1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Matteo49

    Matteo49 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve.
    Vorremmo conoscere l'ammontare delle spese necessarie alla divisione di un ettaro di terreno agricolo più 80 m2 di casa rurale.
    I coniugi proprietari dell'eredità sono deceduti, come pure i loro due eredi diretti: un maschio e una femmina. Il primo ha generato 3 figli la seconda 1.
    Grazie per la cortese attenzione.
     
  2. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    Buongiorno,
    forse dovreste spiegare meglio quale informazione richiedete: un preventivo delle spese / onorari notarili per l'atto di divisione? un preventivo per le spese / onorari per la presentazione della denuncia di successione? l'ammontare delle tasse / tributi?
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non trovo coerente chiedere un preventivo su un forum, un preventivo serio prevede la visione della documentazione e la cognizione di tutte le variabili
    conviene che contattiate un professionista in zona vostra, magari anche più di uno così da avere confronti
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  4. Matteo49

    Matteo49 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Nel ringraziarvi della risposta posso solo aggiungere che tutto ciò ch’è stato fatto riguardo all’eredità sono:
    • Frazionamento del terreno
    • Successione
    Immagino quindi che la mia richiesta ricada su:
    • Onorari notarili per l'atto di divisione
    • Ammontare delle tasse
    Preciso che il preventivo richiesto è approssimativo, se poi sono necessarie: visione della documentazione e cognizione delle variabili, allora contatterò di persona un professionista.
    Vi ringrazio.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Inizialmente, vorrei capire a cosa si riferisce il frazionamento preliminare alla successione. Avrebbe una sua logica se la proprietà in eredità non era riportata sulla mappa nella sua reale consistenza. Ovvero potrebbe riferirsi al frazionamento del sedime del fabbricato, oggetto di probabile accatastamento.
    Poi, se si parla di divisione, si suppone che la proprietà relitta debba essere divisa quanto meno fra i due rami principali. Il che necessita della documentazione catastale: frazionamento del terreno e del fabbricato in due parti di egual valore. E' evidente che il frazionamento, specie del fabbricato, può essere inoltrato, sia al comune con la richiesta della necessaria concessione, sia all'Agenzia del Territorio, a condizione che le due unità generate siano equamente idonee all'uso adibito.
     
  6. Matteo49

    Matteo49 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ringrazio tutti per la disponibilità.
    Ora passerò alla consulenza diretta di un notaio ma sono ancora ben accette altre opinioni.
    Buona giornata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina