1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Gradirei sapere se l'Assemblea o il Consiglio del Condominio hanno il diritto di dire la loro sull'entrata di un inquilino nei negozi sottostanti. Per l'Amministratrice potrebbero entrare tutti.
    L'anno scorso per puro caso ho saputo che doveva entrare una Agenzia di scommesse, corse dei cavalli, carte, ecc.ecc. ed in breve tempo, passa parola, convocata l'assemblea generale ed è stato posto il veto per ordine pubblico. La proprietaria dei locali ha dovuto pagare una penale all'Agenzia stessa che ha dovuto andarsene. Però dovrebbe essere disciplinato in maniera diversa ed automatica.
    Ecco, si può inserire nel regolamento, che è in fase di modifica, questa cluasola in modo da non dovere intervenire quando il latte è già stato versato.?
    Grazie.
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, può essere inserita clausola in tal senso, ma solo con l’unanimità dei consensi dei condòmini; il consenso deve essere espresso per iscritto.
     
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi sembra strano che un Condominio possa disporre e stabilire cosa è pro e cosa è contro l'ordine pubblico.
    Questo è un compito della P.S. e se l'Agenzia aveva le carte in regola il Condominio e la proprietaria dei locali potevano trovarsi addosso una bella grana........
    Alla fine, poi, anche se tale attività può essere discutibile (e molto.....) non credo che con una delibera di Assemblea si possa limitare il diritto di proprietà. A meno che anche i proprietari dei locali non acconsentano che nelle loro proprietà non vengano svolte alcune attività.
     
  4. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    chiedo scusa ma credo che il condominio abbia tutto il diritto di tutelarsi circa l'ingresso di inquilini con attività non proprio consone al buon decoro del condominio stesso.
    Comunque l'Agenzia di scommesse, che aveva già fatto dei lavori per l'installazione dell slot ecc.ecc. ha dovuto fare marcia indietro ed andarsene chiedendo i danni al proprietario dei locali.
    In sostanza non è possibile tollerare che vengano affittati i locali a chi confeziona, tanto per fare un esempio, fuochi artificiali.
     
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ma per un agenzia di scommesse è consentito, salvo un Regolamento Condominiale Contrattuale lo escluda, gia detto da Dolly
    Ovvero se non ci sono divieti sul RdCC e chi apre qualsiasi attività è in regola con le norme di sicurezza, igieniche previste dal Comune ecc ecc , il veto della semplice maggioranza assembleare non ha nessun significato
     
  6. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    In sede di revisione del Regolamento del Condominio, a settembre, faremo inserire la clausola che vieti qualsiasi inserimento di personaggi che sono palesemente contro il decoro del Condominio stesso e dei suoi occupanti.
    Esiste già una fac simile di articolo di questo tipo il più completo possibile al fine di evitare contenziosi ?
    Grazie.
     
  7. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non credo troverai un articolo dedicato ai divieti, comunque deve essere chiaro in modo tale da non creare malintesi.
    p.es. si potrebbe scrivere;

    - E' fatto divieto assoluto di adibire l'uso dei locali commerciali per (poi decidete voi cosa vietare)

    Comunque devi sapere che è necessaria l'unanimità (1000/1000), cioè anche il proprietario dii quell'unità deve essere d'accordo ad autolimitarsi e per rendere opponibile questa limitazione ai futuri acquirenti deve essere registrata.
     
    A GianfrancoElly e dolly piace questo messaggio.
  8. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Esatto, UNANIMITA' come già detto nel post n. 2:daccordo:

    Saluti
    dolly;)
     
  9. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'unanimità non si raggiungerà mai per cui ci si dovrà rivolgere, inevitabilmente, alla Magistratura la quale deciderà in merito.
    Certo che in questo modo non si avrà mai una tutela della nostra libertà.
    Io ricordo un detto che dice " la tua libertà comincia quando termina la mia", o ricordo male ?
    Ciao
     
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Questo detto vale anche per il proprietario del locale commerciale, infatti non essendoci nessun divieto sul Regolamento Condominiale, può adibirlo nell'attività che meglio le aggrada, è sufficiente avere tutte le licenze a posto ed essere in regola con le norme in vigore.
     
  11. davidemarco

    davidemarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    si, si concordo con Condobip, sto preparando una bozza di articolo da sottoporre a tutta l'assemblea anche se non se ne farà nulla in quanto su 96 proprietari tra negozi ed abitazioni in assemblea se ne presentano sempre i soliti 25/30 !!!!!
    Buon Ferragosto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina