1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. martin

    martin Nuovo Iscritto

    recatomi da un tecnico per creare 2 unità abitative a catasto,chiedo se oltre la divisione da trasmettere all'agenzia del territorio è necessario anche il permesso del comune,premetto che non ci sono variazioni di consistenza o altro. lui mi risponde che si procede solo con la trasmissione telematica al catasto senza avvisare il comune dopo di che dovrò pagare l'ICI avendo una seconda casa. per quanto rigurda l'ICI ne ero già al corrente, i miei dubbi riguardano il comune se la procedura è corretta.
     
  2. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    I titoli abilitativi sono necessari. Prima bisogna andare in Comune e fare la divisione urbanistica in due unità, successivamente fare le modifiche al catasto.
     
  3. martin

    martin Nuovo Iscritto

    Anche se il valore catastale delle 2 unità sommandolo è quello di prima?
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Probabilmente sarà superiore.... :daccordo:
     
  5. Stefano Mariano

    Stefano Mariano Membro dello Staff

    Quoto Jrogin, i permessi urbanistici sono indispensabili per qualsiasi suddivisione di immobile; il valoe catastale delle due unità dovrebbe essere molto probabilmente maggiore del precdente, così come detto da maidealista.
     
  6. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    Non sono un tecnico ma mi pare ci fosse anche il dovere di reperire un ulteriore parcheggio per la nuova unità abitativa o pagare una penale nel caso non fosse disponibile lo spazio nei pressi dell'abitazione.
     
  7. mtr

    mtr Membro Attivo

    Corretto.
    In linea generale si deve procedere:
    - presentando un progetto per frazionamento in Comune;
    - valutando che ambedue le u.i. abbiano i requisiti necessari per la destinazione d'uso desiderata (residenza??);
    - registrando solo a fine iter, cioè dopo avere ricevuto parere positivo dal Comune, le due unità a catasto.
    I parcheggi sono generalmente richiesti, per aumento del carico urbanistico.
    Obbligatorio rivolgersi ad un/a Professionista Abilitato
    Complimenti a chi ti ha dato il consiglio di procedere direttamente a catasto.. grande professionista...
     
  8. geomtupputi

    geomtupputi Membro Attivo

    Professionista
    complimenti vivissimi al tecnico ke ha detto ke al comune non va fatto nulla!!!
     
  9. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    caro martin, a questo punto della discussione è inevitabile...... che tu cambi professionista!

    I pareri degli amici del forum sono stati univoci.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina