1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. copa

    copa Nuovo Iscritto

    Siamo 2 fratelli, dobbiamo dividere un patrimonio cointestato di circa 400,000 Euro. Per prima cosa l'abitazione principale(Valore complessivo circa 200.000) e' costituita da 2 appartamenti equivalenti'Restano in comune le scale, il garage , la cantina e il locale caldaie.Per il solaio anch'esso cointestato viene fatta una planimetria per dividerlo in 2 parti equivalenti.
    Il resto del patrimonio e' costituito da terreno (250mq ca) pertinenza dell'abitazione e da terreni agricoli, boschi oppure pascoli.
    Mi sapreste dire senza che debba chiedere a un notaio a quanto possono ammontare pressapoco le spese notarili, le spese di Registro, e quelle per il Geometra per le Planimetrie e la formazione delle liste?
    Grazie:)
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Te li può dire solo un notaio del luogo perchè tali spese sono in riferimento alle rendite e valore che andrete a dichiarare in rogito ed eventuali agevolazioni che ogni coerede può chiedere.

    anche qui ci sono delle varianti sul numero dei frazionamenti puoi considerare come prezzi un frazionamento urbano si aggira intorno alle 600-800 €, uno dei terreni intorno alle 1500-1700 €, autorizzazione comunale per frazionamento e realizzazione di nuove unità immobiliari circa 500€ ciascuna.

    Attenzione prezzi medi della mia zona.

    cosa intendi per formazione delle liste?

    Ciao salves
     
    A copa piace questo elemento.
  3. copa

    copa Nuovo Iscritto

    Per formazione delle liste intendo dire che ha provveduto il geometra a formare 2 liste equivalenti di immobili in base al loro valore
     
  4. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ho capito quindi saranno i valori di riferimento per la divisione dei beni da dare al notaio che valuterà la congruita onde evitare accertamenti e sanzioni dopo il rogito confermando o meno i valori dati.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina