• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Draghettina82

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ciao a tutti nel 2015 ho comprato un appartamento in un complesso trilocale. Sull atto è riportato che ho diritto ad 1/3 dell area urbana adiacente al fabbricato. Siccome inizialmente la strada era di proprietà di ben 5 persone (strada che x altro porta ad un campo) uno dei proprietari non vuole assolutamente che si parcheggi sulla sua strada senza considerare che agli altri non importa. Il problema è che diventa cattivo e offende a male parole chiunque parcheggi li anche solo x fare lo scarico della spesa. Io la macchina la porto sulla strada per quieto vivere ma non mi sembra giusto che io non possa mettere la macchina in un posto che dal mio atto risulta di esclusiva proprietà. Sono andata al catasto e mi hanno detto che è così ma dovrei pagare di tasca mia un perito privato per delimitare i parcheggi. Questa persona ha litigato con tutti i vicini e ogni volta che passa rallenta e ci fissa sinceramente è inquietante. Vorrei fargli la diffida dai carabinieri ma vorrei essere sicura di aver ragione anche perché è una festa calda e mi fa paura. Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Resoconto con diversi punti imprecisi e termini che danni adito a dubbi.

Se hai un documento che provi la tua proprietà esclusiva di un'area la recinti/delimiti e ne disponi come vuoi.
Se l'area è in comproprietà indivisa la decisione va presa con gli altri.
Se nella stessa vi è una servitù di passaggio non puoi parcheggiare.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Sull atto è riportato che ho diritto ad 1/3 dell area urbana adiacente al fabbricato.
Da quanto scrivi tu sei proprietaria della quota di 1/3 dell'area urbana adiacente il fabbricato. Pertanto, essendo indivisa non puoi utilizzare la parte che vuoi a tuo piacimento. Ritengo che dovrete interpellare un tecnico perché studi una proposta di divisione della stessa per poi andare dal notaio a stipulare l'atto di divisione di detta area.
In relazione alla sosta sulla strada, chi si lamenta asserisce di esserne proprietario. Dovresti spiegarti meglio, magari allegando un disegno. Perché una cosa è una strada che si suppone debba essere quantomeno ad uso pubblico. Altrimenti sarebbe una servitù di passaggio, ovviamente di proprietà privata, che, se non si raggiunge un accordo fra gli aventi diritto, serve solo per il transito, non per la sosta.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
Mi auguro che tutto questo un giorno finirà e che ci butteremo alle spalle questa triste vicenda.
Sognatrice '80
Alto