• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

1giggi1

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Salve,
mio padre è coerede di un appartamento affittato dal 1988 (lire 400.000,00 di canone mensile) e mai più modificato/aggiornato.
Il contratto non è mai stato rinnovato per quanto mio padre lo dichiari nel suo 730 e paga le imposte per la sua quota.
Siamo stati all'Agenzia delle Entrate per sistemare la situazione ma a loro non risulta neanche il contratto registrato la prima volta in quanto era stato fatto all'Ufficio Registro e la documentazione non è inserita nel loro DB.
Mio padre (d'accordo con un fratello e comproprietari insieme del 60%) vorrebbe regolarizzare il tutto e poi disdire il contratto.
Può regolarizzare il contratto con il nome degli attuali eredi?
Servono le firme di tutti?
Può farlo insieme al fratello avendo solo il 60% di comproprietà? (i rapporti con gli altri sono tramite legale).
Può poi dare disdetta liberamente o deve esserci un motivo tipo quello della prima scadenza?
Influisce il fatto che solo mio padre abbia altri immobili nel comune?
grazie a tutti
 

renatuzzo

Membro Attivo
Professionista
se il contratto non è stato prorogato alla naturale scadenza il contratto stesso risulta "cessato". a parer mio è necessario registrare un nuovo contratto.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
come minimo il contratto è morto presso l'Agenzia delle Entrate, anche se avete versato ogni anno la tassa di registrazione, l'unica cosa da fare e fare un nuovo contratto se il locatario è d'accordo, e risolvete il problema
 

1giggi1

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Gli attuali proprietari non hanno rapporto.
Farne uno nuovo vuol dire riavere l'immobile tra 8 anni.
Il locatario se lo firma lo farà all'attuale canone (Mq 100 in periferia a Roma ad € 200,00 è regalato)==> quindi altri 8 anni allo stesso canone.
Degli attuali 4 proprietari 2 non firmerebbero.

All'Agenzia delle Entrate mi dicevano di autodenunciarmi, con quel canone le sanzioni e more sarebbero minime (comprese le tasse annuali sugli ultimi 5 anni non si supererebbero i 500,00 euro).

Mi domandavo pero:
  • il locatario originario è deceduto, basta fare una comunicazione sulle generalità degli attuali comproprietari?
  • Una volta fatto il tutto chiederò la parte dell'inquilino, se dovesse fare orecchie da mercante, posso sfrattarlo per morosità?
  • Una volta fatto il tutto, posso inviare una RR disdicendo il contratto anche se mio padre e sua sorella hanno solo il 60% della proprietà?
Grazie a tutti
 

1giggi1

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Vi aggiorno,
siamo andati, l'Agenzia delle Entrate ha accettato la proroga e rinnovi.
Ora il contratto è a nome degli eredi.
Ho pagato gli ultimi 3 anni (periodo attuale di pagamento e manca l'ultimo anno) e per i 4 precedenti arriverà avviso bonario da pagare a tutti gli intestatari.
Per il 2012 è già arrivato.
Grazie a tutti
 

1giggi1

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Proroga con variazione spero?
Ovviamente NO.
Il conduttore avrebbe avanzato pretese sull'appartamento, non avrebbe voluto pagare tanto di più, ci saremmo impegnati per altri 8 anni, quindi va bene così.
Però il contratto scade il prossimo 31/12/2018 ed ho già inviato RR di non rinnovo.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Scusate l'ignoranza , ma a seguito di una richiesta mutuo e di attesa delibera, oggi il direttore mi ha detto che il mutuo è in delibera ... sapete esattamente cosa significa
Claudia85 ha scritto sul profilo di Gianco.
Scusi Gianco, cosi siamo in privato? Non vorrei allegare pubblicamente per privacy
Alto