1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come noto a decorrere dal 1° gennaio 2014 è fatto divieto assoluto di saldare i canoni di locazione abitative in contanti ma solo con strumenti tracciabili (bonifici, assegni bancari, circolari ) costringendo molti affittuari ad aprire conti correnti bancari o quanto meno farsi carico di ulteriori spese per bonifico o assegno circolare al fine di scongiurare un asanzione amministrativa fino al 40 %. Ma questo, giochetto a che pro? Se i contratti di locazione sono regolarmente registrati all'ADE? Forse chi ci sguazza in questa situazione sono le banche che sfruttano i giorni di valuta di assegni e bonifici (moltiplicati per migliaia di inquilini) per fare i stracavoli propri....Evviva l'ITALIA!
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  2. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Il sospetto è tanto forte che puzza di certezza
     
  3. Giuseppe1975

    Giuseppe1975 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E una vergogna... io che ho un appartamento affittato a 4 studentesse..... ogniuno paga la sua quota , il contratto e' unico con 4 coobligati...ma di fatto il bonifico o assegno me lo fanno i genitori delle ragazze "loro non hanno un conto e nemmeno lo possono avere non avendo alcun reddito". Che diavolo devono tracciare ? Cose da pazzi.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  4. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    E' ridicolo! Penso veramente che ci governi un manipolo di incompetenti. Se il contratto è registrato all'AdE è gia tracciabile. Se è in nero si continua a pagare in contanti. Se è parzialmente in nero si continua a pagare la parte in nero in contanti.
    Geniale!:^^::disappunto:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  5. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il mio inquilino già paga quando gli pare e come gli pare (non per sua colpa, purtroppo!). Mi domando come faremo adesso, quanti bonifici dovrà fare, se pure ha un cc. bancario..... Io vorrei sapere quale mente perversa la notte, non potendo dormire chissà perché, va a pensare simili complicazioni, senza tener conto delle difficoltà pratiche che crea a noi poveri, banali, insignificanti, stupidi, (chi più ne ha più ne metta) italiani........
     
    A Giuseppe1975 piace questo elemento.
  6. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Più che incompetenti parlerei di delinquenti...
     
    A Giuseppe1975 piace questo elemento.
  7. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Considerato il costo aggiuntivo del bonifico bancario e le maggiori complicazioni che per molti potrebbero rappresentare determinati metodi di pagamento, la nuova disciplina sembra un invito a non registrare il contratto di locazione abitativo per continuare ad usare il contante. In questo modo risparmi e semplificazione da entrambe le parti. Se doveva servire per combattere l'evasione fiscale, siamo di fronte ad una vera buffonata.

    Chiudete il contratto e continuate in nero. L'inquilino potrà continuare ad usare il contante e non dovrà aprire, se non lo ha, un conto corrente. Tu risparmierai l'IRPEF.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 10 Gennaio 2014
    A maxbiag piace questo elemento.
  8. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per fare un bonifico non è necessario essere titolari di un conto corrente. È sufficiente andare presso una qualsiasi banca e fornire il proprio codice fiscale. In questo caso c'è un costo da sostenere, e a volte anche saltato.

    I bonifici online, contrariamente a quelli ordinati allo sportello, sono invece gratuiti, come ormai buona parte dei conti correnti, per alcuni dei quali anche i costi sono totalmente azzerati, e si evitano anche le talvolta lunghe file in banca.

    Quanto a chi ha più inquilini con un contratto cointestato: richiedete un unico pagamento con bonifico alle scadenze di contratto e poi le quote se le gestiscano tra loro gli inquilini.

    A me questa sembra una polemica sterile... Anzi, personalmente ritengo che avere un inquilino che periodicamente mi fa un bonifico anziché andare a rincorrerlo tutti i mesi è una comodità, più che un aggravio.
     
  9. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Su questo concordo pienamente, ma, basta leggere le varie casistiche che il forum offre quotidianamente, le situazioni sono tante e molto diversificate soprattutto quando gli inquilini sono stranieri. Personalmente, e mi sembra che su questo concordiamo tutti, non è questa la misura per snidare il nero. Chi non ha mai registrato niente continuerà come prima, per gli altri in certe situazioni possono nascere delle difficoltà e sicuramente i costi.
    Chi certo non ci rimette sono banche e posta.
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ciao Elisabetta.
    Sono assolutamente d'accordo sul fatto che con questa norma non si fa emergere il nero. È assolutamente velleitario solo pensare il contrario.
    Ma non era questo il punto che precisavo. Sono intervenuto solo per chiarire dei punti sui quali si stavano facendo delle considerazioni, a mio avviso, errate.
     
  11. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    a torvm rispondo che dovrai rincorrerlo perchè ti faccia il bonifico, anzi forse dovrai accompagnarlo tu stesso in macchina, perchè lui non ne avrà il tempo........
    Forse sei impiegato di banca?
     
  12. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Certo. Stiamo tutti buttando fuori i nostri pensieri a ruota libera scaricando così un po' la nostra esasperazione. Il fatto è che con tutti i problemi dell'Italia, questo mi pareva l'ultimo provvedimento da prendere proprio perchè non ne capisco l'utilità. Pare che al Governo abbiano solo le nostre case in mente, al punto che continuano a fare, a disfare, sempre con nuove incongruenze che si aggiungono alle vecchie e noi sempre a correre dietro all'ultima del momento (pensa solo alla questione delle certificazioni sulla sicurezza degli appartamenti chiesta dagli amministratori per l'anagrafe condominiale, pensa all'APE...). E intanto le spese crescono, crescono. Ora se un inquilino paga l'affitto con bollettino postale, oltre a pagare lui che lo fa, pure a chi lo riceve ricaricano qualcosa. Poco, ma c'è.
    Ieri sera ho colto solo una frase di Brunetta: elencava le banche tra i poteri forti.
    Nessuno mi toglie dalla mente che questa operazione vada solo a vantaggio loro. A meno che, come detto in altra occasione, la tracciabilità non possa essere usata anche a vantaggio del proprietario: non c'è traccia di versamento? Dunque non ha versato, dunque non ci paghi IRPEF. Quando mai?
    Un saluto sconsolato...
     
  13. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dipende dai rapporti di forza locatore/locatario. Personalmente, a chi non mi fornisce prima solide garanzie finanziarie/patrimoniali, non gli faccio nemmeno vedere casa. Ho poco tempo e non posso passarlo a rincorrere chi non paga. Se poi paga, bene e se non paga, va via.

    Non lavoro in banca. Ritenta, sarai più fortunato... ;)[DOUBLEPOST=1389352855,1389352586][/DOUBLEPOST]
    E il 2014 è appena iniziato... Ti offro la mia massima solidarietà, per quello che può valere.
    Comunque, la certificazione per la sicurezza degli immobili è riferita solo alle parti comuni e non ai singoli appartamenti.
    L'APE, purtroppo, dipende dalle direttive UE e non da noi. Ci adeguiamo, altrimenti ci multano e paghiamo sanzioni salate (leggi: ulteriori tasse).
     
  14. Cia

    Cia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A Torvm: bravo, io faccio lo stesso ma comunque mi è capitato e mi capita ancora. Ed ho impiegato sei mesi (e mi è andata bene!) per riavere le chiavi, tra l'altro non ottenendo nemmeno uno straccio di risarcimento. Evidentemente non ho fortuna
     
  15. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo garanzie totali non te le può dare nessuno, tanto meno di questi tempi. Io, quando seleziono gli inquilini, cerco di fidarmi molto anche del mio intuito e, in genere, non sbaglio. Ma qui ognuno ha i suoi metodi. Forse più che prendertela con la sorte, dovresti provare a cambiare qualcosa nelle modalità di selezione dei tuoi inquilini.
    E... in bocca al lupo! ;)
     
  16. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Infatti. Ma è stato precisato da poco con la più recente rivisitazione del Codice Civile che pure era stato modificato non molti mesi fa. Su richiesta degli amministratori non pochi hanno speso soldi per procurarsi certificazioni che non erano, col senno di poi, anzi coi decrti di poi, richieste.
    Quello che dipende da noi, anzi da loro, e che contesto, è il fatto che da giugno a oggi hanno cambiato le regole almeno 4 volte, per non parlare delle circolari esplicative. Ho perso il conto. Persino sul Sole 24ore è comparso un articolo sulle ambiguità e le contraddizioni degli ultimi provvedimenti.
    Io credo che se fermassero il primo cretino che passa per la strada, alla prima lettura gli direbbe cosa non funziona in un certo provvedimento nel momento in cui lo si cala nella realtà e nella pratica quotidiana. Perchè invece loro arrivano a rimangiarsi 5 volte, ma a suon di decreti, quello che hanno appena deciso? Pensa che chi non ha allegato l'ApE al momento della registrazione del contratto ai tempi in cui ci andava di mezzo la nullità del contratto stesso, ma ha deciso di farlo dopo per stare tranquillo ha dovuto pagare 168 euro. Ora non è più obbligatorio allegarlo al contratto per un appartamento...
    Dilettanti allo sbaraglio? Prese in giro? E questi sono i soli provvedimenti che sto seguendo. Fanno così in tutti i settori? Così si passano le giornate. E pure noi... :disappunto: Ancora ciao
     
  17. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    È venerdì e non voglio avvelenarmi il fine settimana con la bile che tirerei fuori affrontando questo argomento.
    Pertanto consentimi di chiudere semplicemente augurando a tutti buon fine settimana.
     
  18. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Hai ragione. Mi associo. Buon fine settimana anche a te.
     
  19. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Caro Tovrm
    Il servizio telematico da te suggerito sembrerebbe piuttosto noto e comodo, se tutti potessero permettersi un conto corrente tradizionale o ON LINE .............ma preciso che in questo momento storico poco roseo, in cui buona parte di inquilini riescono forse ad arrivare alla terza settimana del mese e se assicurano il corrispettivo canone mensile è già una fortuna!!!!!! E' sorprendente immaginare che abbiano un conto on line e siano dei perfetti operatori ......
    Non credo sia una polemica sterile, in un epoca in cui i vertici politici dovrebbe ottimizzare le risorse e agevolare la fascia sociale più debole (inquilini) invece pur di far sgrafignare le banche e le poste bastoniamo le famiglie a basso reddito già pressate dal cuneo fiscale.......
    Se l'inquilino non ha possibilità di saldare il canone di locazione non pagherà nè con il bonifico nè tantomeno ricorrendolo.....[DOUBLEPOST=1389365092,1389364913][/DOUBLEPOST]
    concordo!
    I pagamenti in nero continueranno indisturbati ad esistere mentre le banche saranno i stracavoli propri.....
    Vorrei solo guardare negli occhi l'autore di questa grande buffonata a danno della povera gente![DOUBLEPOST=1389365301][/DOUBLEPOST]
    bhe
    magari suggerisci il tuo metodo................forse aiuterà a qualche disgraziato di proprietario incappare nella VIA CRUCIS di un inquilino MOROSO......
    mA per favore..........
     
  20. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    bhe
    magari suggerisci il tuo metodo................forse aiuterà qualche disgraziato di proprietario a NON incappare nella VIA CRUCIS di un inquilino MOROSO......
    mA per favore..........
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina