• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gugli

Membro Attivo
... tra pochi mesi il giudice emetterà una sentenza di divorzio a seguito di un processo giudiziale assegnando la casa al marito poichè di famiglia. La moglie ritiene di voler indietro la somma di 30 mila euro donata dalla madre e spesa per quella casa ma ha ricevuto la seguente risposta: "visto che anche i miei genitori hanno contribuito per pari importo, si fa pari...!" (???). E' evidente che lui tenendosi la casa ha tutto l'interesse di fare orecchi da mercante. Quindi la mamma della moglie dovrebbe attendere la sentenza di cessazione di tutti i diritti civili tra i coniugi prima di intraprendere un azione legale per la restituzione di ciò che è finito nella casa? E poi magari procedere con un ipoteca ...? Grazie tante a tutti ... saluti
 

meri56

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Se è stata "donata"...
Scusa Nemesis, i genitori di entrambi hanno donato pari somma spesa nella casa, se la casa, con tutte le migliorie apportate, resta al solo marito (perchè di sua proprietà) chiaramente aumentata di valore, direi che la moglie ha titolo per chiedere un rimborso.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto