1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nubu

    nubu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, chiedo il vostro aiuto per la mia ragazza, questi i fatti:
    a metà giugno ha sottoscritto, assieme adaltre ragazze, un contratto di affitto per un appartamento arredato con decorrenza primo luglio. Purtroppo o per fortuna ad agosto ha ricevuto una nuova proposta lavorativa che però la costringe a spostarsi da dove abita ora....lei ha inviato, con raccomandata A/R, a inizio settembre regolare disdetta per il contratto per lasciarlo a inizio ottobre - è intestataria insieme alle altre coinquiline e premetto che il preavviso sarebbe di 6 mesi - e nel frattempo ha già provveduto a trovare una ragazza che prenderebbe la sua stanza nell'appartamento.
    Il problema è: la proprietaria afferma che non sia possibile fare un semplice subentro tra la mia ragazza e la nuova inquilina sul contratto ed invece sia necessario disdire il vecchio e rifarne uno nuovo, con conseguente aumento dei costi e della difficoltà di far incontrare tutte le coinquiline in un giorno ed orario stabilito.
    Vi chiedo: è vero che non si può fare un semplice subentro? ci sono altre soluzioni possibili senza disdire/rifare il contratto di affitto?
    Grazie mille per l'aiuto.
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  3. nubu

    nubu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie mille per l'aiuto :)
     
  4. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se la proprietaria si avvale del regime fiscale della cedolare secca, per fare un subentro è meglio cessare anticipatamente il contratto in corso e registrarne un altro. Ci sono un po' di scartoffie da produrre ma non si spende un cent né di imposta di registro né di bolli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina