1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. annalisadp74

    annalisadp74 Nuovo Iscritto

    Salve a Tutti,
    Sono Annalisa e vivo a Rimini.
    Nuova in questo forum non sapevo come ridurre all'essenziale il problema e mi é uscito un titolo lunghissimo.
    Il problema che vorrei sottoporvi é il seguente e brevemente:
    la mia suocera invalida abita in affitto e viste le sue difficoltà motorie unite ad una corporatura molto robusta che non le permettono di essere agile ne di rimanere in piedi durante la doccia, si pensava di smantellare il box ed il piatto doccia perché potesse essere autonoma ed avere meno rischi di cadute visto che scavalcare lo scalino del piatto doccia le risulta veramente difficoltoso.
    volevo sapere perciò:
    1) se il padrone di casa si può opporre a questa cosa;
    2) a chi spetterebbero le spese di smantellamento doccia;
    3) quali sono se ci sono, i riferimenti nel codice civile .

    Io vi ringrazio di già per qualsiasi risposta utile mi venga.
    Buon pomeriggio.
    Annalisa
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Dal C.C. :
    Art. 1590
    Restituzione della cosa locata.
    . Il conduttore deve restituire la cosa al locatore nello stato medesimo in cui l'ha ricevuta, in conformità della descrizione che ne sia stata fatta dalle parti, salvo il deterioramento o il consumo risultante dall'uso della cosa in conformità del contratto.
    [II]. In mancanza di descrizione, si presume che il conduttore abbia ricevuto la cosa in buono stato di manutenzione.
    [III]. Il conduttore non risponde del perimento o del deterioramento dovuti a vetustà.
    [IV]. Le cose mobili si devono restituire nel luogo dove sono state consegnate.
    Art. 1592
    Miglioramenti.
    . Salvo disposizioni particolari della legge o degli usi, il conduttore non ha diritto a indennità per i miglioramenti apportati alla cosa locata. Se però vi è stato il consenso del locatore, questi è tenuto a pagare un'indennità corrispondente alla minor somma tra l'importo della spesa e il valore del risultato utile al tempo della riconsegna.
    [II]. Anche nel caso in cui il conduttore non ha diritto a indennità, il valore dei miglioramenti può compensare i deterioramenti che si sono verificati senza colpa grave del conduttore.
    LIBRO QUARTO: DELLE OBBLIGAZIONI
     
    A annalisadp74 piace questo elemento.
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa Annalisa, ma se uno venisse a casa tua e ti smantellasse il piatto doccia senza il tuo permesso come reagiresti ?
    Mi sembra che quando si occupa una casa di altri, anche se le nostre necessità sono dettate da un motivo valido ci si debba accordare, nel senso che se tua suocera invalida ha tale necessità ne deve parlare con il proprietario dell'immobile, concordare di far effettuare i lavori a sue spese da personale specializzato e impegnarsi per iscritto, quando rilascerà l'appartamento, a rimettere tutto come prima reinstallando sia il piatto che il box doccia, magari nuovo.
     
  4. annalisadp74

    annalisadp74 Nuovo Iscritto

    Salve Mapeit.
    la doccia non è stata ancora smantellata e comunque nell'eventualità chiediamo il permesso al padrone di casa. Questo è certo.
    Essendo completamente ignorante e vista la resistenza dei miei suoceri volevo raccogliere informazioni per risolvere una situazione realmente difficoltosa sempre nel rispetto e con l'accordo del padrone di casa e comunque con il minimo dispendio economico.:soldi:
    Avere un'idea anche giuridica nel caso in cui si possa risolvere con lo smangellamento della doccia oppure se non dovesse essere sufficientemente valida come soluzione, pensare ad una seconda alternativa.
    Ho pensato che un sito come questo potesse darmi un panorama ampio a cosa si va incontro.

    A questo punto chiederei un'idea per un piano B...

    Grazie.
     
  5. annalisadp74

    annalisadp74 Nuovo Iscritto

    Grazie Marco,
    ottimi spunti di riflessione.
    Sempre se il padrone accetti la possibilità di togliere box e piatto doccia le eventuali spese sarebbero a carico dei miei suoceri.
    Inoltre nel caso in cui decidessero di lasciare l'appartamento bisogna rimettere il tutto sempre a loro spese.
    mi sa che ci vuole un piano B.

    grazie ancora.

    annalisa
     
  6. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Piccolo suggerimento, ci sono quelle vasche che per accedervi si apre uno sportello senza scavalcare niente e ci si siede e quando se ne andrà non credo che il proprietario ti chieda di ripristinare perchè quello che lasceristi è una comodità in più :fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina