1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Pippo Latorre

    Pippo Latorre Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Cari amici sto vendendo una casa comprata nove anni fa da quattro eredi che l'avevano ricevuta per successione. Sul compromesso è previsto che il rogito venga fatto entro Febbraio c.m. . Già da fine Gennaio ho presentato tutta la documentazione necessaria pregando l'acquirente di farmi pervenire in tempo utile eventuali richieste di altri documenti. Avevamo concordato di rogitare sabato 26/2/2011. Ieri, 24/2, mi viene richiesto uno stato di famiglia storico dei quattro eredi che mi avevano venduto la casa per accertare, probabilmente, l'eventuale esistenza di altri eredi che potrebbero, entro dieci anni, rivendicare la proprietà dell'immobile.
    La richiesta è legittima ma al Comune mi hanno detto che per ottenere detto certificato ci sono tempi almeno di una settimanae, quindi, fuori tempo massimo.
    Io vi chiedo:
    1) spetta a me produrre detto documento? non doveva pensarci l'acquirente o il suo Notaio a produrlo in tempo utile?
    2) detto documento è obbligatorio ai fini del rogito?
    3) qualora non lo fosse devo fare qualche comunicazione scritta per dichiarare la mia disponibilità alla sottoscrizione del rogito visto che i documenti obbligatori sono stati tutti prodotti?
    4) Può l'acquirente dichiarare nullo il compromesso e addossarmi delle responsabilità onerose?
    5) se il documento fosse obbligatorio il Notaio non doveva comunicarmelo in tempo utile visto che tutta la documentazione gli è stata consegnata un mese fa?
    6) devo inoltrare comunicazioni e/o richieste scritte visto che fino a questo momento, il tutto, a parte ovviamente il preliminare, si è svolto in modo solo verbale?
    Vi ringrazio tutti Pippo
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    spostate la data del rogito in modo da accontentare il cliente e fargli avere il documento che attesti che non proviene da donazione.
     
  3. Pippo Latorre

    Pippo Latorre Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie per la risposta e scusandomi per la mia ignoranza volevo capire meglio. La successione e la donazione sono entrambe sottoposte a diritti di rivalsa da parte di altri eventuali pretendenti nell'arco temporale di 10 anni?
    Preciso che la casa che ho comprato circa 9 anni fa e che sto vendendo era stata acquisita dai venditori in successione e non in donazione.
    Comunque, fermo restando che la tua idea è risolutoria, io ho urgenza di chiudere nei tempi stabiliti perche ho fatto un altro acquisto e ho scadenze ben precise.
    Ribadisco la mia domanda principale: alla luce di quanto già scritto ho io delle responsabilità in questa vicenda?
    Grazie infinite.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se vendi un cosa devi dimostrare che è tua al 100%, se ci sono dei problemi con un acquisto di un immobile pervenuto per successione, i tempi sono quelli 10 anni e/o presentare tutta la documentazione richiesta che tu dovresti gia avere, quando hai acquistato a tua volta ciao adimecasa:daccordo:
     
  5. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    no, non hai delle responsabilita' anche perche' nella proposta-preliminare l'acquirente avrebbe dovuto mettere questa condizione.....................no proveniente da donazione.
    comunque lui ha diritto di chiedertelo anche se un po' in ritardo.
    no, il documento non e' obbligatorio per la compravendita ed il rogito.
    si puo' fare una ricerca storica ai Registri Immobiliari e ci vuole pochissimo tempo.
    in questi casi, secondo me, per far andare tutto liscio, e' meglio accontentare il cliente.
    del resto....................lui potrebbe non presentarsi al rogito e tu perderesti lo stesso un sacco di tempo.
     
    A Pippo Latorre piace questo elemento.
  6. Pippo Latorre

    Pippo Latorre Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie infinite. Cercherò di far tesoro dei vostri consigli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina