1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ultraskaralis

    ultraskaralis Nuovo Iscritto

    Salve a tutti gli abitanti del forum. Sono in procinto di stipulare il rogito per l'acquisto della casa.
    Sto acquistando dal costruttore e mi piacerebbe capire quali sono i documenti e certificati che devo richiedere al costruttore per non avere problemi successivamente magari quando rivenderò la casa.
    Per il momento sono in possesso dei seguenti documenti:
    -Accatastamento
    -planimetrie
    -visure
    -atto di provenienza
    -concessione edilizia
    -ricevuta di approvazione dell'agibilità
    I suddetti, mi sono serviti per avviare la pratica mutuo ma che altro devo ricordare di farmi rilasciare dal costruttore per non incorrere in problemi una volta diventato il proprietario dell'immobile?
    Grazie a tutti anticipate- :fico:
     
  2. gabrcasa

    gabrcasa Nuovo Iscritto

    devi anche farti rilasciare tutte le dichiarazioni di conformità degli impianti della casa ex legge 5 marzo 1990 n.46 e succ. mod., necessarie anche per gli allacci per le utenze. Ciao
     
  3. ultraskaralis

    ultraskaralis Nuovo Iscritto

    Ti ringrazio Gabrcasa! quindi con i certificati degli impianti dovrei poi essere apposto? Nessun altro doc mi spetta? Il certificato di agibilità si ritira in comune o è sufficente l'approvazione ricevuta telematicamente dal comune? Ad oggi posseggo solo un foglio trasmesso dal comune dove c'è scritto che in data xx è stata presentata la richiesta e in data xx ha esito positivo.
     
  4. kat76

    kat76 Nuovo Iscritto

    Il certificato di agibilità non ti viene richiesto quando eventualmente andrai a rivendere casa, figurati che io ho rogitato senza che la casa avesse ancora l'agibilità (era stato solo richiesta e nn ancora rilasciata). Per quanto riguarda i certificati di conformità che ti rilascia il costruttore: nel momento in cui venderai saranno validi solo se certificherai di non aver apportato NESSUNA modifica (nemmeno una presa elettrica cambiata). Se invece farai degli interventi successivi all'acquisto, sarebbe opportuno che chi effettuerà tali lavori ti rilasci il certificato di conformità.
    Non so se sia il tuo caso, ma te lo scrivo lo stesso perchè molti costruttori si 'scordano' di dirlo: se hai acquistato anche un box hai diritto alla detrazione del 36% sul suo costo di costruzione. Quindi il costruttore dovrebbe rilasciarti tutta una documentazione (e spiegarti le modalità di pagamento) che una volta compilata dovrai spedire a Pescara. (centro unico x la raccolta di questa documentazione).

    ps...dimenticavo deve rilasciarti anche l'ACE, la certificazione energetica!
     
  5. ultraskaralis

    ultraskaralis Nuovo Iscritto

    Grazie Kat76! Immagino però che la detrazione del 36% si riferisca alle ristrutturazioni. Correggimi se sbaglio.. Io sto acquistando immobile appena costruito. :)

    Aggiunto dopo 6 minuti ....

    RETTIFICO: Non è il mio caso. Ho visto ora la detrazione 36% per i Box. Ignoravo esistesse! thx!
     
  6. kat76

    kat76 Nuovo Iscritto

    Nu nu mi riferisco proprio al box acquistato da costruttore. L'unica fregatura è che devi fare un bonifico a parte al costruttore (se non erro qualche tempo prima del rogito), quindi diventerebbe problematico qualora non avessi liquidità. E comunque considera che riguarda il costo di costruzione, non quello che effettivamente tu paghi a lui...mi spiego con un esempio
    Tu paghi 15000€ un box che materialmente lui costruisce con 7000€ (spese del materiale, manodopera, ecc), quindi hai diritto al 36% di queste 7000€ rimborsate nella dichiarazione dei redditi in 5 anni (se rimane così la finanziaria). Ricordati che se vendi prima dei 5 anni la detrazione non spetta più a te, ma a chi acquisterà perchè ovviamente segue l'immobile e non il vecchio proprietario.

    ps: se poi vuoi un consiglio, scegli un notaio di tua fiducia, facendoti fare dei preventivi x valutare anche il più conveniente...e stai tranquillo che cmnq è il notaio stesso a richiedere certificati o documenti di varia natura prima di arrivare al rogito.

    In bocca la lupo
     
    A ultraskaralis piace questo elemento.
  7. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    chiedi copia della concessione e verifica che sia conforme con quanto costruito
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina