1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. leonix

    leonix Nuovo Iscritto

    Buonasera volevo sapere un'informazione da voi professionisti del settore.
    Mio nonno donò il terreno a mio padre nel 2008 conservandosi l'usofrutto, gli ha domato solo il terreno,e su questo terreno però c'è una casa non sanata,adesso mio padre è morto l'anno scorso lasciandomi il terreno in eredità con testamento,ovviamente sul terreno c'è la casa,io li ci ho preso la residenza,ho fatto la successione e spesso ci abito,intestandomi corrente ecc. voglio sapere una cosa: mio nonno essendo usufruttuario del terreno che donò a mio padre può entrare nella casa? parlo di casa,mettersi dentro,viverci, ditemi voi...(la casa non era mensionata nella donazione che mio nonno fece a mio padre)
     
  2. hkmanuel

    hkmanuel Nuovo Iscritto

    ciao c'è una differenza sostanziale tra l'usufruttuario che e la persona che usufruisce dell'immobile fin quando e in vita e chi detiene la nuda proprietà che invece e colui che è l'effettivo proprietrio del bene, non e solo usufruttuario del terreno ma del terreno e di tutti cio che insiste sul terreno, la casa non era mensionata probabilmente perche essendo abusiva e come se non esistesse. Riassumendo possiamo dire che e tuo nonno a farti un favore a farti entrare senza permesso ;).
     
    A maidealista piace questo elemento.
  3. leonix

    leonix Nuovo Iscritto

    mio nonno ha 86 anni e continua a darmi fastidio,vuole la casa per affittarla agli indfiani,mentre quella casa e la sede dove mio padre ha vissuto e non voglio che mio nonno la distrugga ne che ci entri,purtroppo è usufruttuario, io ci ho preso la residenza e ci sto spesso ma lui mi da fastidio,ho persino chiamato i carabinieri per tenerlo lontano,io non sò cosa fare,c'ha 86 anni e si regge inpiedi a malapena eppure mi da fastidio.
     
  4. hkmanuel

    hkmanuel Nuovo Iscritto

    mi spiace doverti dare una brutta notizia ma fino a quando tuo nonno e in vita di tutto qll che c'è all'interno del terreno e chiaramente della casa puo farne cio che vuole, puo anche affittarla e prendersi il canone di locazione, il fatto che tu ci abbia preso la residenza non è vincolante. -Capisco che possa esserci una componente affettiva ma la legge ammette che l'usufruttuario utilizzi il bene come meglio crede.
     
  5. leonix

    leonix Nuovo Iscritto

    grazie....arrivederci
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    come hai fatto a fare la residenza se la casa non dovrebbe esistere essendo abusiva, il comune dovè, tuo nonno è usufruttuario del terreno e da quello deve usufruire dei frutti:daccordo::idea:
     
  7. leonix

    leonix Nuovo Iscritto

    la casa non è sanata perchè c'è la documentazione al comuna ma mancano solo 5mila euro tutto qui,oggi devo ritirare anche la successione del terreno e dell'immobile. calcola che c'è un terreno senza recinsione e poi su un pezzetto di terra c'è questa casa sopra recintata,mio nonno se è usufruttuario del terreno può entrare anche dentro casa vero? o solo nella terra? la casa dunque è un frutto?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina