1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ancuta

    ancuta Membro Junior

    Salve a tutti che mi possono aiutare.
    Io ho compratto una casa semindipedente in una piccola frazione in Piemonte in 2008 , con un asta giudiziare , con il tribunale, e sull atto di vedita intestato a me e mio maritto e statto fatto anche il passaggio di un diritto di servitu di un bombolone gpl con tanto di tubi e impianto che porta fino a casa nostra , pero noi non utilizandolo l ho abbiamo reso alla dita knauf perche abbiamo fato il impianto di gas metano.adesso con i prezzi e la vita come e , stiamo pensando di riutilizare gpl,quindi rimettere un bombolone dove era il vecchio prima.
    La nostra domanda e se noi da 2008 a oggi 31 agosto 2014 posssiamo in teoria rimetterlo ho togliendolo, il vecchio bombolone perdo il diritto di servitu ?
    Grazie mille
     
    Ultima modifica di un moderatore: 1 Settembre 2014
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se non avete rinunciato pubblicamente e comunicato al padrone del fondo su
    cui grava la servitù, potete tranquillamente reinstallare ed utilizzare il bombolone del Gpl.
    La prescrizione per mancato utilizzo arriva dopo 20 anni, in base allrt. 1073 Primo Comma.
    Ti allego un articolo sull'argomento.
    http://www.lavorincasa.it/prescrizione-della-servitu/
    Sper ca am fost de ajutor și că răspunsul este pe placul dumneavoastră.
    Noapte bună.
     
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Specializzato in rumeno. :applauso:
    Guardate che io sono specializzato in sardu:innocente:
    Per chi ne avesse bisogno sono disponibile. :birra::birra: Comprar e bere Cerveza Ichnusa.
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Castia ca ti imbriagas ! :birra::birra:
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    :risata::risata:
    Ho capito, hai preso la specializzazione anche tu.:disappunto: pensavo di essere solo!!!
     
  6. ancuta

    ancuta Membro Junior

    Buon giorno e grazie x l'aiuto! questo ci rasserena, ma...
    ho parlato con mio marito e...
    mi ha ricordato che avevamo fatto un fax alla ex ditta per togliere
    la loro bombola che era interrata,
    dicendo che non eravamo più interessati a tale servizio.
    La rimozione è stata fatta alla presenza del proprietario, il quale ha poi richiuso definitivamente l'area con -chiave- sulle porte esistenti per accedere al suo terreno.
    Dunque il proprietario sapeva e conosceva il fatto che abbiamo mutato il GPL con normale servizio a metano con tubi e contatore in casa nostra.
    Contestualmente avevamo scoperto il riscaldamento geotermico e voltaico;
    quest'ultimo lo abbiamo applicato, ora vorremmo il geotermico riutilizzando quel buco della citata bombola GPL.
    E dalla nostra abitazione vi sono tubi che giungono sino a tale terreno, uno di acqua x irrigazione (ex proprietario...) e l'altro GPL.
    In conclusione: Avremo ancora il diritto della servitù oppure lo abbiamo perso?
    E se si oppone legalmente, abbiamo speranze...?
    Grazie x l'aiuto!
     
  7. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :shock:Temo che, avendo rinunziato alla servitù (alla presenza del proprietario e, quindi, certificato anche dal fax al distributore), non abbiate più diritto alla "vecchia concessione". Dovete solo sperare che la Vostra nuova richiesta al proprietario del terreno venga accolta dallo stesso, altrimenti dovete trovare altre soluzioni.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sono d'accordo con @MagoMerlino. Il ripristino dipende dalla "buona volontà" del proprietario del fondo. Cercate di spiegargli quali sono le vostre esigenze.
    L'art. 1074 potrebbe darvi qualche speranza.

    Art.1074 - Impossibilità di uso e mancanza di utilità - L'impossibilità di fatto di usare della servitù e il venir meno dell'utilità della medesima non fanno estinguere la servitù, se non è decorso il termine indicato dall'articolo precedente.

    Allego il testo degli articoli del Codice che parlano di servitù:
    http://www.softwareparadiso.it/studio/art-servitu.htm#Art.1037
    Buona lettura. e auguri.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina