• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gugli

Membro Attivo
#1
... tra pochi mesi il giudice emetterà una sentenza di divorzio a seguito di un processo giudiziale assegnando la casa al marito poichè di famiglia. La moglie ritiene di voler indietro la somma di 30 mila euro donata dalla madre e spesa per quella casa ma ha ricevuto la seguente risposta: "visto che anche i miei genitori hanno contribuito per pari importo, si fa pari...!" (???). E' evidente che lui tenendosi la casa ha tutto l'interesse di fare orecchi da mercante. Quindi la mamma della moglie dovrebbe attendere la sentenza di cessazione di tutti i diritti civili tra i coniugi prima di intraprendere un azione legale per la restituzione di ciò che è finito nella casa? E poi magari procedere con un ipoteca ...? Grazie tante a tutti ... saluti
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, volevo dirvi che è in dirittura di arrivo l'acquisto dell'appartamentino attiguo a quello in cui abita mia figlia. dovendo procedere alla fusione mi chiedevo se fosse possibile aprire una porta tra i due balconi piuttosto che all'interno degli appartamenti. Grazie a chi mi darà una risposta circostanziata.
moralista ha scritto sul profilo di Tiziano71.
Avete steso un verbale della situazione dell'immobile, cosa avete concordato al momento della consegna?
Alto