• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ziggy

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buonasera a tutti,
Supponiamo una spesa di 50.000 euro per ripristino strada privata, la stessa è di proprietà in comunione tra 5 persone, su questa strada godono di servitù di passaggio I proprietari di un altro mappale suddiviso in tre lotti distinti più il costruttore che ha riservato per sé la servitù per accedere ad un terreno sottostante.
Come si dovrebbe dividere la spesa?
50.000 :5 ( 1comunione +3 proprietari più costruttore)
Oppure 50.000 : 9 ( contando quindi le teste anche della comunione)?
 

ziggy

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie Nemesis,
Se leggo e rileggo l art che mi hai segnalato dovrei dire che allora io (noi 5 comunione) non pago niente perché i lavori ripristinano i danni che sono stati fatti. Magari potremmo pagare l'asfalto quello serve a tutti di sicuro.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Supponiamo una spesa di 50.000 euro per ripristino strada privata, la stessa è di proprietà in comunione tra 5 persone, su questa strada godono di servitù di passaggio I proprietari di un altro mappale suddiviso in tre lotti distinti più il costruttore che ha riservato per sé la servitù per accedere ad un terreno sottostante
Mancano alcune precisazioni e la descrizione diventa "ambigua" specie con l'ultima frase:

allora io (noi 5 comunione) non pago niente perché i lavori ripristinano i danni che sono stati fatti
Se qualcuno ha causato "danni" ...allora solo a costui compete la spesa, al più gli altri possono concordare una partecipazione a propria discrezione (magari il danno è circoscritto e si decide di profittare dell'occasione per rifare l'asfalto anche dove non vi è danno).

Non è chiaro se i proprietari del fondo servente utilizzino anch'essi tale strada o se la stessa sia solo a servizio dei "dominanti".
La suddivisione di spesa proporzionalmente all'uso/beneficio implica che chi più utilizza (in base alla distanza di percorso) più paghi.

Ps.
Ci si riferisce all'uso potenziale e non a quello effettivo.
 

ziggy

Membro Attivo
Proprietario Casa
Il f. Servente utilizza al pari del dominante i danni sono stati causati in parte dal fondo dominante. Detto ciò dal momento che è una storia vecchia alla quale si deve porre rimedio, cercavo di capire quale potesse essere la maniera migliore per procedere trovando un accordo.
Quando dico che i danni sono stati prodotti in parte dal fondo dominante intendo che a causa del crollo del loro fondo è stato necessario scavare una pista di cantiere per accedere al fondo collassato al fine di provvedere alla messa in sicurezza degli edifici sovrastanti di loro proprietà.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto