1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Faber65

    Faber65 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ad aprile 2012 ho locato un locale commerciale ad euro 1.000/mese (contratto 6+6)
    Il conduttore mi richiede una diminuzione del canone a partire da gennaio 2013 ad euro 950/mese.
    Mi dicono che devo effettuare una integrazione di contratto e registrarla alla Ag. entrate. Esiste una minuta da utilizzare ? Devo pagare 67 euro oltre i bolli ? Esistono altre alternative ?
    Grazie
     
  2. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :daccordo::ok: è l'unica soluzione ed è la migliore ciao
     
  4. Faber65

    Faber65 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E se volessi anche modificare qualche articolo del contratto, è possibile ? In tal caso mi sembra che si debba pagare 168 euro anziche' 67 euro.....è vero ?
     
  5. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se paghi la risoluzione del contratto devi farne uno nuovo con la riduzione del canone e registrarlo ex novo, e puoi mettere se d'accordo con la parte tutte le clausole che vuoi, non è necessario versare la quota di 168,00€ essendo un nuovo contratto. ciao
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si però per fare unnuovo contratto, ammettendo che il canone resti più o meno quello, spende 67 euro per la cessazione più 240 per la registrazione del nuovo contratto, più almeno 2 marche da bollo da 14,62 Euro.
    La spesa è più elevata rispetto a fare una variazione.
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    dipende quanto è la riduzione se è poca basta la variazione;) se invece è consistente è meglio un nuovo contratto:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina