1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marco.papandrea

    marco.papandrea Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti e complimenti per il forum
    Vi vorrei sottoporre questo caso che mi risulta difficile da dipanare....

    Mio suocero ha stipulato un contratto di locazione con opzione cedolare secca e che è stato registrato la scorsa settimana, con inizio locazione il giorno 1/9/2013. Il giorno dopo la registrazione l'inquilino gli comunica via email che intende recedere dal contratto per motivi personali. Non è stata versata ne una caparra ne una cauzione e le chiavi non sono mai state consegnate.
    A questo punto mi sorgono diverse domande:
    1) occorre che l'inquilino comunichi la disdetta mediante una raccomandata?
    2) l'inquilino deve pagare il mancato preavviso per la disdetta anticipata?
    3) occorre comunicare all'agenzia delle entrate la disdetta compilando il modello 69?

    Grazie in anticipo per l'aiuto e la cortesia
    marco
     
  2. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se il contratto è stato registrato dovete obbligatoriamente fare la risoluzione anticipata. In regime di cedolare secca non si paga niente, solo si presenta il mod.69 all'ufficio dell'Agenzia delle Entrate dove è stato registrato.
    Per tutte le altre questioni (preavviso, comunicazione tramite raccomandata ed altro) fa fede quanto riportato da contratto.
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che gli debba essere restituita la cauzione, la caparra invece no.
     
  4. Carlo27

    Carlo27 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Il punto è che marco.papandrea ha detto che non è stato versato né caparra né cauzione.
    E' un problema che potrebbero avere in molti (me compreso). In effetti, prima si fa il contratto, subito dopo si invia la denuncia all'AdE (ci sono 30 giorni di tempo, ma con agosto e le ferie di mezzo...). In genere la caparra e il primo canone di affitto si versano pochi giorni prima di avere le chiavi. E nel frattempo può succedere di tutto!
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Anche se comunemente si usano come termini interscambiabili, sono differenti termini del diritto, che si applicano a diversi negozi giuridici. Ma nelle norme che disciplinano le locazioni di immobili urbani si prevede solamente il "deposito cauzionale".
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina