1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Hannibal

    Hannibal Membro Attivo

    Ho stipulato un contratto di affitto per studenti universitari, nel contratto non è previsto che il conduttore disdica il contratto.
    Può l'inquilino disdire il contratto con una raccomandata A.R. dicendo che dal prossimo mese lascia l'immobile?
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  3. Hannibal

    Hannibal Membro Attivo

    Il contratto cui io faccio riferimento è un contratto di locazione per studenti Universitari, della durata di 10 mesi, è molto improbabile che la normativa imponga un preavviso di sei mesi sun un contratto di dieci mesi, sei d'accordo con me?
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    il contratto per studenti universitari può avere una durata minima di 6 mesi e massima di 36.
    il conduttore può disdire mandando una raccomandata almeno 3 mesi prima.
    questa è la legge. ma tu cosa fai? ti conviene intraprendere un'azione legale? il gioco non vale la candela.
    sarà una cosa lunga e dispendiosa e i ricavi potranno essere anche inferiori!:rabbia:

    p.s. questo beninteso il mio parere, sta a te:daccordo: decidere
     
    A Hannibal piace questo elemento.
  5. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Ti sarei grato se me la potessi indicare. :daccordo:
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    sono d'accordo con jerry. secondo me ti conviene cercarti un altro inquilino.
     
  7. Hannibal

    Hannibal Membro Attivo

    il mio problema non è trovarmi un altro inquilino, il mio problema è capire se esiste una norma generale che prevede quali siano i tempi di disdetta di un contratto d'affitto per studenti universitari, se non sono stati previsti nel contratto stesso.
     
  8. ChiaraB di Solo Affitti

    ChiaraB di Solo Affitti Nuovo Iscritto

    Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2:
    "Il conduttore ha facoltà di recedere dal contratto per gravi motivi, previo avviso da recapitarsi
    mediante lettera raccomandata almeno tre mesi prima della scadenza. Tale facoltà è consentita anche ad uno o più dei conduttori firmatari ed in tal caso, dal mese dell'intervenuto recesso, la locazione prosegue nei confronti degli altri, ferma restando la solidarietà del conduttore recedente per i pregressi periodi di conduzione."
     
  9. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Art. 5.
    (Contratti di locazione di natura transitoria).
    1. Il decreto di cui al comma 2 dell'articolo 4 definisce le condizioni e le modalità per la stipula di contratti di locazione di natura transitoria anche di durata inferiore ai limiti previsti dalla presente legge per soddisfare particolari esigenze delle parti.

    2. In alternativa a quanto previsto dal comma 1, possono essere stipulati contratti di locazione per soddisfare le esigenze abitative di studenti universitari sulla base di contratti-tipo definiti dagli accordi di cui al comma 3.

    3. È facoltà dei comuni sede di università o di corsi universitari distaccati, eventualmente d'intesa con comuni limitrofi, promuovere specifici accordi locali per la definizione, sulla base dei criteri stabiliti ai sensi del comma 2 dell'articolo 4, di contratti-tipo relativi alla locazione di immobili ad uso abitativo per studenti universitari. Agli accordi partecipano, oltre alle organizzazioni di cui al comma 3 dell'articolo 2, le aziende per il diritto allo studio e le associazioni degli studenti, nonché cooperative ed enti non lucrativi operanti nel settore.
    L 431/98
    Non trovo conferma a quanto affermato da ChiaraB...:daccordo:
     
  10. Hannibal

    Hannibal Membro Attivo

    il comma 2 cosi recita....In alternativa a quanto previsto dal comma 1, possono essere stipulati contratti di locazione per soddisfare le esigenze abitative di studenti universitari sulla base di contratti-tipo definiti dagli accordi di cui al comma 3.
    Continuo a non capire..... ma se in un contratto non è prevista una clausola risolutoria (tempi e modalità per recesso anticipato) il contratto è valido?
     
  11. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Resta valido, vale sempre l' art. 3 della L. 431/98 :
    comma 6. Il conduttore, qualora ricorrano gravi motivi, può recedere in qualsiasi momento dal contratto, dando comunicazione al locatore con preavviso di sei mesi.
    :daccordo:
     
  12. JERRY48

    JERRY48 Ospite


    legge 431/98
    ti saluto
     
  13. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Trovo solo indicazioni su sei mesi di preavviso.
    In quale articolo l' hai trovato ? Grazie :daccordo:
     
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite


    legge 431/98
    ti saluto
    diritto per "motivo grave" esempio mutamento condizioni economiche, malattia, interruzione studi.
    3 mesi prima per disdetta contratto.
    pronuncia della Cassazione.
     
  15. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    X MAIDEALISTA
    ero sicuro di averlo letto, sono un pò testardo, maidealista, ecco tutto
    Esempio di contratto di locazione per studenti universitari
    ti saluto
     
  16. Hannibal

    Hannibal Membro Attivo

    Non voglio essere petulante ma vi chiedo.... se il contratto che è stato stipulato, è un contratto NORMALE :???:che non fa nessun riferimento alla L.431/98? VALGONO LE STESSE REGOLE?
     
  17. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    L 431/98

    hannibal, questa è la legge 431/98
    trarne tu le conclusioni
    ciao
    JERRY48
     
  18. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A mio avviso i 6 mesi di preavviso possono essere diminuiti solo se contrattualmente previsto. :daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina