1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Hanno approvato un emendamento alla legge di stabilità che rende obbligatorio il pagamento tracciabile dei canoni di locazione, ovvero proibisce il pagamento in contanti.
    Adesso per i locatori "furboni" è finita.
    http://www.blitzquotidiano.it/economia/affitto-si-puo-piu-pagare-contanti-1743427/

    Non nascondo che la cosa mi fa piacere perché chi si comporta in maniera disonesta getta discredito su tutta la categoria di proprietari immobiliari.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perfettamente d'accordo per il pagamento tracciabile, ma questo vale per i contratti regolari, mentre per i soliti furbacchioni che fittano in nero le cose non potranno essere tracciabili, purtroppo e continueranno nonostante la legge, speriamo ci siano più controlli.
     
    A Newbie2015, Daniele 78 e jerrySM piace questo elemento.
  3. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mapeit, onestamente, ma tu credi veramente che uno che affitta in nero adesso che è uscita questa legge si faccia problemi nel continuare a prendere l'affitto (in nero) in contanti?
    I problemi li avranno gli inquilini in regola che invece non avranno più la scelta se pagare in contanti o tramite bonifico/assegno.
    Ti faccio un esempio, ho un inquilino in particolari condizioni che è rimasto indietro di un paio di mesi nell'affitto. Adesso piano piano si sta portando a pari, per lui non esite il pagamento della mensilità, a volte mi porta 100 euro, a volte 200 a volte addirittura 50. Insomma quando riesce a fare qualche lavoretto con quello che tira su mi paga l'affitto. Cosa dovrei fare? quando mi suona a casa gli dico che non posso prendere i suoi soldi, di tornarsene a casa e farmi un assegno o un bonifico (non so neanche se abbia un conto corrente)?
    Certo la legge è quella e quello è ciò che dovrei (dovrò) rispondegli. Lo farò? onestamente non lo so.
    PS: il contratto, ovviamente, è registrato etc etc...
     
    A Newbie2015, sferbon e Daniele 78 piace questo elemento.
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perfettamente d'accordo, in pratica si obbliga il poveretto che a malapena giunge a fine mese con il suo stipendio ad accendere un C/C per pagare il fitto, con le ulteriori spese del conto corrente, a me pare una imposizione ingiusta per quelli regolari (non era sufficiente la ricevuta con il bollo ora di 2 euro, mentre prima era di 1.81?), ma addirittura incontrollabile per chi proseguirà d'accordo con l'inquilino per un affitto in nero.
    A me pare che questo sia uno dei passi per arrivare al controllo totale delle spese cui uno deve effettuare, ora con il fitto domani con la spesa quotidiana, pagata magari obbligatoriamente, non più con moneta contante ma con carta di credito o POS o assegni ad eliminare la moneta e ovviamente controllo totale per tutti noi cittadini per le spese effettuate.
     
    Ultima modifica: 13 Dicembre 2013
    A dolly piace questo elemento.
  5. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sono perfettamente d'accordo. Secondo l'ex ministro Visco si dovrebbe tracciare ogni transazione superiore ai 100 euro. Praticamente il contante solo per le sigarette ...
    La norma consente solo di controllare chi agisce onestamente.
    La mia frase "Adesso per i locatori "furboni" è finita" era ovviamente ironica !!!
    Chi agisce completamente in nero continuerà a farlo come prima, purtroppo !
     
    A bolognaprogramme, dolly e condobip piace questo elemento.
  6. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    A me sembra una trovata demenziale come demenziale è chi l'ha partorita.
     
    A bolognaprogramme e Daniele 78 piace questo messaggio.
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Casanostra e compagni: non sono demenziali...tutt'altro...sono furbi sfruttatori del potere procedurale che regola i loro squilibrati compensi e la sottesa irresponsabilità temporale, per cui non potendo, per insipienza,cosa adottare per migliorare la situazione del paese, si inventono soluzioni cartacee con involucri appariscenti che avvolgono il vuoto assoluto e in questo caso, niente popodimeno approvazione di una altra legge "importantissima" (quasi risolutiva:SIC!!!) per colpire l'evasione locativa...Sono i rapprentanti più alti dei famosi posti al sole elargiti a pieni mani a sè stessi e agli amici degli amici...Fuori d'ironia:
    questa legge non solo è completamente inutile a fini del loro obiettivo,
    produce invece un ulteriore appesantimento per il cittadino-contribuente e gli esempi sopra riportati ne sono l'emblema puntuale. Aggiungo: di norma
    prima delle approvazioni le leggi vengono "parlate" mediaticamente...come ben constastiamo... da anni si parla e si riparla di:.....quali???...avete solo l'imbarazzo della scelta... e poi niente di niente...fiumi di parole sui giornali..
    sulle televisioni...E questa insensata e inutile legge viene così rapidamente annunciata e approvata (??). Ma che bravi...o come sono bravi... per dimostrarci che si cambia anche nel ritmo, ecco bella e impacchettata la soluzione finale per i locatori infedeli...che meraviglia!
    dobbiamo andare fieri di avere dei legislatori così efficienti e seri. Li dovremmo proporre per il NOBEL della impigrizia...se lo meriterebbero
    veramente...veramente. Non disperiamo...tanto c'è il nostro Jaco che è pronto alla "FORCONERIA".. Auguri a tutti da Quiproquo.
     
  8. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    A me quello che fa più rabbrividire di questa storia è che viene spacciato per "emersione del nero"(cercando di toccare nel profondo la nostra coscienza per farci approvare con forza ciò)
    In pratica uno deve:
    1. aprire un C/C dedicato (ad esempio se ha dei piccoli immobili a reddito) con tanto d'incasso per le banche
    2. come può esserci del nero se un contratto viene registrato?? Sanno quant'è grande (hanno le planimetrie dell'alloggio e del terreno) fanno periodicamente delle aerofotogrammetrie per controllare la corrispondenza del catasto con la situazione di fatto
    3. Se ho un contratto registrato ci vuole un'attimo per risalire al proprietario ed all'inquilino, non serve a nulla questa misura, serve a creare più confusione tra noi che ci accapigliamo nella credenza di eliminare l'evasione mentre le banche hanno ingenti introiti (basta pensare al numero delle seconde case in italia).
    4. Se il contratto non fosse registrato, comunque il condominio, la villetta ha una registrazione almeno ai terreni (se non fosse censito ai fabbricati) inoltre per richiedere l'attivazione di un contratto con ENEL , TELECOM e via discorrendo ti richiedono i dati catastali dell'immobile...
    Esiste un tale incrocio di banche dati (non so quanto la gente ne sia conscia), che mi sembra veramente impossibile non arrivare all'emersione del nero senza fare queste Minc....e. Certo che bisogna lavorare , pur avendo tutti questi dati in mano, per andare a scovare i furbacchioni, ma un ragazzino delle medie (mediamente preparato sul problema) è in grado di farlo.
     
  9. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :disappunto:Il Comune, così come segnala all'INPS il decesso dei suoi abitanti (per far cessare l'erogazione delle pesioni), dovrebbe segnalare all'AdE tutte le nuove richieste di residenza che, confrontate con il C.F. del proprietario dell'immobile, evidenzierebbe l'eventuale "locazione in nero".
     
    A essezeta67 piace questo elemento.
  10. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma scherziamo che ci vuole dichiaro 100 e incasso 200 non è che si vuole essere furbi ma quando un onesto cittadino ragiunge il fine mese con difficoltà e poi deve sentire che:
    Un elenco parziale, di tutte le regalie che governo centrale ed enti locali (regioni, provincie e comuni) elargiscono agli immigrati.
    450 mila euro a sostegno integrazione sociale migranti

    Bologna: 200mila€ per campeggio nuovo agli Zingari

    Scandalo Razzismo In Abruzzo: 2 Milioni Solo Se Sei Immigrato
    Emilia Romagna: Dalla Regione 1milione Ai Terremotati? No, Agli Zingari
    Le villette regalate ai Rom 8 anni dopo: distrutte
    Scandalo a Mantova: 1350€ al mese ai falsi profughi
    Nel Campo Nomadi Con 33 Ferrari, Porsche E Lamborghini: Prendevano I Soldi Dal Ministero
    Business rifugiati: Sindaci in cerca dei nostri soldi
    Scandalo In Toscana: Clandestini In Hotel E Appartamenti. Milioni Buttati
    Frosinone, lo scandalo continua: appartamenti per nordafricani mantenuti
    Scandalo: Italiani Alla Fame, Immigrati Negli Hotel. E Protestano
    e io devo pagare le tasse e poi loro le sprecano? e voi ci state?
     
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    @chiacchia in Italia con ENORME IPOCRISIA, si parla di inclusione sociale con altri popoli, ma se questi non vogliono essere inclusi con il nostro vivere c'è poco da fare...devono andarsene da un'altra parte per il buon vivere di entrambe le parti.
     
  12. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Oltre a quello mi viene in mente un'altro modo.
    Tempo fa il mio gestore di luce e gas aveva allegato alla bolletta un documento in cui indicare i dati catastali dell'immobile cui erano riferite le utenze. Ecco basterebbero quei dati per risalire ai proprietari dell'immobile e sapere se esiste un contratto di locazione associat all'immobile.
    In caso negativo (cioè nessun contratto registrato in essere) scatta la verifica. Non mi sembra una cosa così difficile da realizzare. L'impressione è che si voglia solo fare tanto rumore per nulla. Non dimentichiamo che il primo a pagare un affitto in nero in contanti (e per giunta per un importo ben superiore al limite massimo stabilito per i pagamenti in contanti) era proprio un ministro della repubblica italiana....
     
    A mapeit e MagoMerlino piace questo messaggio.
  13. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questo è il primo passo verso la patrimoniale .... sulle seconde case affittate !!!
    Saranno in grado di tracciare i canoni che percepiamo e quindi di dirci che:
    - Il nostro immobile vale, ad esempio, 200.000 Euro
    - Ci rende al lordo, ad esempio, 7.200 Euro annui di locazione
    - Pagate le imposte e le spese, ci restano, ad esempio, 5.000 Euro netti
    Che volete che sia una bella "patrimoniale" una tantum di 5.000 Euro ?
    Si tratta "solo" del 2,5% del valore dell'immobile, in fin dei conti rinunciamo a un anno di introiti per aiutare lo Stato a rimpinguare le casse e riempire le tasche dei nostri amministratori spreconi e dei burocrati parassiti i quali altrimenti - poverini - in quale greppia potranno continuare a mangiare ?
    :rabbia:
     
    A Tapinaz piace questo elemento.
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ma cosa cambia per il locatore, se non deve nascondere del nero? niente, anzi si trova i canoni sul c.c. senza dover rilasciare la ricevuta con bolli e via dicendo
     
  15. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Appunto, non cambia niente.
    Cambia per l'inquilino ... se è un poveraccio che non ha un conto corrente deve come minimo andare in banca a farti un versamento o in posta e farti un vaglia, oppure aprirsi un conto in banca per farti il bonifico.
    E Monti, uomo delle banche, se la ride ....
     
  16. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dopo i vostri ulteriori puntuali interventi vorrei aggiungere ancora un altro aspetto: invece di accamparsi in parlamento per velocizzare....i più rappresentativi sprecano tanto tempo per l'immancabile intervento televisivo-radiofonico e alla sua necessaria preparazione...almeno le otto reti
    video più importanti più molte radiofoniche ci ammanniscono tutti i giorni i vari bellimbusti che si alternano come delle marionette su tali mezzi. Una volta, vi erano i portavoce ufficiali e i leader erano molto parchi...ora mi sembra facciano a gara per collezionare le presenze...In questo agevolati dai responsabili delle trasmissioni che tutti insieme puntano su quelli più gettonati ai fini dell'indice d'ascolto...è quasi una morbosa esigenza libidinosa...come si può notare nel compiacimento dei conduttori e conduttrici quando presentano gli ospiti nell'anteprima del programma...
    Allora tutti si organizzano: dalla semplice civile partecipazione alla pericolosa
    protesta di piazza..(ultimi i Forconi). e noi di propit cosa facciamo ??? Ce la cantiamo e ce la suoniamo in completa solitudine??? e alla fine saremmo solo una voce clamante nel deserto...Serve a qualcosa??? Jaco pensaci tu e fatti sentire a modo tuo su questo antipatico e inviso argomento. Quiproquo.
     
  17. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    No non è come dici tu noi che scriviamo qui comunque abbiamo una famiglia comunque abbiamo una casa anche se tartassata comunque quel poco che abbiamo conquistato non lo vogliamo perdere e comunque non abbiamo più 20 anni e i ns. figli? non sono capaci di lamentarsi di organizzarsi di alzarsi e gridare come facevamo noi nel 60 perchè li abbiamo abituati troppo bene.....ho dimenticato qualcosa?
     
    A MagoMerlino piace questo elemento.
  18. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Da questa nuova trovata dei nostri governanti le uniche che godranno, tanto per cambiare, saranno le banche. Tutti saranno costretti o ad aprirsi un conto corrente o dovranno portare del contante per farsi fare un assegno circolare intestato al locatore. E noi come cog...ni sopportiamo i continui soprusi di questi politici incapaci e parassiti. Ma quando avremo il coraggio di mandarli tutti a..... Sarebbe ora che ci ribellassimo a questo dominio incontrastato delle banche parassite.
     
  19. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' una norma che limita la libertà soggettiva, quindi incostituzionale, ma ormai in Italia ci siamo abituati, ce ne faremo una ragione, dato che siamo dei masochisti allenati.
     
  20. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A questo punto però mi viene un dubbio. OK per la tracciabilità dei pagamenti, se diventa legge dovremo ripettarla (o meglio, farla rispettare).
    Ma se a pagare non fosse l'intestatario del contratto ma altra persona il pagamento è lecito o no?
    Cioè se viene "l'amico/a" dell'intestataria/o del contratto di locazione e mi mette in mano un assegno firmato da lui/lei io che faccio? sti benedetti soldi li devo prendere o lo stato viene a rompere le scatole A ME anche per quello??

    ...a questo punto c'è da aspettarsi di tutto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina