1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Andrea Murnik

    Andrea Murnik Nuovo Iscritto

    Se un erede abita in un appartamento ereditato con altri:
    - deve pagare anche le spese strordinarie, oltre a quelle ordinarie?
    - deve pagare un affitto?
    - nel caso lo debba pagare, può scegliere di abitare la casa solo per periodi di tempo corrispondenti alla sua quota di proprietà? E, in questo caso, come si fissano i periodi (continuativo, frazionato, ...)?
    Grazie per eventuali risposte.
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    secondo me deve pagare un affitto agli altri a meno che non goda del bene per un periodo corrispondente alla sua quota da decidere o in accordo con gli altri o per sorteggio.
     
  3. tamara

    tamara Membro Attivo

    Le spese straordinarie gravano pro-quota su tutti i proprietari.
    Un canone di locazione è dovuto nel caso in cui non ci siano diritti di abitazione di cui possa godere (es. moglie del defunto) e salvo che gli altri eredi non decidano per un comodato gratuito. Sarebbe in ogni caso opportuno redigere un contratto (di locazione o comodato) e registrarlo all'agenzia delle entrate.
    Anche l'idea di godere dell'immobile "a turno" attraverso una multiproprietà non è da scartare ma di solito è fattibile solo per case-vacanza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina