1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. MRosaire

    MRosaire Nuovo Iscritto

    Vorrei gentilmente porre questo quesito: Mia mamma è proprietaria di un immobile davanti al quale c'è un piccolo terreno che abbiamo adibito a ricovero per legname e piantato alcuni fiori. Il terreno in questione è di proprietà del fratello di mia mamma che adesso lo vuole vendere a dei vicini chiedendo tra l'altro una cifra enorme. Avendolo sempre curato mia mamma possiamo chiedere l'usocapione? Se si qual'è la procedura? Grazie e cordiali saluti.
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    usucapire "sembra facile", ma in realtà, secondo la giurisprudenza, è molto difficile usucapire un immobile o un terreno. E' necessario infatti non solo un possesso esclusivo esteso a tutto l'immobile e inconciliabile con la possibilità di possesso da parte degli altri comproprietari, ma anche degli atti o comportamenti inequivoci con i quali si esteriorizzi (si "faccia vedere", si comunichi, agli altri comproprietari) la volontà di essere l'unico possessore e di escluderli dalla proprietà e dall'uso dell'immobile.
    Cosa fare per far dichiarare l’usucapione
    Bisogna far dichiarare ad un giudice che avete acquistato il diritto di proprietà per intervenuta usucapione. Naturalmente ciò sarà possibile se avete avuto il possesso del bene ininterrottamente e pacificamente per il tempo necessario. Dovrete trovare dei testimoni che possano confermare questi fatti – in particolare il possesso - procurarvi documenti che dimostrino come abbiate usato come proprio l’immobile (ad es.pagamenti tasse e imposte – contratti - fotografie) e con i certificati catastali e una planimetria dei luoghi dovrete rivolgervi ad un avvocato che, se riterrà esservene i presupposti, avvierà la causa civile per ottenere la dichiarazione di acquisto della proprietà per usucapione.
     
    A piace questo elemento.
  3. Eccher Domenico

    Eccher Domenico Nuovo Iscritto

    concordo con ccc1956. Dal caso esposto sembra difficile invocare l'usucapione. Il fatto che lo zio, proprietario intestato, lo voglia alienare a terzi depone a vostro sfavore. Egli infatti è pienamente consapevole di essere il legittimo proprietario, al contrario di Voi che avete goduto del fondo senza titolo.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io non mi farei illusioni. mi sembra molto difficile farsi riconoscere l'usucapione solo con due fiori e quattro pezzi di legno. e poi non sarebbe nemmeno giusto, tuo zio vi ha lasciato utilizzare qualcosa di suo e voi lo ricambiate così? a aprti invertite sareste state l'accordo? vuole venderlo a prezzi iperbolici? buon per lui se con la crisi in atto trova un folle che glieli da... ho visto moltissimi fratelli approfittarsi della bontà dei congiunti per rilevare a due euro beni che valevano molto di più ma posto che non è il vostro caso non deve interessarvi quanto ottiene dal terreno in questione.
     
  5. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    stringendo : rivolgiti ad un legale che si rivolga al tribunale : l'usucapione deve essere sancita dal tribunale
     
  6. MRosaire

    MRosaire Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per il cortese interessamento. Vorrei solo fare un'osservazione a Arianna26; prima di tutto se ho chiesto informazioni è proprio per capire se ne vale la pena perchè anche se nel terreno in questione ci abbiamo solo messo 2 pezzi di legno e 2 fiori ha per noi un valore affettivo perchè li è deceduto mio papà mentre spaccava la legna. Poi mio zio non ci ha lasciato fare proprio niente perchè se era per lui in quel terreno ci sarebbero solo erbacce ma visto che nelle vicinanze ci sono altre abitazioni lo abbiamo tenuto in ordine per una questione di decoro. Quindi la decisione di occuparci del terreno è stata nostra e mio zio non ha mai obiettato anche perchè ne ha avuto un vantaggio anche a lui. Per concludere la nostra intenzione di chiedere l'usocapione è dettata dal fatto che lui non ci ha interpellato quando ha deciso di vendere chiedendoci se eravamo intenzionati a comprare (e gli avremmo dato la cifra giusta e non solo 2 euro!!!) perchè è lui che non si sta comportando bene chiedendo cifre assurde per un piccolo fazzoletto di terreno di cui non si è mai minimamente occupato da più di 20 anni. Quindi certo che che mi interessa a quanto lo vuole vendere perchè farò il possibile perchè mia mamma lo possa comprare perchè ripeto ha per noi un grande valore affettivo. Quindi prima di giungere a considerazioni affrettate meglio chiedere informazioni più dettagliate. GRAZIE
     
    A mao piace questo elemento.
  7. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi dispiace, sono stata fraintesa ma hai detto tu stesso che avete pulito il terreno dello zio per "decoro" e se io metto un aiuola sul terreno di mia sorella è per abbellire la mia casa e non per privarla dei suoi diritti di proprietà. ed è per questo che lei me lo lascia fare, perchè mi crede in buona fede. se pensasse che voglio usucapire il suo terreno di certo si opporrebbe, ti pare? in ogni caso scusami.
    per il resto se mia sorella pensa di avere un metro di terra che vale oro ed intende venderlo per tale delle due l'una; o trova qualcuno d'accordo con lei, ed in tal caso o io compro ad un prezzo iperbolico ciò che per me ha valore affettivo perchè è giusto che lei tragga il massimo dal suo bene o, come è più probabile in tempi non lo trova e a questo punto o lascia le cose come stanno (e se ha captato qualcosa mi manda una bella lettera dove dice che mi lascia piantare l'aiuola solo per bontà considerando la cosa un comodato e bloccando così le mie velleità di usucapione) o lo vende a me ad un prezzo equo.
     
  8. carlo16352

    carlo16352 Membro Junior

    la prelazione della vendita di un terreno (soprattutto agricolo)favorisce il confinante con piu' metri quadri al confine.
     
  9. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Gentile Carlo 16352, ti preciso che la prelazione sulla vendita di un terreno si applica solo ed esclusivamente per i terreni agricoli, e favorisce prima il conduttore o i conduttori di quel terreno se non proprietari e poi i confinanti. La questione della prelezione comunque a un poco più complessa, ma, ripeto riguarda solo i terreni agricoli. Quanto sopra detto è solo per chiarimento e non altro.
     
  10. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    non importa che lo comperi : dal momento che sopra lo stesso (il terrreno) insistono beni TUOI e coltivati e mantenuti da te e considerato che il proprietario non ti ha (se ho ben capito) MAI richiesto il terreno prima che TU lo coltivassi e continuassi per PIU' di 20 anni...il terrreno ,su richiesta ed aggiudicazione del giudice, puo' venire USUCAPITO senza alcuna necessita' di altro : dovrai fornirela PROVA dell'eridetarieta'...ed anche qui l'avvocato potra' vedere se,in base alleleggi vigenti,al tuo parente non spetti che il 30 od il 50 percento invece che TUTTO il terrereno....come mai questo "terreno" appartiene solamente a questo UNICA proprietario ? eredita' precedente ?acquisto ?se fosse eredita' precedente forse NON e' poi tutto SUO ma anche del fratello (il padre deceduto).....insomma questo "terreno di proprieta'" come e' arrivato allo ZIO ?
     
  11. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Quarda Hanton21 non è così semplice e facile far sentenziare ad un Giudice l'usucapione di un immobile. Bisogna dimostrare, oltre tutto, di aver posseduto quel terreno con animo del "dominus", pagandone anche le relative tasse. MRosaire precisi per prima cosa chi paga le tasse sul quel terreno, poi, come gli è stato già detto da svariati membri del forun usucapire è difficile. Se le tasse le paga lei e le ha sempre pagate da 20 anni a questa parte allora, rivolgendosi ad un legale, ha una minima speranza di poter usucapire questo terreno. Ma, se ciò non fosse e le tasse le paga lo zio, è proprio inutile spedere i soldi anche per un semplice consiglio legale.
     
  12. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    x cautandero : carissimo ,sfondi una porta aperta (come si dice) : io NON ho mai detto che sarebbe stato facile ma ho consigliato il ricorso ad un legale con relative prove avanti (magari) un giudice.....le prove saranno quelle richieste per legge ...naturalmente
    resta palissiano che se io pago le tasse per una proprieta',le stesse stanno a dimostrare che la proprieta' e' "mia" ergo e' inutile appellarsi per l'usucapione
     
  13. MRosaire

    MRosaire Nuovo Iscritto

    Dunque il terreno in questione lo zio lo ha avuto dall'eredità del nonno dal 1974, essendo una porzione agricola non credo pagasse pagasse alcuna tassa. Comunque sapevo che non è facile usocapionare un terreno ma non avendo lui intenzione di vendere a noi è l'unica idea che mi è venuta in mente. Spero inoltre che mio papà da lassù ci dia una mano e vada come vada.......l'importante è che noi stiamo tutti bene grazie a tutti per le cortesi indicazioni.
     
  14. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Per Hanton21. Solo per precisione ti dico che se l'immobile è intestato a te e ne paghi le tasse, allora lo stesso è tuo. Ma se lo stesso non è a te intestato e ne paghi le tasse devi prima usucapirlo e poi te lo puoi intestare, altrimenti pure che paghi le tasse, ma non è a te intestato ì, se lovuoi vendere non lo potrai fare. Questa è la differenza. Dunque non è lapalissiano che chi paga le tasse ne è il proprietario.
     
  15. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    cautandero:ok: : vallo a raccontare al giudice ....ho voluta solamente abbreviare il concetto: in questo caso ,poi, sembra esista pure un testamento aggiudicante....dal quale,forse,si potrebbe cominciare
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina