1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. domba

    domba Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno
    nel caso una persona venda un terreno (in parte edificabile e in parte non) deve presentare al notaio un documento che attesti l'eventuale plusvalenza, giusto?
    Tale documento dove è possibile calcolarlo/trovarlo?
    Deve farlo un professionista?

    Grazie a chi mi sarà di aiuto.

    saluti
     
    A Marinarita piace questo elemento.
  2. Marinarita

    Marinarita Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Come Domba, sono curiosa di sapere dove è possibile trovare ed acquisire il documento in questione e aggiungo che vorrei conoscerne il nome! Grazie :applauso::applauso::applauso:
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    a quanto mi risulta la plusvalenza la realizzi quando vendi ad un valore molto più alto di quanto hai acquistato, non mi risulta vi sia un documento da presentare al notaio
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il notaio, cui è stato richiesto di applicare l’imposta sostitutiva, ne calcola l’importo e provvede al versamento, ricevendo la somma dal venditore.
    Inoltre, è tenuto a comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alla cessione e alla plusvalenza realizzata.
    Se non conoscesse il prezzo d'acquisto, e gli altri dati (ammontare delle spese incrementative del valore dell’immobile, ecc.), come potrebbe calcolare la plusvalenza (che non esiste solamente nel caso si venda a un valore "molto più alto")?
     
    Ultima modifica: 12 Settembre 2016
    A Marinarita piace questo elemento.
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    ok, se vendi devi mostrare al notaio il titolo attuale, cioè a quanto lo hai acquistato, si parla di un terreno quindi non credo vi siano state spese per miglioramenti
     
  6. domba

    domba Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ok grazie del chiarimento. Ma quindi non è un documento che bisogna fare e portarlo al notaio (documento di eventuali plusvalenze) ma è una cosa che calcola il notaio in base ai dati e documenti che gli porteremo, giusto??

    Vedo che sei ferrato ti chiedo altre due cose veloci:
    - se il terreno è stato ricevuto per donazione/successione e lo si vende a 10, la plusvalenza sarà pertanto 10? Se si quanto e la tassazione?

    - le eventuali tasse pagate dal venditore si pagano dal notaio giusto non in sede di 730/UNICO?

    Grazie a chi mi aiuta.

    ciao ciao
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sarebbe 10 se il valore che aveva il terreno all'epoca del suo acquisto fosse zero.
    Puoi richiedere al notaio, all’atto della cessione, l’applicazione di un’imposta sostitutiva dell’imposta sul reddito pari al 20%. Ma la disposizione riguarda le plusvalenze realizzate per le cessioni a titolo oneroso di fabbricati e terreni agricoli. Non puoi optare per l'imposta sostitutiva se il terreno è suscettibile di utilizzazione edificatoria secondo gli strumenti urbanistici vigenti al momento della cessione. La plusvalenza in tal caso è un reddito diverso, soggetto a tassazione separata (e quindi andrà inserito nella dichiarazione dei redditi).
     
    A Marinarita piace questo elemento.
  8. Marinarita

    Marinarita Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Mi complimento con Nemesis, io non conoscevo l'argomento in questione, ma la sua spiegazione è stata veramente esaustiva!:stretta_di_mano::stretta_di_mano: Domba, penso che ora, grazie a Nemesis, saprai come agire!:ok:
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Noto che ti stai creando una cultura in merito a molti argomenti :)
     
    A Marinarita piace questo elemento.
  10. domba

    domba Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa

    Nemesis grazie mille ora tutto mi è più chiaro.
    Ho solamente ancora un dubbio. Tra i vari documenti che mi è stato detto di presentare dal notaio (io sono la parte venditrice) c'è di comunicare l'eventuale plusvalenza. ok...ma chi me la calcola?? Il notaio in base ai documenti del terreno ricevuto per x motivi (succesione, donazione, compravendita)?? Devo rivolgermi a un commercialist, architetto, ingegnere...???
    Cioè chi me la calcola questa plusvalenza per poi pagarci su le tasse?

    Grazie ancora è scusa se sono insistente..;))
     
  11. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    fa parte del compito dello studio notarile
     
    A Marinarita piace questo elemento.
  12. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Solamente se è stata richiesta al notaio l’applicazione di un’imposta sostitutiva. Ma non sempre tale possibilità è data.
     
    A Marinarita piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina