1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. leonia

    leonia Nuovo Iscritto

    Salve,ho ereditato con le mie due sorelle 2 case dei miei genitori.Per la parte di mio padre 1/4 della disponibilità è di mio nipote.Una sorella è sposata e vive in un'altra casa,l'altra ha ereditato lo studio legale di mio padre che è nella proprietà di mia madre e che fa parte di una intera casa comunicante.Io sn otto anni che lavoro da insegnante precaria fuori la mia città ma quando ritorno poichè cn mia sorella nn andiamo affatto d'accordo sn soggetta a dispetti,ripicche e ingiurie per me ed il mio compagno.Ho chiesto di dividere la proprietà in modo tale che ognuno abbia il suo spazio ma lei si oppone dicendo che ha pagato spese condominiali e altre cose per cui m fa capire che quasi nn avrei diritto a niente.Visto che lei occupa una parte consistente della casa con lo studio potrei avere diritto per lo meno ad un piccolo affitto in modo da pagarmi l'affitto nella città dove lavoro?La casa è di circa 200mq quindi secondo me anche dividendo ognuno avrebbe diritto ad una buona parte ma lei,abituata a godere dell'intero mette ostacoli su ostacoli.L'altra è una piccola casa in Sicilia che dividendo potrei affittare e cercare d vivere + decorosamente,visto che il mio stipendio(quando lavoro) è basso.Anche su questo le sorelle si oppongono perchè loro,avendo ottimi stipendi,nn sn interessate.mi hanno detto che se mi rivolgo a un giudice ci vorranno dieci anni per risolvere la questione.Mi trovo veramente in affanno e nn so che fare.Ho contattato un amico tecnico che dovrebbe farmi un progetto divisorio ma le sorelline dicono che ci vogliono troppi soldi per dividere e rimandano ed io subisco...Datemi un consiglio per favore!!! Grazie
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Mediaconciliazione obbligatoria in questi casi se vuole sciogliere la comunione ereditaria, in mancanza di accordo davanti al mediatore qualificato, organismi di mediazione ordine avvocati di Salerno costituiti da avvocati, non le resta che la strada della divisione giudiziale ex artt. 713 codice civile e 784 c.p.c..;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina