1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ho un appartamento in una palazzina che fa parte di un condominio formato da 3 palazzi parti comuni e box. la mia e' già distaccata dalle altre 2 per i riscaldamenti.
    e' possibile distaccarsi completamente in modo da avere un nostro bilancio partecipando cmq alle spese comuni?
     
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    certo. Già il vostro strutturalmente è un condominio parziale.
     
  3. pinoerre

    pinoerre Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    creando un nuovo condominio per la palazzina staccata, si creerebbe un secondo amministratore per il supercondominio
     
  4. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per il supercondominio potrebbe fungere da amministratore uno dei due amministratori in carica: ma presumo avrebbe un raggio di competenze ed azione limitato ( sempre che siano limitate le parti ed i servizi comuni)
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quali sono le spese comuni imprescindibili post "separazione" ?
     
  6. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    abbiamo una sorta di cortile dove ci sono le entrate delle 3 palazzine e 5 o 6 box appartenenti a condomini delle altre 2 palazzine.
     
  7. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Senza una planimetria potrei dire cose sbagliate, ma messa in questi termini direi che l'unica comunione suia costituita dal cortile.

    A questa ritengo siano da aggiungere probabilmente la rete comune fognaria, l'illuminazione del cortile, l'impianto citofonico?
     
  8. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    fogne e illuminazione si citofoni no.....ognuno ha il proprio impianto in corrispondenza di ogni singolo portone. Pensavo alla prox riunione, in occasione della nomina del nuovo amministratore di chiedere secondo l'Art. 61 il distacco con la nomina del nostro amministratore. quello nominato per le altre 2 e la parte comune non dovrebbe fare altro che inviarci i pagamenti per le sole parti comuni....? ma la maggioranza x la decisione di distacco secondo l'art. 1136 sarà' della nostra palazzina o sul totale?
     
  9. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che il distacco ex art 61 dacc sia deliberato a maggioranza reletiva, cioe della vs palazzina. Altrimenti sarebbe impossibile
     
  10. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non escludo che occorra la maggioranza come sancita dal 1136: salvo ricorrere al giudice, se nonostante ci sia accordo da parte della vostra palazzina, gli altri facciano opposizione. Per come hai descritto il fabbricato mi pare ci siano i presupposti per non avere sorprese: purtroppo qualche lungaggine in più.

    In ogni caso, se l'amministratore è ormai dimissionario, potreste anche riprendere in esame di non staccarvi, ma esigere una amministrazione in qualità di condominio parziale; bisogna però sapersi imporre durante le votazioni che riguardano solo voi.
    Cosa non facile se il clima è quello alla Fantozzi dove tutti parlano e straparlano.

    Avendo pendenze arretrate non trascurabili, con un valido amministratore potrebbe anche essere la via più opportuna per venire a capo dei buchi.

    Diverso era se perdurava la vecchia amministrazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina