al CAF o al professionista abilitato."


    Volendo presentare direttamente la dichiarazione dei redditi mia e di mia moglie con le modalità previste dal 730 precompilato (apportando quindi le modifiche e le integrazioni necessarie), ne deduco che:
    1. quest'anno non mi sarà possibile presentare la dichiarazione congiunta, ma dovrò farne due separate
    2. non sarà possibile effettuare compensazioni tra le imposte a credito e a debito dei coniugi
    3. non sarà possibile avere un unico sostituto di imposta per la trattenuta delle imposte sulla retribuzione (o sulla pensione, nel mio caso)
    Saranno state previste le procedure per gestire questi casi?
    In particolare, il sostituto d'imposta di mia moglie (finora non coinvolto, se non per le trattenute mensili) sarà automaticamente coinvolto a gestire il saldo della dichiarazione singola?

    Qualcuno è in grado di chiarirmi queste questioni? Grazie a tutti anticipatamente.
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Domanda: ma per quale ragione non presentare il tutto tramite CAf?
    1 Sì, due precompilate separate.
    2 Vero, due dichiarazioni autonome di soggetti diversi: non possibilità di compensazione
    3 Vero, due sostituti che operano autonomamente.
    4 Il sostituto della moglie gestirà il saldo sul 730 della medesima
     
  3. ilpa1949

    ilpa1949 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Non voglio presentare la dichiarazione tramite il CAF perchè ho saputo che, nel caso che occorra introdurre qualche modifica al precompilato (per esempio per le spese mediche), la dichiarazione diventa "assistita" e quindi a pagamento, in questo caso per due. Inoltre mi piace l'idea di fare tutto da me, se gli strumenti messi a disposizione lo consentono, confidando che col tempo le cose saranno sempre più facili (vedi pagamenti con F24 o la registrazione dei contratti).

    Ai punti 1, 2, 3 tu confermi le mie deduzioni.
    Per quanto riguarda il punto 4, prendo la tua risposta come un parere tecnico e confido che sarà così. Grazie.
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E se uno decide di ignorare del tutto i dati del mod.730 precompilato e utilizza quello ordinario, opportunamente compilato e, dopo aver verificato la correttezza lo porta al Caf ? Non credo che possa ignorarlo. Un lavoro simile il Caf lo farà comunque per chi l'anno precedente non aveva fatto alcuna dichiarazione e per quei contribuenti senza sostituto d'imposta. Penso che si possa mandare una dichiarazione senza chiedere l'apposizione del visto da parte del Caf, lasciando a carico del contribuente la responsabilità ed il rischio dell'accertamento.
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo (ma non sono ancora certo) che esista la possibilità di registrarsi al sito dell' agenzia entrate, compilare il 730 disgiunto o congiunto ed inviarlo in forma telematica bypassando così i Caf.
    Però attendo anche io conferme da chi ne sa di più.
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo per il 730 congiunto è prescritto chiaramente che è necessario rivolgersi al Caf o ad altro intermediario.
     
  7. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ho letto, in un sito di esperti fiscali che il 730 precompilato verrà inviato solo a chi l'anno precedente aveva presentato individualmente o congiunto, il 730. Ovviamente dovrà essere in possesso del PIN ecc.ecc. Su questo si potranno fare le integrazioni (ad es. spese mediche, scontrini farmaci, detrazioni e deduzioni) ed inviarlo sempre telematicamente all'AdE.
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tutto corretto quello che scrivi, però il Mod.730 Precompilato e Congiunto (come specificato dal titolo della discussione) può essere (almeno per quest'anno, poi si vedrà) integrato, accettato e re-inviato solo tramite Caf.
     
  9. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Allora è meglio andare al CAF o farselo da soli, congiunto o disgiunto
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il 730 Precompilato lo si può ottenere anche con il Pin dell'INPS:
    Accesso 730 precompilato da parte del contribuente
    Partendo dall’ accesso diretto da parte del contribuente, questi può accedere al 730 precompilato:
    • dal sito dell’Agenzia delle entrate mediante le funzionalità disponibili all’interno dell’area autenticata, previo inserimento delle credenziali Fisconline rilasciate dall’Agenzia delle entrate o la Carta Nazionale dei Servizi
    • dal sito dell’INPS con il codice PIN dello stesso Istituto da cui si verrà indirizzati automaticamente all'area del sito internet dell'Agenzia delle Entrate dedicata al 730 precompilato.
     
  11. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    scusa ILPA1949 ma non capisco il problema. Il testo dice che la domanda congiunta è presentabile al "sostituto che presta assistenza fiscale" cioè al sostituto d'imposta e cioè al datore di lavoro o INPS o, eventualmente, al CAF/professionista. A chi è stata presentata la domanda congiunta nel 2014 per il 2013? e cosa osterebbe a farlo anche nel 2015 per il 2014? Il 730, al contrario di UNICO, nasce con il presupposto del sostituto d'imposta e solo in casi particolari la dichiarazione è liquidata direttamente dall'agenzia delle entrate.
    se sbaglio, correggetemi. Grazie
     
  12. ilpa1949

    ilpa1949 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Per Vitt1.
    Sono d'accordo che potrei fare come ho fatto negli anni scorsi, ma quest'anno avrei voluto avvalermi del precompilato.
    Poiche' pero' il precompilato congiunto non esiste, presumo che ricevero' e dovrò utilizzare due precompilati separati.
    Presumo altresi' che il sostituto d'imposta di mia moglie (quello che mensilmente effettua le trattenute IRPEF sul suo stipendio) dovra' provvedere al saldo della sua imposta IRPEF, cosa che finora ha fatto il mio sostituto d'imposta, in virtu' della dichiarazione congiunta.
    Come vedi sono solo piccoli dubbi e ipotesi a cui finora non ho trovato conferma nei vari siti specializzati.
     
  13. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    per ilpa1949: io non ho visto ancora il 730 precompilato, disgiunto o congiunto, ma il 730/2015, come si scarica dall'agenzia delle entrate, comprende ancora, nel frontespizio, l'opzione "dichiarazione congiunta". Semmai è il sostituto d'imposta che potrebbe non accettarlo: ad es la Pubblica Amministrazione ha scritto che non svolgerà più il servizio di compilazione/invio 730 attraverso il portale NoiPA perchè ritenuto doppione del servizio dell'AdE. Fortunatamente, o sfortunatamente, nel 2104 ero senza redditi e fiscalmente a carico di mia moglie per cui la prossima sarà una dichiarazione singola, con me a carico, e non congiunta. La potremo fare sul sito AdE altrimenti saremmo dovuti andare ad un CAF.
     
  14. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Anch'io l'anno scorso ho fatto il 730 congiunto con mia moglie portandolo precompilato al CAF e quindi senza pagare nulla: poiché io sono pensionato e mia moglie casalinga con immobili affittati, l'Inps ha conguagliato IRPEF e spese detraibili di entrambi. Con questa favolosa riforma dovró utilizzare il mio 730 e mia moglie l'Unico, pagando le sue tasse.
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vai al Caf e fai esattamente come l'anno scorso, solo che questa volta devi dare " l'obolo" al Caf.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina