belt

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ciao, devo fare un cambio di destinazione d'uso da C3 ad A3 il comune mi ha chiesto di recuperare:
-LA FINE LAVORI CON PROTOCOLLO E DATA FINE LAVORI
-ULTIMA CONCESSIONE EDILIZIA

Dove posso recuperarli? sono un condomino che ha da poco acquistato l'immobile costruito nel 2008

Grazie
 

Anarchi60

Membro Attivo
Professionista
Salve, la documentazione è reperibile attraverso una richiesta di Accesso Atti direttamente presso l?Ufficio Tecnico Comunale di pertinenza dove insiste l'immobile; ma i tecnici del comune non l'hanno detto???
 

griz

Membro Storico
Professionista
quegli atti sono in comune, fai un accesso agli atti e dovresti trovarli, probabilmente il tecnico non ha riferimenti e li chiede a te
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
@belt
Considerato che è una costruzione recente 2008, sul rogito dovresti avere (anzi HAI) gli estremi del titolo edilizio.
Durante la procedura d'acquisto non hai chiesto al proprietario la copia dei titoli che legittimano la costruzione ?
Passi la fine lavori, ma gli altri documenti dovrebbero essere in tuo possesso!!!!

Hai consultato già un tecnico di fiducia ?
Questo cosa ti riferisce ?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Poiché per fare il cambio di destinazione d'uso avrai necessità di avvalerti di un tecnico professionista, costui, nell'esecuzione dell'incarico, dovrà richiamare la o le concessioni edilizie che hanno interessato il tuo immobile. Pertanto, opportunamente delegato, dovrà effettuare un accesso agli atti per ottenere la documentazione necessaria alla pratica "de quo" (scusate la licenza - reminiscenze scolastiche).
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Ciao, devo fare un cambio di destinazione d'uso da C3 ad A3 il comune mi ha chiesto di recuperare:
-LA FINE LAVORI CON PROTOCOLLO E DATA FINE LAVORI
-ULTIMA CONCESSIONE EDILIZIA
immagino che la richiesta si riferisca ai lavori di trasformazione per poter fare il cambio di destinazione d'uso.
Chi li ha fatti i lavori? tu senza avvalerti di un tecnico? Allora saranno pecore. Se i lavori li ha progettati un tecnico che ha presentato la domanda per la concessione edilizia, allora il tuo tecnico dovrebbe avere tutti i documenti compresa la dichiarazione di fine lavori eseguiti conformemente al progetto autorizzato dal comune.
Tieni presente che il C3 a suo tempo avrà ottenuto la abitabilità da C3 cambiando ad A3 devi avere la SCA rilasciata dal Direttore dei Lavori. Altrimenti hai convertito dei locali ad abitazione senza avere la abitabilità.
 

belt

Membro Attivo
Proprietario Casa
Per passare da C3 ad A3 bisogna fare una domanda ed allegare la documentazione, vorrei procedere da solo senza l'architetto visto che mi ha chiesto 2500€ e si tratta solo di allegare della documentazione visto che è un cambio di destinazione d'uso senza opere.
Quindi per quanto riguarda:
-LA FINE LAVORI CON PROTOCOLLO E DATA FINE LAVORI
-ULTIMA CONCESSIONE EDILIZIA
Si richiedono all'ufficio tecnico del comune se ho capito bene?
 

griz

Membro Storico
Professionista
Per passare da C3 ad A3 bisogna fare una domanda ed allegare la documentazione, vorrei procedere da solo senza l'architetto visto che mi ha chiesto 2500€ e si tratta solo di allegare della documentazione visto che è un cambio di destinazione d'uso senza opere.
Quindi per quanto riguarda:
-LA FINE LAVORI CON PROTOCOLLO E DATA FINE LAVORI
-ULTIMA CONCESSIONE EDILIZIA
Si richiedono all'ufficio tecnico del comune se ho capito bene?
Non credo potrai fare un cambio di destinazione senza opere, se è nato come C3 si può supporre che non abbia isolamenti come le abitazioni e eventualmente dovrai dimostrare che questo. isolamento c'è, se è al PT e non ha cantine sottostanti potrebbe avere un vespaio aerato ma ti verrà chiesto di dimostrarlo. Insomma dovrai adeguare l'ambiente alle prescrizioni del regolamento d'igiene e a tutte le altre norme che disciplinano i locali abitabili
 

Anarchi60

Membro Attivo
Professionista
Per passare da C3 ad A3 bisogna fare una domanda ed allegare la documentazione, vorrei procedere da solo senza l'architetto visto che mi ha chiesto 2500€ e si tratta solo di allegare della documentazione visto che è un cambio di destinazione d'uso senza opere.
Quindi per quanto riguarda:
-LA FINE LAVORI CON PROTOCOLLO E DATA FINE LAVORI
-ULTIMA CONCESSIONE EDILIZIA
Si richiedono all'ufficio tecnico del comune se ho capito bene?
Scusa, se sei capace di trattare la pratica edilizia, se sei un tecnico abilitato, se hai un titolo di studio che ti permette di iessere iscritto all'ordine o collegio dei professionisti e se hai tali abilitazioni allora potrai gestire la pratica da solo e firmare gli elaborati grafici e le relazioni tecniche asseverate; in caso contrario, non puoi fare nulla di questo ... mi spiace. Per quianto riguarda il professionista la parcella esposta sta nella valutazione della pratica da gestire, nel suo valore professionale e nel valore del mercato locale, (dovrebbe essere professionalmente corretto e da qui non si può valutare).

Adesso fuori dalla risposta, prova a cdomandarti se per ogni tuo intervento sul tuo lavoro ti dicessero che sei caro, non contando cosa ti tocca pagare per mantenere la tua professione; è pur vero che oggi molti professionisti si svendono pur di lavorare, ma poi chi ne paga è sempre il risultato, ed una volta che li avete pagati, e il risultato non è soddisfacente andate a pregare un vero professionista per risolvere le mancanze di altri chiedendo gli sconti; non dimenticatelo mai.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto