chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Uva sono il primo ad essere benevolo ma se l'educazione e la pazienza non funziona o subisci o reagisci insomma devi fare la voce grossa al 90% i leoni diventano agnellini perché non se lo aspettano da te
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
sono il primo ad essere benevolo
A parte la benevolenza e l'educazione del singolo, quando si intende "reagire" ai dispetti altrui occorre valutare le possibili conseguenze.
Se i condòmini iniziano e continuano a farsi dispetti a vicenda, magari degenerando in atti vandalici, mi pare che la convivenza nel palazzo sia destinata a peggiorare.
 

davideboschi

Membro Attivo
Proprietario Casa
Per sapere chi è che ti mette i volantini nella cassetta postale, è sufficiente che tu sposti i volantini dalla cassetta condominiale a quella degli altri condomini, dopo averli debitamente marcati ciascuno in modo differente.
Oppure puoi inventarti dei volantini (del tipo "cerco casa in zona") e stamparli ovviamente tutti diversi per qualche dettaglio, poi metterli nelle cassette postali. Dai volantni che troverai nella tua cassetta potrai risalire al colpevole.

Anni fa, nella ditta dove lavoravo, un agente si lamentava che il venditore della concorrenza aveva tutti i nostri dati di vendita ancor prima di lui, e se ne vantava apertamente con lui.
IL PIRATA suggerì al principale di diffondere ai dipendenti dell'Ufficio Commerciale dei tabulati tutti diversi tra loro in alcune cifre. Quando il concorrente mostrò al nostro agente i dati in suo possesso per sbeffeggiarlo, dal dato civetta si capì chi era la talpa, che fu immediatamente licenziata.
 

tally_

Membro Attivo
Sono stata vittima della stessa situazione con una condomina poco equilibrata e vendicativa (che fortunatamente ora ha cambiato casa). Ho scattato foto della casella postale e mi sono lamentata con il custode e con l'amministratore. Tutti sospettavamo lo stesso soggetto ma non essendoci una telecamera non era possibile dimostrarlo. La persona colpevole, avendo la coda di paglia, si è indignata e mi ha accusato di calunnia (anche se mai l'avevo accusata apertamente) ma guarda caso poi ha smesso. Comunque esiste il reato di stalking condominiale che corrisponde questo tipo di comportamenti. Minacciare un'azione legale dovrebbe poter bastare a dissuadere il colpevole.
 

tally_

Membro Attivo
No. Non "questo tipo".
Non sono un’esperta ma ai tempi mi ero un po’ informata e così mi era stato detto. Avevo letto diversi articoli che parlavano dell’argomento portando ad esempio comportamenti simili.

Va detto che nel mio caso il soggetto aveva anche altri comportamenti molesti oltre al fatto della cassetta postale…
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Le Ultime Discussioni

Alto