1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mire1106

    mire1106 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, avrei una domanda da farvi. .
    Assieme a mia sorella ho ereditato una casetta in montagna.
    La casetta è iscritta nel catasto come composta da 1 appartamento al piano sopra di 5 vani, un appartamento al piano terra di 3 vani, 1 garage al piano terra, prato erboso per circa 1000 mt.
    Due scelte possibile: 1 - intestare tutto in comproprietà al 50% con mia sorella
    2 – intestare a mia sorella l’appartamento sopra e a me l’appartamento sotto + il garage con eventuale compensazione sul terreno.
    Nel caso della seconda soluzione, per fare una giusta compensazione del terreno, si può fare in proporzione alla rendita dei fabbricati ? cioè chi ha l’appartamento più grande avrebbe una % di terreno più piccola?
    Che svantaggi e vantaggi ci sono nelle due soluzioni ?
    Per ora io e mia sorella andiamo d’accordo e non abbiamo soldi per fare lavori nella casa ne pagare perizie etc.
    Vi ringrazio per la lettura e spero che mi diate qualche suggerimento.
    Mirella
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao mire1106
    Occorre vedere che rendita hanno i due appartamenti ed il garage pre poi fare una compensazione per il terreno che in ogni caso consiglio di dividere (frazionare) per sapere le relative porzioni di esclusiva proprietà questo per evitare futuri inconvenienti di coesistenza.
    Ciao salves
     
  3. mire1106

    mire1106 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    TI ringrazione per la risposta.
    L'appartamento sopra ha rendita 555,19, l'appartamento sotto 333,11, il garare 28,92, il prato 1000 metri.
    Per frazionare il terreno intendi stabilire una percentuale di possesse oppure proprio dividerlo di due pezzi?
     
  4. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Si devi tramite un tecnico farlo frazionare in due pezzi facendo in modo che i due pezzi abbiano una propria particella ciascuno, in cui un pezzo della superficie minore rispetto all'altro, la differenza di questo dipende dai vostri acordi.
    Quindi in definitiva chi ha l'appartamento di rendita 555,17 + terrenno di mq x e chi ha l'appartamento di rendita 333,11 + garage 28,92 + terreno di xx mq al momento del rogito di divisione abbiano dichiarato lo stesso valore.
    Consultati con un notaio per la confema di quanto suggerito, io l'ho fatto nel lontano 1997 una divisione simile.
     
  5. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ha già detto bene chi ti ha risposto, e' inutile andare anche da un notaio. Da un geometra si' perché si deve frazionare il terreno. Come frazionarlo e' meglio che lo decidete voi di comune accordo: uscite a sinistra e a destra, per lungo o per largo, poi sull'esattezza dei metri che competono e sulle particelle da iscrivere al registro ci deve per forza pensare un tecnico. Altrimenti se non volete spendere nulla, nel frattempo godetevi il terreno indiviso :applauso:
     
  6. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    E' indispensabile andare dal notaio in quanto senza atto di divisione sareste sempre comunque comproprietari anche dopo il frazionamento del terreno e le varie compensazioni.
     
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    lontanissimo da me aprire una querelle, ma la cosa mi interessa: perchè andare dal notaio? il frazionamento fatto dal geometra è sufficiente per andare all'ufficio del registro e registrare le proprietà divise. Anzi, io dicevo che se non si voglionoi spese si lascia il terreno indiviso e avendo già le particelle degli appartamenti e del garage con questi si va all'ufficio del registro e si registrano i proprietari.
    non è sufficiente così?
     
  8. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Si, ma rimarranno comproprietarie in tutte le particelle sia quelle scaturenti dal frazionamento del terreno e sia nei due appartamenti e garage ed inoltre se la successione è stata già fatta dovrano ripresentarne un'altra per il frazionamento eseguito, se invece vogliono diventare proprietarie esclusive di come deciso di dividersi debbono andare da un notaio e fare redigere rogito di divisione con dichiarazione di valore uguale delle proprietà che andranno ad intestarsi.
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non è quindi sufficiente recarsi all'ufficio del registro ed ognuno registrarsi a proprio nome le particelle già risultanti frazionate? perchè è obbligatorio passare al notaio?
     
  10. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    perchè soltanto un atto di divisione redatto da un notaio può certificare la proprietà di un'unità immobiliare anche dopo un frazionamento
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina