1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tarugata

    tarugata Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,

    dobbiamo fare le volture relativamente a due quote di terreni, ho però un po' di difficoltà a ricalcolarle:

    -quota di 3/28 di un terreno che in eredità va metà ad 1 persona figlia e l'altrà metà va divisa tra altre 2 persone nipoti ex filia (faccio presente che il totale prima del decesso era tutto diviso in 28 fra 7 persone tra cui il de cuius la cui quota di 3/28 è oggetto della successione)
    -quota di di 6/24 che in eredità va metà ad 1 persona figlia e l'altra metà va divisa tra altre 2 persone nipoti ex filia (faccio presente che il totale prima del decesso era tutto diviso in 24 fra 6 persone tra cui il de cuius la cui quota di 6/24 è oggetto della successione.

    Grazie in anticipo dell'aiuto
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Se ho ben capito: cominciamo da primo caso (poi faccio i calcoli per il secondo ):
    Piena proprietà 392/392 ; per cui 3/28 (392:28x3) = corrispondono a 168/392 la cui metà è 84/392 (figlia) per una parte e 42/392 e 42/392 per ciascun nipote per rappresentanza dell'altra figlia credo premorta
    Si ritrova ?

    Aggiunto dopo 7 minuti :

    il secondo caso và riportato come piena proprietà a 48/48 per cui seppano 12/48 ( che è la stessa cosa di 6/24) dire:
    alla figlia 6/48
    figli della figlia premorta : ossia ai nipoti 3/48 ad uno e 3/48 all'altro
    tornano 12/48
    si ritrova?

    Aggiunto dopo 1 :

    scusate le ripetizioni con il computer sono un casinista
     
    A tarugata piace questo elemento.
  3. tarugata

    tarugata Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Si non si riesce verò a a calcolare frazioni più piccole da mettere nelle volture?

    Aggiunto dopo 10 minuti :

    grazie
     
  4. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    nel secondo caso , sempre che si voglia rappresentare le quote senza decimi , non è possibile scendere oltre
    24/24 ( 24: 24= 1 x 6= che comporterebbe 3 alla figlia ed 1,5 ai nipoti )
    48/48 invece consente l'asegnazione di queote piene senza decimali


    nel primo caso provi a usare frazioni piu' piccole ; vedrà che ci si imbatte in "numeri primi" non divisibili per numeri interi. nell'occasione rifaccio i conti per inserire il calcolo corretto: (nel calcolo precedente mi sono imbrogliato con la calcolatrice: questo di seguito è il conteggio esatto )

    Piena proprietà 336/336 ; per cui 3/28 (336:28= 12x3) = 36/336 la cui metà è 18/336 (figlia) per una parte e 9/336 e 9/336 per ciascun nipote
    proprietà in frazione 3: 28= 10,7% di proprietà
    proprietà in quote 36: 336= 10,7 % di proprietà

    -------------------------------------------------------------------
    commento aggiuntivo a dimostrazione:
    se lei parte da una piena proprità di 84/84 o 168/168 si scontra sempre con quote con decimali e non quote piene
    84/84 (84 :28x3= 9/84 indivisibile per due e tantomeno per quote superiori )
    168/168 ( 168: 28= 6/168 x 3= 18/168 che farebbe 9/168 alla figlia e 4,5/168 ai nipoti ciascuno)
    336/336 invece permette il raggiungimento di numeri pieni per tutti
     
  5. Marie Dominique

    Marie Dominique Nuovo Iscritto

    Buongiorno, help me. Sarà un caso semplice ma evidentemente mi sono sbagliata nei calcoli.
    Ecco la mia domanda: marito e moglie sono proprietari al 50% di un immobile. Muore il marito senza testamento e lascia a succedergli la moglie, i tre figli e 5 nipoti (2figli del premorto A e tre figli del premorto B). Correggete il mio calcolo...
    alla moglie spetta 1/3 ai figli 2/3
    quindi 2/3 :5 = 2/15?
    2/15:2= 2/30 ?
    2/15:3= 2/45 ?
    Ma poi devo individuare il denominatore comune esatto? Mi rendo conto che sono una schiappa in matematica e che devo riguardare le operazioni con le frazioni...:disappunto:
     
  6. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa

    Questo esempio è chiaro , mail mio dubbio è questo: poichè stiamo modificando la bse delle frazioni che risultano nella visura catastale e quindi al catasto,( citando l'esmpio, 336 per le nuove quote ereditarie mentre quelle vecchie risono sempre 28), l'agenzia del territorio, in sede di registrazione della voltura, potrebbe contestare la differenza?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina